Forno di Zoldo - Forno di Zoldo (BL)

di



Vedi on line: Galleria fotografica


L’impianto di Forno di Zoldo, entrato in servizio nel 1958, utilizza le acque del torrente Maè e dei suoi affluenti Duran e Malisia. Lo scarico avviene sul torrente Maè

  • Comune: Forno di Zoldo
  • Provincia: Belluno
  • Regione: Veneto
  • Anno di costruzione: 1958
  • proprietario: ENEL
  • condizione: Attiva
  • Potenza: 10,5 MW
  • Numero Turbine: 2
  • Salto: 303,5 m
  • Portata: 4,2 m³/sec
  • Producibilità: 36,9 GWh
  • Tipo Macchinario: Pelton ad asse orizzontale

La centrale capta acqua dallo stesso Maè sotto Fusine, tra Dont e Zoldo Alto, che con una galleria dal percorso a "W" passa il ponte-tubo di Gavaz e arriva al bacino Pramper. Dal bacino in 2.5 km si arriva alla camera valvole.

Vasca di carico di Pramper

La centrale possiede 2 gruppi orizzontali pelton - generatore - pelton, per alimentare ogni singola turbina la condotta forzata nel suo tratto terminale compie una curva a destra e si dirama in 4 condotte più piccole, una per turbina. lo scarico delle acque avviene le torrente Maè, lo scarico è più alto del letto del torrente, questo perchè un tempo (prima della frana) il bacino di pontesei arrivava fino a qui.

Raggiungere la centrale è facile: passata la diga di Pontesei si prosegue sulla 251 fino alla fine del lago, dove c’è una galleria. Subito prima della galleria c’è la diramazione a sinistra per una località nei paraggi e per la centrale, si passa uno stretto ponticello sul Maè e al bivio si gira a destra, purtroppo si passa nel "ricovero" dei mezzi spazzaneve, un po’ dissestato, ma poi l’asfalto riprende e si arriva nel piazzale della centrale. Dalla centrale parte anche un sentiero segnato CAI per Forno di Zoldo in sponda destra Maè. la sala macchine si riesce a vedere anche dalla statale prima di entrare nella galleria.

Libri, Foto e siti internet

- Informazioni fornite dal Forum di Progettodighe e dal sito dell’ENEL

- Foto fornite dalla Gallery di Progettodighe


info portfolio

Condotta forzata Vasca di carico di Pramper Scorcio della centrale Particolare della diramazione finale della condotta forzata Scarico della centrale Stazione di trasformazione Ingresso centrale

(pubblicato il Novembre 2010 — modificato il Dicembre 2010)