Le fasi di costruzione del diga di S.Caterina

Dedicato alle discussioni e reportage delle dighe e centrali del Triveneto. Le discussioni sul Vajont vanno invece sulla sezione dedicata a quest'impianto.

Le fasi di costruzione del diga di S.Caterina

Messaggioda Joey » dom ott 04, 2009 10:01 am

Ho appena scoperto sul sito
http://alexauronzo.altervista.org/bianconero/S09.htm
che la diga di S.Caterina è stata costruita in due fasi:

Il 1 modello era stato costruito con i soli due "carter" centrali.
In seguto, infatti è stata "trasformata" con le seguenti modifiche:

1) trasformzione parziale del coronamento con l'apertura di 12 bocche sfioranti della lunghezza di 9 m

2) costruzione a valle della diga, con la soppressione della canaletta di fluitazione, di 2 canaloni laterali per la raccolta delle acque sfiorate.

3) costruz. dello scarico intermedio se di esaurimento.

4) istallazione, nell'opera di presa fra griglia e valvole a fuso, di una paratoia piana con by-pass e relativa cabina di comando.

Vi consiglio di visitare il sito poichè dà notizie inedite sulla diga e vi sono
bellissime foto sulla costruzione e trasformzione della diga. :-D
Avatar utente
Joey
Geometra
 
Messaggi: 893
Iscritto il: ven ott 02, 2009 9:11 am
Località: Carrara

Messaggioda fgruppo » ven apr 09, 2010 9:26 pm

Bello questo sito! :-D :-D
Anzi è :shock:
fgruppo
Comunista
 
Messaggi: 15
Iscritto il: gio apr 01, 2010 11:23 am
Località: Sarzana

Messaggioda cestò » ven apr 09, 2010 11:13 pm

Bellissima diga! Anche le Tre Cime di Lavaredo sullo sfondo... :shock:
Per non parlare di quei leoni alati :shock:
Peccato per la vecchia cabina comandi che non c'è più :-x
GIORNATA DELLA MEMORIA PER LE VITTIME DEL VAJONT
Saluti da Marco
Avatar utente
cestò
Il grande Vajont
 
Messaggi: 6254
Iscritto il: mar set 29, 2009 9:23 am
Località: Colleferro (Rm) ...ma con l'intenzione di trasferirmi prima o poi nel Vajont...

Messaggioda Joey » sab apr 10, 2010 7:35 am

Ma come.... :wink:
Non mi dire che, prima di questo topic (che è del 2009), non conoscevi la diga di S.Caterina? :wink:
"Dopo tanti lavori fortunati e tante costruzioni, anche imponenti, mi trovo veramente di fronte ad una cosa che per le sue dimensioni mi sembra sfuggire dalle nostre mani..."

Carlo Semenza, lettera all'Ing. Vincenzo Ferniani
Avatar utente
Joey
Geometra
 
Messaggi: 893
Iscritto il: ven ott 02, 2009 9:11 am
Località: Carrara

Messaggioda cestò » sab apr 10, 2010 9:12 am

Joey ha scritto:Ma come.... :wink:
Non mi dire che, prima di questo topic (che è del 2009), non conoscevi la diga di S.Caterina? :wink:

Non è che prima di questo topic non conoscevo la diga di S.Caterina...non conoscevo proprio le dighe! :oops: :oops:
GIORNATA DELLA MEMORIA PER LE VITTIME DEL VAJONT
Saluti da Marco
Avatar utente
cestò
Il grande Vajont
 
Messaggi: 6254
Iscritto il: mar set 29, 2009 9:23 am
Località: Colleferro (Rm) ...ma con l'intenzione di trasferirmi prima o poi nel Vajont...

Re:

Messaggioda cestò » lun apr 16, 2012 7:51 pm

cestò ha scritto:
Joey ha scritto:Ma come.... :wink:
Non mi dire che, prima di questo topic (che è del 2009), non conoscevi la diga di S.Caterina? :wink:

Non è che prima di questo topic non conoscevo la diga di S.Caterina...non conoscevo proprio le dighe! :oops: :oops:

Certo che ne è passato di tempo da questo mio ultimo messaggio...
Ora qualche diga posso dire di conoscerla, compresa quella di Santa Caterina che ho potuto finalmente visitare! 8-)

Ed ecco qua il risultato:

Immagine Immagine Immagine
Immagine Immagine Immagine
Non ho caricato molte foto perché l'album è già parecchio pienotto...

Nell'ultima foto, quella con i leoni, si vede che gli stessi reggono dei libri sopra i quali si leggono due scritte identiche.
Queste scritte, vergate in latino, recitano il seguente testo:
"Pace a te o Marco evangelista mio"
Cosa c'entra San Marco con Auronzo? Niente! Infatti credo che i leoni e San Marco si riferiscano a Venezia, ovvero a Porto Marghera, l'insediamento industriale per il quale questi impianti sono stati costruiti.

Il sempre utilissimo spiegone:
Immagine

Il bacino di Santa Caterina, insieme a quello del Comelico, alimenta la centrale di Pelos. Quest'ultima scarica l'acqua turbinata nel bacino di Pieve di Cadore.
GIORNATA DELLA MEMORIA PER LE VITTIME DEL VAJONT
Saluti da Marco
Avatar utente
cestò
Il grande Vajont
 
Messaggi: 6254
Iscritto il: mar set 29, 2009 9:23 am
Località: Colleferro (Rm) ...ma con l'intenzione di trasferirmi prima o poi nel Vajont...

Re: Le fasi di costruzione del diga di S.Caterina

Messaggioda phante » mar apr 17, 2012 10:25 am

In territorio veneto è abbastanza frequente trovare il leone con la citazione all'evangelista, credo si tratti più che altro di un riferimento nostalgigo alla Serenissima ... e guarda caso lo stesso leone staziona anche all'ingresso della nostra sede qui a Mogliano :-)

http://www.areatecnica.org/repos/File0135.jpg
Siamo macchie d'olio pensante,
trasportate lungo corridoi d'ombra.
Da qualche parte abbiamo i corpi,
molto lontano, in una mansarda stipata
con il soffitto d'acciaio e vetro.

W.Gibson, La notte che bruciammo Chrome
Avatar utente
phante
Camminatore dei cunicoli
 
Messaggi: 5035
Iscritto il: gio giu 30, 2005 10:29 pm
Località: Treviso (TV)

Re: Le fasi di costruzione del diga di S.Caterina

Messaggioda cestò » mar apr 17, 2012 10:56 am

Io poi sono particolarmente legato a questa tradizione...sarà perché Venezia ha come patrono S. Marco e fin da piccolo ho sempre avuto particolare interesse per il Santo che porta il mio nome e la città che lo celebra.
GIORNATA DELLA MEMORIA PER LE VITTIME DEL VAJONT
Saluti da Marco
Avatar utente
cestò
Il grande Vajont
 
Messaggi: 6254
Iscritto il: mar set 29, 2009 9:23 am
Località: Colleferro (Rm) ...ma con l'intenzione di trasferirmi prima o poi nel Vajont...

Re: Le fasi di costruzione del diga di S.Caterina

Messaggioda Darlazz » mer apr 18, 2012 1:23 pm

Vedo con piacere che la gita di Pasqua ha dato i suoi frutti .... non ti spaventano i km! :shock: 8-)

Io conosco questa diga da una decina d'anni, mi fa piacere che tu l'abbia visitata perché secondo me é una delle più affascinanti che ho visto. Se poi hai la fortuna di vedere uno sfioro é uno spettacolo! :wink:
Avatar utente
Darlazz
Geometra
 
Messaggi: 713
Iscritto il: mar ago 11, 2009 9:23 pm
Località: Vicenza - Veneto

Re: Le fasi di costruzione del diga di S.Caterina

Messaggioda cestò » mer apr 18, 2012 1:37 pm

Darlazz ha scritto:Vedo con piacere che la gita di Pasqua ha dato i suoi frutti .... non ti spaventano i km! :shock: 8-)

Io conosco questa diga da una decina d'anni, mi fa piacere che tu l'abbia visitata perché secondo me é una delle più affascinanti che ho visto. Se poi hai la fortuna di vedere uno sfioro é uno spettacolo! :wink:

Quello di vedere questa diga era un mio desiderio già da tempo. E' una di quelle strutture che mi affascinano, mi ha preso come quella del Turano. Sarà che l'architettura di quel periodo mi attrae particolarmente. Passarci vicino è stato davvero emozionante, non fermarsi sarebbe stato un delitto! :wink:
GIORNATA DELLA MEMORIA PER LE VITTIME DEL VAJONT
Saluti da Marco
Avatar utente
cestò
Il grande Vajont
 
Messaggi: 6254
Iscritto il: mar set 29, 2009 9:23 am
Località: Colleferro (Rm) ...ma con l'intenzione di trasferirmi prima o poi nel Vajont...

......

Messaggioda bennygreco » dom mar 24, 2013 11:31 pm

....VIDEO!!! :-D :-D

Girato nello scorso settembre, nei giorni immediatamente precedenti i PdM


http://www.youtube.com/watch?v=5aT2lFitdS8


L'ho montato e pubblicato adesso perchè...... per..... per.... :oops: :oops: per pigrizia....




P.S. a 0'23", al termine della prima clip, ho inquadrato anche Riccardo che, di Canon armato, girava fotografando qua e là.....
Avatar utente
bennygreco
Direttore di cantiere
 
Messaggi: 1674
Iscritto il: mar dic 30, 2008 10:40 pm
Località: Novara

Re: Le fasi di costruzione del diga di S.Caterina

Messaggioda Il guardiano della diga » lun mar 25, 2013 10:08 am

Sempre bella la Cate.
Colore particolare dell'acqua a settembre... :roll:
Vivo la mia vita un quarto di diga alla volta,
e in mezzo a quei conci...mi sento libero!

LEDRARULE

Cence memorie nol è futûr...

LA FORZA DELL'ACQUA,
GOVERNATA DALL'UOMO
CREA LUCE E VITA
Avatar utente
Il guardiano della diga
Colui che è andato oltre all'immaginabile dello scibile dighico
 
Messaggi: 10221
Iscritto il: mar gen 10, 2006 6:44 pm
Località: Adegliacco-UD (Casas in Adelliaco, 762 d.C.)

Re: ......

Messaggioda cestò » mar apr 02, 2013 6:58 pm

bennygreco ha scritto:....VIDEO!!! :-D :-D

Molto bella questa diga, ha un'architettura che mi attrae particolarmente!
...e l'ho vista ben due volte! :wink:
GIORNATA DELLA MEMORIA PER LE VITTIME DEL VAJONT
Saluti da Marco
Avatar utente
cestò
Il grande Vajont
 
Messaggi: 6254
Iscritto il: mar set 29, 2009 9:23 am
Località: Colleferro (Rm) ...ma con l'intenzione di trasferirmi prima o poi nel Vajont...


Torna a Nord-est: Trentino, Veneto, Friuli Venezia Giulia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron