Come funzionano le collimazioni sulle / delle dighe?

Dove parlare di tecnica associata alle dighe e alle centrali
Rispondi
Seventies
Collaboratore novello
Messaggi: 12
Iscritto il: 22 mag 2022, 17:52

Come funzionano le collimazioni sulle / delle dighe?

Messaggio da Seventies »

oggi sono salito al lago di Neves e sul lato destro del lago guardando a nord ho notato questo cippo:

Immagine

Immagine

che mi sembra di aver capito essere un punto di collimazione;

altri sono sul coronamento della diga (foto recuperata da una pagina web dedicata alla diga di Neves):

Immagine

ho cercato in rete ma ho trovato poco sulle collimazioni riferite alle dighe, qualcuno potrebbe dedicarmi del tempo per spiegarmi la cosa? o indirizzarmi a qualche pagina che mi è sfuggita? in questo forum ci sono parecchi riferimenti, ma presuppongono una conoscenza che al momento mi manca;

grazie;
Avatar utente
pelton1989
Rabdomante delle dighe
Messaggi: 1254
Iscritto il: 01 nov 2009, 21:12

Re: Come funzionano le collimazioni sulle / delle dighe?

Messaggio da pelton1989 »

Ciao,

Il colognotto sulla sponda in genere serve come caposaldo, di conseguenza si mette lì lo strumento e si montano i prismi sui punti presenti sopra la diga sul coronamento. Lo strumento laser misura quindi gli spostamenti sui tre assi rispetto a sé stesso, in questo modo ripetendo ad intervalli regolari la collimazione possono essere rilevati gli spostamenti della struttura
Seventies
Collaboratore novello
Messaggi: 12
Iscritto il: 22 mag 2022, 17:52

Re: Come funzionano le collimazioni sulle / delle dighe?

Messaggio da Seventies »

grazie, mi aveva sviato il termine triangolazione, che conosco solo per le triangolazioni topografiche; quella sporgenza gialla sul cippo serve a posizionare lo strumento? e i prismi sono da collocare ogni volta o sono contenuti in quella sorta di cassapanca ed esposti alla bisogna?
grazie ancora!
Andrea
Avatar utente
pelton1989
Rabdomante delle dighe
Messaggi: 1254
Iscritto il: 01 nov 2009, 21:12

Re: Come funzionano le collimazioni sulle / delle dighe?

Messaggio da pelton1989 »

Seventies ha scritto: 02 lug 2022, 20:18 grazie, mi aveva sviato il termine triangolazione, che conosco solo per le triangolazioni topografiche; quella sporgenza gialla sul cippo serve a posizionare lo strumento? e i prismi sono da collocare ogni volta o sono contenuti in quella sorta di cassapanca ed esposti alla bisogna?
grazie ancora!
Andrea
La cosa gialla è il coperchio, sotto ci sono i piedini dove montare i prismi o lo strumento che vanno posizionati tutte le volte
Rispondi