Tappi diga Vajont

Un forum specifico, al di là della suddivisione regionale, dedicato esclusivamente alle discussioni, ai reportage e alle informazioni sulla diga, storia e tutto quello che riguarda direttamente il Vajont.

Tappi diga Vajont

Messaggioda Vincenzo » mar lug 02, 2019 8:23 pm

Salve, guardando il progetto della Sade, inerente la diga, ho letto di "Tappi prefabbricati" e di fatti si vedono benissimo 2 tappi in c.a. di forma conica, mi chiedo a cosa serviva avere questi due tappi, forse in previsione futura di poter avere alla bisogna due ulteriori scarichi?, qualcuno può darmi lumi?, la cosa mi affascina parecchio, grazie.
Vincenzo
Comunista
 
Messaggi: 6
Iscritto il: mar lug 02, 2019 7:22 pm

Re: Tappi diga Vajont

Messaggioda phante » mer lug 03, 2019 11:33 am

Ciao,
puoi mettermi il riferimento all'immagine? Ci sto pensando da due giorni ma non riesco a ricordarmi quali possano essere i tappi a cui ti riferisci?
Siamo macchie d'olio pensante,
trasportate lungo corridoi d'ombra.
Da qualche parte abbiamo i corpi,
molto lontano, in una mansarda stipata
con il soffitto d'acciaio e vetro.

W.Gibson, La notte che bruciammo Chrome
Avatar utente
phante
Camminatore dei cunicoli
 
Messaggi: 5035
Iscritto il: gio giu 30, 2005 10:29 pm
Località: Treviso (TV)

Re: Tappi diga Vajont

Messaggioda Vincenzo » mer lug 03, 2019 1:56 pm

Ciao Phante, certamente, le foto sono tratte dal libretto Sade, sono a quota 510slm,non capisco il bisogno di realizzare questi tappi prefabbricati e poi chiuderli se non per poterli aprire in futuro ed utilizzarli come scarichi(?).
Volevo postare io le foto ma, perdonatemi, non ci sono riuscito.
Vincenzo
Comunista
 
Messaggi: 6
Iscritto il: mar lug 02, 2019 7:22 pm

Re: Tappi diga Vajont

Messaggioda phante » gio lug 04, 2019 8:21 pm

Mandamele via mail a info@progettodighe.it ci penso io a pubblicarle.
Siamo macchie d'olio pensante,
trasportate lungo corridoi d'ombra.
Da qualche parte abbiamo i corpi,
molto lontano, in una mansarda stipata
con il soffitto d'acciaio e vetro.

W.Gibson, La notte che bruciammo Chrome
Avatar utente
phante
Camminatore dei cunicoli
 
Messaggi: 5035
Iscritto il: gio giu 30, 2005 10:29 pm
Località: Treviso (TV)

Re: Tappi diga Vajont

Messaggioda Vincenzo » ven lug 05, 2019 12:07 pm

Ok, già fatto.
Vincenzo
Comunista
 
Messaggi: 6
Iscritto il: mar lug 02, 2019 7:22 pm

Re: Tappi diga Vajont

Messaggioda phante » ven lug 05, 2019 4:11 pm

Ho visto le immagini e capito di cosa parlavi, sul primo messaggio quando avevi ipotizzato potessero essere dei possibili scarichi stavo pensando a dei tamponi sulla prima galleria di derivazione mentre in realtà sono quelli sul corpo diga messi di fronte a monte dei cunicoli di ispezione.
Lo scopo di quei tappi è quello quello di creare un elemento di discontinuità alla base del giunto verticale tra i conci. Non sono un tecnico di costruzioni ma dal libro di Sacchet lo scopo è quello del tappo è quello di impedire lo sviluppo di tensioni anomale e l'innesco di fessure verso il basso durante i movimenti del calcestruzzo.
Siamo macchie d'olio pensante,
trasportate lungo corridoi d'ombra.
Da qualche parte abbiamo i corpi,
molto lontano, in una mansarda stipata
con il soffitto d'acciaio e vetro.

W.Gibson, La notte che bruciammo Chrome
Avatar utente
phante
Camminatore dei cunicoli
 
Messaggi: 5035
Iscritto il: gio giu 30, 2005 10:29 pm
Località: Treviso (TV)

Re: Tappi diga Vajont

Messaggioda Vincenzo » ven lug 05, 2019 6:47 pm

Perfetto, sei stato chiarissimo, quindi è solo per una questione di evitare magari possibili fessurazioni nel corpo diga a causa delle oscillazioni dovute alle dilatazioni termiche, la Grande Signora mi ha da sempre affascinato, mistero risolto.
Mistero almeno per me.
Vincenzo
Comunista
 
Messaggi: 6
Iscritto il: mar lug 02, 2019 7:22 pm


Torna a Vajont

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti