IL DIGHISTA QUESTO STRANO ANIMALE......

Dove si può parlare di tutto senza freni, l'osteria di progettodighe!
Rispondi
Avatar utente
Cisky79
Rabdomante delle dighe
Messaggi: 1899
Iscritto il: 27 gen 2006, 19:14

IL DIGHISTA QUESTO STRANO ANIMALE......

Messaggio da Cisky79 »

MUSICHETTA DI QUARK

Buona sera e benvenuti a tutti

Chi è dunque il dighista....questa strana persona che si incammina su lunghi e talvolta ripidi sentieri per andare a vedere ....un lago.....peggio ancora......un lago VUOTO o che non c'è più???

Una persona tenace che non ha paura della neve della pioggia....del caldo afoso.....dei km da percorrere per andare a trovare le sue amanti sparse tra le montagne???

Il dighista si dice che abbia un alto livello di sopportazione della fatica......alcuni esemplari pensate pur di stare in intimità con la loro " REGINA" hanno affrontato un lungo e faticoso viaggio tra tornanti...mulattiere.....caverne....

Il dighista è persona coraggiosa....e anche spregiudicata!!!! Nel periodo degli amori.....nulla riesce a tenere lontano questa specie dall'oggeto dei loro desideri......oltrepassano cancelli.....affrontano fiumi....caverne buie, cascate.....eludono sistemi d'allarme.......si infiltrano in manifestazioni di solidarietà.....pur di riuscire nel loro scopo.

Recenti studi hanno dimostrato come il dighista sia anche una persona tecnologicamente aggiornata.....a cui non manca anche un filo di egocentrismo...... La maggior parte delle volte infatti viene visto aggirarsi con mezzi del futuro con i quali carpire segreti...immagini..suoni....che gli consentiranno poi di dimostrare agli altri della specie le loro imprese.

Ma non si ferma mai questa razza? I nostri studiosi hanno notato un rallentameno delle loro avventure e delle loro riunioni nel periodo autunnale.....Da ciò si è capito che anche i dighisti vanno in letargo.

All'interno del mondo animale il dighista è visto molto male.
Molte volte viene insultato....deriso a causa del suo strambo interesse.....
La sua intenzione è quella di confondersi tra la gente dando meno nell'occhio possibile.

TORNEREMO DOMANI ALLA STESSA ORA

MUSICHETTA DI QUARK
ciò che è bene è bene, ciò che è male.........a volte è bene!!
sergio
Osservatore di condotte forzate
Messaggi: 828
Iscritto il: 02 ott 2006, 00:30

Messaggio da sergio »

cisky ti vedo particolarmente lanciato. il grigiore della brianza in inverno a volte illumina? ci puoi/vuoi dire in brianza dove?
Avatar utente
Il guardiano della diga
Camminatore dei cunicoli
Messaggi: 9306
Iscritto il: 10 gen 2006, 17:44

Re: IL DIGHISTA QUESTO STRANO ANIMALE......

Messaggio da Il guardiano della diga »

Cisky79 ha scritto:MUSICHETTA DI QUARK

Buona sera e benvenuti a tutti

Chi è dunque il dighista....questa strana persona che si incammina su lunghi e talvolta ripidi sentieri per andare a vedere ....un lago.....peggio ancora......un lago VUOTO o che non c'è più???

Una persona tenace che non ha paura della neve della pioggia....del caldo afoso.....dei km da percorrere per andare a trovare le sue amanti sparse tra le montagne???

Il dighista si dice che abbia un alto livello di sopportazione della fatica......alcuni esemplari pensate pur di stare in intimità con la loro " REGINA" hanno affrontato un lungo e faticoso viaggio tra tornanti...mulattiere.....caverne....

Il dighista è persona coraggiosa....e anche spregiudicata!!!! Nel periodo degli amori.....nulla riesce a tenere lontano questa specie dall'oggeto dei loro desideri......oltrepassano cancelli.....affrontano fiumi....caverne buie, cascate.....eludono sistemi d'allarme.......si infiltrano in manifestazioni di solidarietà.....pur di riuscire nel loro scopo.

Recenti studi hanno dimostrato come il dighista sia anche una persona tecnologicamente aggiornata.....a cui non manca anche un filo di egocentrismo...... La maggior parte delle volte infatti viene visto aggirarsi con mezzi del futuro con i quali carpire segreti...immagini..suoni....che gli consentiranno poi di dimostrare agli altri della specie le loro imprese.

Ma non si ferma mai questa razza? I nostri studiosi hanno notato un rallentameno delle loro avventure e delle loro riunioni nel periodo autunnale.....Da ciò si è capito che anche i dighisti vanno in letargo.

All'interno del mondo animale il dighista è visto molto male.
Molte volte viene insultato....deriso a causa del suo strambo interesse.....
La sua intenzione è quella di confondersi tra la gente dando meno nell'occhio possibile.

TORNEREMO DOMANI ALLA STESSA ORA

MUSICHETTA DI QUARK
:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
Vivo la mia vita un quarto di diga alla volta,
e in mezzo a quei conci...mi sento libero!

LEDRARULE

Cence memorie nol è futûr...

LA FORZA DELL'ACQUA,
GOVERNATA DALL'UOMO
CREA LUCE E VITA
Avatar utente
phante
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 4131
Iscritto il: 30 giu 2005, 22:29

Messaggio da phante »

Ci sono studi molto controversi sulla letargia del dighista.
E' ormai chiaro che lo stesso comportamento sociale varii in funzione della stagione.

Nel periodo primaverile è facile vederli che si muovono in branchi di medie dimensioni per andare a pasteggiare nelle vallate alpine.

Nel periodo estivo è comune intravedere branchi di questa razza risalire torrenti in secca per poter raggiungere luoghi inesplorati dell'uomo comune. Spesso si tende a paragonare quelle annuali migrazioni a quelle dei salmoni. E se non stanno risalnedo torrenti è comun imbattersi in fenomeni migratori di elementi solitari della specie.

Nel periodo autunnale il comportamento inizia ad essere molto strano.
Nei giornate delle grandi piogge torrenziali, quanto tutte le altre specie tendo a nascondersi in grotte i dighisti invece ne fuoriescono e si sposta, spesso solitario in prossimità dei grandi bacini. Si dice che si mettano in attesa che nei luoghi più improbabibili e stiano nella visione dell'acqua che cade da grandi altezza. Forse nel dighista esiste ancora un gene che lo collega ai grandi anfibi?

Ma l'elemento controverso, che mette a dura crisi tutte le teorie scientifiche, è il comportamento del dighista nel periodo invernale, quando si crede che sia in letargo. Infatti la socialità della specia si azzera, e non è difficile trovare qualche esemplare solitario della specie che si ferma dei pressi di taluni manufatti nelle giornate più fredde dell'inverno sfidando l'assideramento ... si tratta di un casi degeneri oppure esiste una legge che regola questo comportamento unico del suo genere? La letargia è vera oppure si tratta di associalismo?

La scienza non è ancora molto lontana dallo spiegare questi fatti.
Telegram phante
Matrix @phante:matrix.org
Mastodon @phante@mastodon.uno

Siamo macchie d'olio pensante,
trasportate lungo corridoi d'ombra.
Da qualche parte abbiamo i corpi,
molto lontano, in una mansarda stipata
con il soffitto d'acciaio e vetro.

W.Gibson, La notte che bruciammo Chrome
Paoletto
Osservatore di condotte forzate
Messaggi: 259
Iscritto il: 12 mar 2006, 17:24

Messaggio da Paoletto »

Non ho parole........ :-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D
Avatar utente
Il guardiano della diga
Camminatore dei cunicoli
Messaggi: 9306
Iscritto il: 10 gen 2006, 17:44

Messaggio da Il guardiano della diga »

:shock:
Cosa si sono fumati questi due???
Vivo la mia vita un quarto di diga alla volta,
e in mezzo a quei conci...mi sento libero!

LEDRARULE

Cence memorie nol è futûr...

LA FORZA DELL'ACQUA,
GOVERNATA DALL'UOMO
CREA LUCE E VITA
velista
Osservatore di condotte forzate
Messaggi: 368
Iscritto il: 12 gen 2006, 10:10

Messaggio da velista »

Il guardiano della diga ha scritto::shock:
Cosa si sono fumati questi due???
Boh! :shock:

Però una cosa è certa: anche nel periodo invernale il dighista ha le sue mete... ed è proprio quando è più freddo, con il ghiaccio che blocca i torrenti, che egli può intraprendere spedizioni altamente pericolose, ma che, se condotte a termine, saranno per lui enorme motivo di vanto con i suoi simili! :-P :-P :-P

Staremo a vedere, entro gennaio, che cosa riusciranno a combinare questi strani personaggi... :lol: :lol: Intanto passeremo le vacanze di Natale a pianificare qualche giretto...!! :-D
fudos
Razziatore di informazioni
Messaggi: 71
Iscritto il: 12 ott 2017, 08:31

Re: IL DIGHISTA QUESTO STRANO ANIMALE......

Messaggio da fudos »

riprendo questo topic... che mi ha incuriosito, be si un animale lo sonosu 2 piedi invece che su 4... poi magari anche un pò orso... a ecco qua arriva il dunque, per la verità mi sento un UMANO... che dire adesso per il momento niente... :-D :-D :-D
fudos
Razziatore di informazioni
Messaggi: 71
Iscritto il: 12 ott 2017, 08:31

Re: IL DIGHISTA QUESTO STRANO ANIMALE......

Messaggio da fudos »

di nome fra Dahu...
Rispondi