Stipendio Enel Green Power

Dove discutere sulla figura del dighista e le informazioni generali utili a quest'ultimo

Stipendio Enel Green Power

Messaggioda Alex.torino » gio gen 17, 2013 5:00 pm

Ciao a tutti,
mi è stata proposta un opportunità lavorativa come guardia dighe in Enel Green Power.
Io non conosco molto di questo lavoro.
Vorrei avere qualche info in più, del tipo, che turni si fanno, quanto si guadagna, come si sta nella casetta del dighista, visto che la sede di lavoro è la diga di rochemolles ( Bardonecchia ) (TO) quindi vigilanza 24 su 24 in quota.
Grazie a tutti
Alex.torino
Comunista
 
Messaggi: 6
Iscritto il: gio gen 17, 2013 4:57 pm

Re: Stipendio Enel Green Power

Messaggioda bennygreco » gio gen 17, 2013 11:48 pm

Ciao a te,

per quanto riguarda i dettagli tecnici, magari ti risponde qualcuno più esperto di me

Posso solo esprimere qualche considerazione:

che turni si fanno.... te lo dicono loro: solitamente dal lunedì al venerdì e dal venerdì al lunedì, ma non è che gli altri giorni che non sei in diga ti lasciano a casa: magari ti fanno lavorare su qualche altro impianto (centrale o altro)... sei l'ultimo arrivato, quindi le festività te le fai tutte su...... sei l'ultimo arrivato, quindi le ferie te le prendi per ultimo

quanto si guadagna.... la domanda non è molto ben posta, capiscimi :oops: .... sicuramente non prendi 2500 euro al mese, ma hai pensato a cosa significa Enel Green Power? la prima cosa che mi viene in mente è che si tratta di un'azienda che difficilmente fallirà, che difficilmente ti dirà "tu stai a casa in cassa integrazione per sei mesi".... relativizza queste considerazioni ai tempi che stiamo vivendo e trai tu le debite conclusioni

come si sta nella casetta normalmente negli impianti "inaccessibili" si sta in coppia, quindi devi avere un minimo di predisposizione al rapporto interpersonale con un collega con cui CONVIVI FORZATAMENTE per una settimana (magari d'inverno due o anche tre.... dipende se riescono a darti il cambio) ..... "convivi forzatamente" vuol dire giorno e notte, non che entri nell'ordine di idee di "tanto io faccio le mie ore e me ne vado".... no, in un posto in culo ai lupi non è così: lì stai e lì devi stare, a quota duemila, con pregi e difetti di tale location


insomma: non è un lavoro a giornata, non è un lavoro per cui dopo due mesi puoi dire "mi sono stufato, adesso mi faccio trasferire allo sportello", non è un lavoro a contatto con la gente, non sei in una situazione per cui puoi facilmente "timbrare, uscire e andare a casa" quando vuoi, anche se non stai bene.........


Per contro, credo che di smog non ne respiri, di stress non ne hai (se riesci a cogliere il fatto che questa professione ne comporta pochi, se ti ci sai adattare), sei perennemente in mezzo alla natura (e che natura!!), lo stipendio arriva sempre...... devo elencare qualche altro bonus di questa professione?
Avatar utente
bennygreco
Direttore di cantiere
 
Messaggi: 1674
Iscritto il: mar dic 30, 2008 10:40 pm
Località: Novara

Re: Stipendio Enel Green Power

Messaggioda Alex.torino » ven gen 18, 2013 11:15 am

Bhe comunque al colloquio hanno parlato di 3 max 4 turni a sett non di più...
Ma leggendo su internet dovrebbe maturare un giorno di riposo ogni giorno e mezzo
Su in diga o sbaglio?
Di certo non penso che si vada su per 1200euro al mese...
Alex.torino
Comunista
 
Messaggi: 6
Iscritto il: gio gen 17, 2013 4:57 pm

Re: Stipendio Enel Green Power

Messaggioda laserman » ven gen 18, 2013 2:22 pm

Al colloquio non ti han detto cosa succede in caso di grosse precipitazioni nevose ?

No !?


Strano!


Penso che, per i tempi che corrono, ti ti stia facendo troppe domande,
E seguo il pensiero di Bennygreco
Prendi la palla al balzo!
Pur non conoscendo la tua situazione lavorativa!

Io ci andrei a occhi chiusi !
laserman
Perito
 
Messaggi: 351
Iscritto il: mar apr 03, 2012 8:21 pm
Località: Friul

Re: Stipendio Enel Green Power

Messaggioda cestò » ven gen 18, 2013 7:46 pm

Non ne capisco niente di questo lavoro però, vista la difficoltà a trovare lavoro, anch'io mi sento in dovere di consigliarti di non farti sfuggire questa occasione...accetta tutto! :wink:
GIORNATA DELLA MEMORIA PER LE VITTIME DEL VAJONT
Saluti da Marco
Avatar utente
cestò
Il grande Vajont
 
Messaggi: 6254
Iscritto il: mar set 29, 2009 9:23 am
Località: Colleferro (Rm) ...ma con l'intenzione di trasferirmi prima o poi nel Vajont...

Re: Stipendio Enel Green Power

Messaggioda bennygreco » ven gen 18, 2013 10:20 pm

Alex.torino ha scritto:Di certo non penso che si vada su per 1200euro al mese...



.... e se invece lo stipendio fosse quello, cosa fai? non ti va bene? rifiuti?
Avatar utente
bennygreco
Direttore di cantiere
 
Messaggi: 1674
Iscritto il: mar dic 30, 2008 10:40 pm
Località: Novara

Re: Stipendio Enel Green Power

Messaggioda Ricky » ven gen 18, 2013 11:42 pm

laserman ha scritto:Al colloquio non ti han detto cosa succede in caso di grosse precipitazioni nevose ?

No !?


Strano!


Penso che, per i tempi che corrono, ti ti stia facendo troppe domande,
E seguo il pensiero di Bennygreco
Prendi la palla al balzo!
Pur non conoscendo la tua situazione lavorativa!

Io ci andrei a occhi chiusi !



Io accetterei al volo, certo coma dice Benny devi essere ben disposto a certe cose. Ma se lo avessero offerto a me....Beh....dove devo firmare????
Avatar utente
Ricky
Perito
 
Messaggi: 381
Iscritto il: mer lug 20, 2011 10:43 pm
Località: Mortara

Re: Stipendio Enel Green Power

Messaggioda Alex.torino » sab gen 19, 2013 12:03 am

laserman ha scritto:Al colloquio non ti han detto cosa succede in caso di grosse precipitazioni nevose ?

No !?


Strano!


Penso che, per i tempi che corrono, ti ti stia facendo troppe domande,
E seguo il pensiero di Bennygreco
Prendi la palla al balzo!
Pur non conoscendo la tua situazione lavorativa!

Io ci andrei a occhi chiusi !



Mi sembra normalissimo porsi delle domande visto che si tratta oltretutto di un qualcosa
di molto particolare e non di andare a fare l operaio alla fiat
Alex.torino
Comunista
 
Messaggi: 6
Iscritto il: gio gen 17, 2013 4:57 pm

Re: Stipendio Enel Green Power

Messaggioda Alex.torino » sab gen 19, 2013 12:08 am

bennygreco ha scritto:
Alex.torino ha scritto:Di certo non penso che si vada su per 1200euro al mese...



.... e se invece lo stipendio fosse quello, cosa fai? non ti va bene? rifiuti?


Di sicuro ci penserei visto che sono abbastanza giovane e molte porte sono ancora aperte, questo
non vuol dire assolutamente che rifiuterei... Appunto la mia domanda é nata per capire
un'insieme di fattori da valutare, stipendio , riposi, stile di vita ecc..
Io non so praticamente nulla, ed é per questo che mi sono rivolto a voi.
Alex.torino
Comunista
 
Messaggi: 6
Iscritto il: gio gen 17, 2013 4:57 pm

Re: Stipendio Enel Green Power

Messaggioda bennygreco » sab gen 19, 2013 12:25 am

Alex.torino ha scritto:
sono abbastanza giovane e molte porte sono ancora aperte



Quanti anni hai? (anche all'incirca, nessuno di noi vuole entrare nella tua privacy :-) )

Lavori? Che trascorsi professionali hai? (anche qui è ovviamente una domanda di carattere generale)

Le porte che sono aperte di che entità sono? (intendo nel senso di "possibilità di dottorato di ricerca" oppure "batterista di Ligabue" oppure "passato test di ammissione alla Nunziatella" oppure "cooperativa all'Interporto")


ovviamente, lo ribadisco, è solo per capire :-) ......
Avatar utente
bennygreco
Direttore di cantiere
 
Messaggi: 1674
Iscritto il: mar dic 30, 2008 10:40 pm
Località: Novara

Re: Stipendio Enel Green Power

Messaggioda Alex.torino » sab gen 19, 2013 12:37 am

bennygreco ha scritto:
Alex.torino ha scritto:
sono abbastanza giovane e molte porte sono ancora aperte



Quanti anni hai? (anche all'incirca, nessuno di noi vuole entrare nella tua privacy :-) )

Lavori? Che trascorsi professionali hai? (anche qui è ovviamente una domanda di carattere generale)

Le porte che sono aperte di che entità sono? (intendo nel senso di "possibilità di dottorato di ricerca" oppure "batterista di Ligabue" oppure "passato test di ammissione alla Nunziatella" oppure "cooperativa all'Interporto")


ovviamente, lo ribadisco, è solo per capire :-) ......


Ex esercito, quindi concorsi per ff aa fino al 2016 , diploma tecnico, sotto i 25 anni.. E comunque come lavoro
non mi spiacerebbe affatto visto che amo la montagna ma non vorrei neanche rimanere per periodi
troppo lunghi su visto che ho una vita sociale
Alex.torino
Comunista
 
Messaggi: 6
Iscritto il: gio gen 17, 2013 4:57 pm

Re: Stipendio Enel Green Power

Messaggioda Alex.torino » lun gen 21, 2013 6:33 pm

speriamo comunque mi chiamino, voglio far parte di questa realtà!!!
Alex.torino
Comunista
 
Messaggi: 6
Iscritto il: gio gen 17, 2013 4:57 pm

Re: Stipendio Enel Green Power

Messaggioda cestò » lun gen 21, 2013 7:29 pm

Alex.torino ha scritto:speriamo comunque mi chiamino, voglio far parte di questa realtà!!!

Ti vedo molto motivato...perché allora tutti questi dubbi? Capisco che sei giovane ed anche tu hai bisogno di vivere la tua gioventù in modo spensierato...sappi però che il tuo futuro dipende dalle scelte di oggi... :wink:
GIORNATA DELLA MEMORIA PER LE VITTIME DEL VAJONT
Saluti da Marco
Avatar utente
cestò
Il grande Vajont
 
Messaggi: 6254
Iscritto il: mar set 29, 2009 9:23 am
Località: Colleferro (Rm) ...ma con l'intenzione di trasferirmi prima o poi nel Vajont...

Re: Stipendio Enel Green Power

Messaggioda steveh86 » ven gen 25, 2013 12:05 am

Ciao Alex,

sono un ex-guardiano ENEL e porto a testimonianza la mia esperienza.

L'ambiente, a prescindere dalle persone che possono determinare il clima complessivo, è stimolante soprattutto se uno è curioso della tecnica correlata ai sistemi deputati ad aiutare nel loro compito i sorveglianti (paratoie oleodinamiche, a ventola, scarichi, saracinesche, valvole; apparati di centrale, ESSDi; macchinario rotante, trasformatori, SCADA, e chi più ne ha più ne metta); una buona dose di intraprendenza, se ben indirizzata, aiuta a non cadere nella monotonia che inevitabilmente i turni in diga rischierebbero di instaurare.

Se piace un pizzico la montagna diventa bellissimo esplorare, nei limiti della reperibilità necessaria, l'ambiente circostante.

Finché sarà necessario accendere una lampadina nella vita di tutti i giorni l'attività lavorativa della Nostra azienda non avrà motivo di cessare, e in ogni caso esiste la possibilità di accumulare esperienza e esplorare altre funzioni della filiera di produzione di energia. certamente l'idroelettrico ne è la punta di diamante, sta ad ognuno di noi migliorare per cogliere le opportunità.

Porgo i miei migliori auguri!
Cedegolo, San Fiorano, Campellio, Salarno, Baitone; Pantano, Edolo; Dossi, Gavazzo, Aviasco, Gromo; Sardegnana, Carona, Bordogna, Lenna; Vobarno, Gargnano. Campo Moro, Lanzada, Sondrio, Pedesina, Trona, Gerola, Monastero, Talamona; Creva, Roncovalgrande.
Avatar utente
steveh86
Geometra
 
Messaggi: 702
Iscritto il: dom lug 12, 2009 4:22 pm
Località: Esine

Re: Stipendio Enel Green Power

Messaggioda Testo88 » mer feb 13, 2013 12:32 am

Caro Alex, mi presento, sono un guardiano da qualche anno ormai, sinceramente all'inizio non volevo risponderti anche se sono stato invitato a farlo da un altro utente del forum, ma ora ho deciso di rivelarmi per motivi che posso anche spiegarti se vuoi. Prima di tutto fatti due domande:

Perchè se il lavoro di guardiano fosse davvero così bello come dice Steveh86, dopo sei mesi ha subito cambiato mansione appena gliene è stata presentata l'opportunità, ed ha optato per il "noioso" e "scontato" mestiere di impiegato?

Perchè, se è tanto bello, la maggior parte di chi si licenzia dall'enel, faceva il guardiano?


Comunque la paga è molto buona, io prendo 1700-1800 euro mensilmente non considerando neanche il mese di premio produzione, quello dell'incentivo, e i due di tredicesima e quattordicesima, dopo appena 3 anni e mezzo dall'assunzione, ma credimi, anche se ritieni di amare la montagna, SONO TUTTI SUDATI QUEI SOLDI. Se fosse bello non li darebbero di certo! Comunque se sei disoccupato non ti dico mica di non accettare, ma sul lavoro non conta solo il denaro. Di certo se mi offrissero un altro incarico scenderei di corsa dalla diga. Ora vedi un po' tu a chi credere anche se prevedo già le critiche che mi voleranno addosso.
Ultima modifica di Testo88 il mer feb 13, 2013 1:12 am, modificato 1 volta in totale.
Testo88
Comunista
 
Messaggi: 3
Iscritto il: mer feb 13, 2013 12:13 am

Re: Stipendio Enel Green Power

Messaggioda Il guardiano della diga » mer feb 13, 2013 11:50 am

Ciao Testo88 e benvenuto tra noi: un altro guardiano!!!

Non credo ci possano essere critiche, è giusto sentire opinioni anche diverse, poi ognuno trae le proprie conclusioni.
Vivo la mia vita un quarto di diga alla volta,
e in mezzo a quei conci...mi sento libero!

LEDRARULE

Cence memorie nol è futûr...

LA FORZA DELL'ACQUA,
GOVERNATA DALL'UOMO
CREA LUCE E VITA
Avatar utente
Il guardiano della diga
Colui che è andato oltre all'immaginabile dello scibile dighico
 
Messaggi: 10221
Iscritto il: mar gen 10, 2006 6:44 pm
Località: Adegliacco-UD (Casas in Adelliaco, 762 d.C.)

Re: Stipendio Enel Green Power

Messaggioda Testo88 » mer feb 13, 2013 11:42 pm

Grazie mi fa piacere che la pensi così.
Testo88
Comunista
 
Messaggi: 3
Iscritto il: mer feb 13, 2013 12:13 am


Torna a Il dighista

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron