The Italian Job

Messaggi ed annunci importanti da parte degli amministratori del sito

The Italian Job

Messaggioda velista » lun gen 16, 2006 1:20 pm

Direte: cosa c'entra un film in un forum di dighe?? Bè, qualcuno di voi forse lo sa già, ma forse qualche altro appassionato ne è all'oscuro.

Nel film "The Italian Job",

http://www.quellicheilcinema.com/film_d ... trfilm=696

http://www.uip.it/theitalianjob/

in una scena dopo una fuga, i protagonisti sono su una strada innevata al bordo di un lago... un bellissimo lago! Bè, chi c'è stato lo riconoscerà, in realtà quella non era una STRADA sul bordo del lago, ma uno SBARRAMENTO al lago, cioè una diga! Ed è proprio la più volte citata diga di Fedaia, pendici della Marmolada!

La scena non è lunghissima, però fa piacere vedere come sia stata scelta una "location" così bella e surreale! (soprattutto così vicina a casa nostra, per un film di Hollywood!!)

Buona visione a tutti!

Sebastiano

Allego altre tre foto del Fedaia

Immagine

Immagine

Immagine
velista
Perito
 
Messaggi: 471
Iscritto il: gio gen 12, 2006 11:10 am
Località: Trieste

Messaggioda Il guardiano della diga » lun gen 16, 2006 2:21 pm

Grande Sebastiano!!!
Oltre ad aver alleggato bellissime foto della diga di Fedaia mi hai illuminato sul film...pensavo che la diga fosse da qualche parte nelle alte valli Lombarde, ma mi fa molto piacere sapere che è la nostra "vicina di casa"!
Ricordo bene la scena: in acqua ci finisce il furgone dei protagonisti quasi ad inizio film...
Vivo la mia vita un quarto di diga alla volta,
e in mezzo a quei conci...mi sento libero!

LEDRARULE

Cence memorie nol è futûr...

LA FORZA DELL'ACQUA,
GOVERNATA DALL'UOMO
CREA LUCE E VITA
Avatar utente
Il guardiano della diga
Colui che è andato oltre all'immaginabile dello scibile dighico
 
Messaggi: 10221
Iscritto il: mar gen 10, 2006 6:44 pm
Località: Adegliacco-UD (Casas in Adelliaco, 762 d.C.)

Messaggioda phante » lun gen 16, 2006 11:19 pm

Ma pensa te! Avevo notato che si trattava di una diga ma non sapevo che fosse propio il Fedaia! Straodinario!
Siamo macchie d'olio pensante,
trasportate lungo corridoi d'ombra.
Da qualche parte abbiamo i corpi,
molto lontano, in una mansarda stipata
con il soffitto d'acciaio e vetro.

W.Gibson, La notte che bruciammo Chrome
Avatar utente
phante
Camminatore dei cunicoli
 
Messaggi: 5035
Iscritto il: gio giu 30, 2005 10:29 pm
Località: Treviso (TV)

Messaggioda velista » gio gen 26, 2006 9:47 am

Buongiorno a tutti!

Ho visto che le foto del RIS scattate direttamente dalla TV non hanno suscitato poi lo schifo che credevo... allora, velocemente volevo postare qualche foto della scena del film in cui si ritrae la diga del Fedaia.

Qui ho scattato le immagini sul monitor del PC, e la qualità è leggermente migliore, ma sono lungi dall'essere considerate vere immagini... :)

Ecco postata la sequenza, così diamo la possibilità di "assaporare" la location anche a chi non ha ancora visto il film!

Saluti a tutti, a presto!
Sebastiano

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine
velista
Perito
 
Messaggi: 471
Iscritto il: gio gen 12, 2006 11:10 am
Località: Trieste

Messaggioda phante » gio gen 26, 2006 10:25 am

Le immagini sono ottime e straordinarie.
Però, giusto per la cornaca, se il film lo fai girare sul pc riesci anche ad estrarre degli screenshot direttamente con il player. :wink:

Ciao!
Siamo macchie d'olio pensante,
trasportate lungo corridoi d'ombra.
Da qualche parte abbiamo i corpi,
molto lontano, in una mansarda stipata
con il soffitto d'acciaio e vetro.

W.Gibson, La notte che bruciammo Chrome
Avatar utente
phante
Camminatore dei cunicoli
 
Messaggi: 5035
Iscritto il: gio giu 30, 2005 10:29 pm
Località: Treviso (TV)

Messaggioda Il guardiano della diga » gio gen 26, 2006 12:44 pm

Ehhh, il velista non ci delude mai...oltre che appassionato di dighe è anche un grande estimatore di bei films!
:D
Certo che d'inverno, con la neve, il Fedaia è bellissimo!
Vivo la mia vita un quarto di diga alla volta,
e in mezzo a quei conci...mi sento libero!

LEDRARULE

Cence memorie nol è futûr...

LA FORZA DELL'ACQUA,
GOVERNATA DALL'UOMO
CREA LUCE E VITA
Avatar utente
Il guardiano della diga
Colui che è andato oltre all'immaginabile dello scibile dighico
 
Messaggi: 10221
Iscritto il: mar gen 10, 2006 6:44 pm
Località: Adegliacco-UD (Casas in Adelliaco, 762 d.C.)

Messaggioda evelyn » ven gen 27, 2006 3:07 pm

anke a me è capitato di vedere uno sbarramento in una videcassetta che ho a casa!!!! 8) 8) 8) però non vorrei sbagliarmi. non appena metto piede a casa controllo. poi magari sapete dirmi che diga è.

però si potrebbe fare sul Wiki una sezione sul dove trovare dighe nei film
:D :D non sarebbe entusiasmante?
evelyn
Montanaro
 
Messaggi: 268
Iscritto il: mer gen 11, 2006 2:18 pm

Messaggioda phante » ven gen 27, 2006 3:14 pm

Bene sia per la diga della videocassetta che per la sezione del wiki sulla filmografia dighica. Ricordatevi il wiki è di tutti quindi se volete aggiungere qualcosa potete farlo benissimo di vostra spontanea iniziativa, al massimo ci si può sentire per organizzarlo al meglio! :)
Siamo macchie d'olio pensante,
trasportate lungo corridoi d'ombra.
Da qualche parte abbiamo i corpi,
molto lontano, in una mansarda stipata
con il soffitto d'acciaio e vetro.

W.Gibson, La notte che bruciammo Chrome
Avatar utente
phante
Camminatore dei cunicoli
 
Messaggi: 5035
Iscritto il: gio giu 30, 2005 10:29 pm
Località: Treviso (TV)

Messaggioda evelyn » ven gen 27, 2006 3:21 pm

se è per stasera forse faccio un giro, ma il punto è: :? come si modifica?
tu sei l'esperto non io.
ho trovato un'articolo interessante sul Wiki. ve lo porto se decido di venire al B. 8) 8)
evelyn
Montanaro
 
Messaggi: 268
Iscritto il: mer gen 11, 2006 2:18 pm

Messaggioda paolog » dom ago 12, 2007 5:08 pm

Un paio d'anni fa ho visto un spezzone di un film (di qualche decennio fa), su una TV privata.
Non mi ricordo il titolo, ma c'erano parecchie scene girate sulla strada sopra KAPRUN quella che porta ai due laghi di cui uno con due dighe (c'ero stato pochi mesi prima, per cui non potevo confondermi.....)

Qualcuno può darmi qualche idea di che film fosse.......
Avatar utente
paolog
Dott. Ing.
 
Messaggi: 2810
Iscritto il: dom mag 13, 2007 8:50 am
Località: udine

Messaggioda Il guardiano della diga » lun ago 13, 2007 9:08 am

Non saprei...se avessi visto le dighe di Kaprun in un film non mi sarei più scordato il titolo... :lol: :lol: :lol:
Vivo la mia vita un quarto di diga alla volta,
e in mezzo a quei conci...mi sento libero!

LEDRARULE

Cence memorie nol è futûr...

LA FORZA DELL'ACQUA,
GOVERNATA DALL'UOMO
CREA LUCE E VITA
Avatar utente
Il guardiano della diga
Colui che è andato oltre all'immaginabile dello scibile dighico
 
Messaggi: 10221
Iscritto il: mar gen 10, 2006 6:44 pm
Località: Adegliacco-UD (Casas in Adelliaco, 762 d.C.)

Messaggioda paolog » lun ago 13, 2007 5:38 pm

Hai ragione.... Il fatto è che ho visto un spezzone di film di 5/10 min, con inseguimento sulla strada tra l'elevatore obliquo e la diga alta (dove appunto ero stato poche settimane prima...). Solo che ho visto questo spezzona alle 6.30 del mattino appena dopo il caffè e prima di fare la barba..... Non ero ancora molto sveglio.... Poi dovevo andare a lavorare....altrimenti avrei visto fino alla fine......
Comunque inizierò la ricerca del titolo.......
Avatar utente
paolog
Dott. Ing.
 
Messaggi: 2810
Iscritto il: dom mag 13, 2007 8:50 am
Località: udine

Messaggioda Il guardiano della diga » lun ago 13, 2007 5:55 pm

Sono curioso...se è abbastanza commerciale e trovi il titolo quasi quasi...
Vivo la mia vita un quarto di diga alla volta,
e in mezzo a quei conci...mi sento libero!

LEDRARULE

Cence memorie nol è futûr...

LA FORZA DELL'ACQUA,
GOVERNATA DALL'UOMO
CREA LUCE E VITA
Avatar utente
Il guardiano della diga
Colui che è andato oltre all'immaginabile dello scibile dighico
 
Messaggi: 10221
Iscritto il: mar gen 10, 2006 6:44 pm
Località: Adegliacco-UD (Casas in Adelliaco, 762 d.C.)

Messaggioda vecciomeo » mar ago 14, 2007 4:17 pm

il furgone nel lago e il parapetto rotto è tutto fotomontaggio?
vecciomeo
Avatar utente
vecciomeo
Muratore
 
Messaggi: 117
Iscritto il: mer dic 06, 2006 8:05 pm
Località: Scorzè

Messaggioda Il guardiano della diga » mar ago 14, 2007 9:49 pm

vecciomeo ha scritto:il furgone nel lago e il parapetto rotto è tutto fotomontaggio?


Magie del ritocco digitale... :roll:
Vivo la mia vita un quarto di diga alla volta,
e in mezzo a quei conci...mi sento libero!

LEDRARULE

Cence memorie nol è futûr...

LA FORZA DELL'ACQUA,
GOVERNATA DALL'UOMO
CREA LUCE E VITA
Avatar utente
Il guardiano della diga
Colui che è andato oltre all'immaginabile dello scibile dighico
 
Messaggi: 10221
Iscritto il: mar gen 10, 2006 6:44 pm
Località: Adegliacco-UD (Casas in Adelliaco, 762 d.C.)

Messaggioda paolog » ven ago 24, 2007 12:58 pm

Il guardiano della diga ha scritto:Sono curioso...se è abbastanza commerciale e trovi il titolo quasi quasi...


ecco anno, titolo e regista...

1954; Das Lied von Kaprun / Das Lied der hohen Tauern; Anton Kutter

Ho scovato solo il titolo in tedesco..... Non credo si trovi facilmente, ma non si sa mai.....
Avatar utente
paolog
Dott. Ing.
 
Messaggi: 2810
Iscritto il: dom mag 13, 2007 8:50 am
Località: udine

Messaggioda Ponzio » ven nov 30, 2007 2:57 pm

Il guardiano della diga ha scritto:
vecciomeo ha scritto:il furgone nel lago e il parapetto rotto è tutto fotomontaggio?


Magie del ritocco digitale... :roll:


Martedì abbiamo scoperto che non sono magie della post produzione, bensì che hanno realizzato un parapetto posticcio in gesso.
Qualche tempo prima delle riprese hanno rimosso un tratto del parapetto in pietra ed han posizionato delle colonnine in gesso del tutto simili alle originali: quelle che si vedono finire nelle acque del lago di Fedaja sono pertanto queste. Al termine - sempre a spese della casa di produzione - è stato ripristinato tutto
Vis-praecipitis-acque
humano-ingenio-coa
cta-lux-vitaque-fit
Avatar utente
Ponzio
Perito
 
Messaggi: 373
Iscritto il: ven nov 10, 2006 3:48 pm
Località: Valmarana

Messaggioda Il guardiano della diga » ven nov 30, 2007 3:06 pm

Ponzio ha scritto:
Il guardiano della diga ha scritto:
vecciomeo ha scritto:il furgone nel lago e il parapetto rotto è tutto fotomontaggio?


Magie del ritocco digitale... :roll:


Martedì abbiamo scoperto che non sono magie della post produzione, bensì che hanno realizzato un parapetto posticcio in gesso.
Qualche tempo prima delle riprese hanno rimosso un tratto del parapetto in pietra ed han posizionato delle colonnine in gesso del tutto simili alle originali: quelle che si vedono finire nelle acque del lago di Fedaja sono pertanto queste. Al termine - sempre a spese della casa di produzione - è stato ripristinato tutto


Martedi 27, a pranzo?
Da chi, dalla nostra guida?
Vivo la mia vita un quarto di diga alla volta,
e in mezzo a quei conci...mi sento libero!

LEDRARULE

Cence memorie nol è futûr...

LA FORZA DELL'ACQUA,
GOVERNATA DALL'UOMO
CREA LUCE E VITA
Avatar utente
Il guardiano della diga
Colui che è andato oltre all'immaginabile dello scibile dighico
 
Messaggi: 10221
Iscritto il: mar gen 10, 2006 6:44 pm
Località: Adegliacco-UD (Casas in Adelliaco, 762 d.C.)

Messaggioda Ponzio » ven nov 30, 2007 3:13 pm

yes, a pranzo, quando si parlava degli impianti della Marmolada - ricordi che ad un certo punto Cisky ha detto "attenzione Ponzio sta dicendo ....." :wink: - ci ha spiegato tutta la genesi della scena, del set blindato per giorni, della vasca idromassaggio con acqua calda predisposta per ricaldare gli stuntmen (e poi praticamente regalata) e di quanto ha speso la produzione per il tutto
Vis-praecipitis-acque
humano-ingenio-coa
cta-lux-vitaque-fit
Avatar utente
Ponzio
Perito
 
Messaggi: 373
Iscritto il: ven nov 10, 2006 3:48 pm
Località: Valmarana

Messaggioda paolog » ven nov 30, 2007 3:23 pm

Io ero un pò lontano dalla guida... non sempre riuscivo a sentire tutto... Peccato, questa non l'avevo sentita....
E ribasico che mi ha sempre dato l'impressione di essere uno che porta volentieri le persone. Giustamente con quel pizzico di "ruvidità" delle persone di montagna, che non guasta mai, e che personalmente apprezzo....
Avatar utente
paolog
Dott. Ing.
 
Messaggi: 2810
Iscritto il: dom mag 13, 2007 8:50 am
Località: udine

Prossimo

Torna a Il sito

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti