ProgettoDighe presenta ... U-ROV 624

Messaggi ed annunci importanti da parte degli amministratori del sito

Messaggioda kaich » dom set 04, 2011 7:16 am

cosa CI NASCONDETE??????????????????????????????????????????
kaich
Contadino
 
Messaggi: 85
Iscritto il: ven dic 31, 2010 11:56 am
Località: Padova

Messaggioda Il guardiano della diga » dom set 04, 2011 9:52 pm

Nascondere? Noi???
E' la vegetazione che nasconde... :lol:
Vivo la mia vita un quarto di diga alla volta,
e in mezzo a quei conci...mi sento libero!

LEDRARULE

Cence memorie nol è futûr...

LA FORZA DELL'ACQUA,
GOVERNATA DALL'UOMO
CREA LUCE E VITA
Avatar utente
Il guardiano della diga
Colui che è andato oltre all'immaginabile dello scibile dighico
 
Messaggi: 10221
Iscritto il: mar gen 10, 2006 6:44 pm
Località: Adegliacco-UD (Casas in Adelliaco, 762 d.C.)

Messaggioda phante » lun set 05, 2011 8:57 am

Basta ... scrivo questo in un raro momento di lucidità dopo il nero dei giorni passati ... non ne posso più ... la faccio finita perché non posso e non potrò mai tenermi tutto questo buio dentro la mia anima ... questa primavera ho visto cose che ancora mi turbano e volteggiano nei miei incubi peggiori ... sapevo che non dovevamo parlarne ... sapevo che poi avreste voluto sapere ... lo facevo per il vostro bene ... a volte l'ignoranze è un bene ... quindi adesso non lamentatevi ...

L'AVETE VOLUTO!
L'AVETE RICHIESTO A GRAN VOCE!
L'AVETE PRETESA E QUINDI ECCOVI ACCONTENTATI!!!!

LA TERZA (e ultima) PARTE DI U-ROV 624

http://www.youtube.com/watch?v=on64OH0_W3k

:lol: :lol:
Siamo macchie d'olio pensante,
trasportate lungo corridoi d'ombra.
Da qualche parte abbiamo i corpi,
molto lontano, in una mansarda stipata
con il soffitto d'acciaio e vetro.

W.Gibson, La notte che bruciammo Chrome
Avatar utente
phante
Camminatore dei cunicoli
 
Messaggi: 5035
Iscritto il: gio giu 30, 2005 10:29 pm
Località: Treviso (TV)

Messaggioda Il guardiano della diga » lun set 05, 2011 8:58 am

Nooo...La terza ed ultima parte nooo... :shock:
Vivo la mia vita un quarto di diga alla volta,
e in mezzo a quei conci...mi sento libero!

LEDRARULE

Cence memorie nol è futûr...

LA FORZA DELL'ACQUA,
GOVERNATA DALL'UOMO
CREA LUCE E VITA
Avatar utente
Il guardiano della diga
Colui che è andato oltre all'immaginabile dello scibile dighico
 
Messaggi: 10221
Iscritto il: mar gen 10, 2006 6:44 pm
Località: Adegliacco-UD (Casas in Adelliaco, 762 d.C.)

Messaggioda cestò » lun set 05, 2011 9:12 am

cestò ha scritto:Comunque quel...morsetto da falegname, con quella strana appendice montata... mi fa pensare proprio ad un...

...sostegno per una carrucola! (intuizione giusta 8-) :wink:)
Quei pozzi erano troppo appetibili per dei vajontani doc... :wink:

Qual è il pozzo da voi utilizzato? non mi sembra che sia quello più vicino all'imbocco... :roll:


Non mi resta che complimentarvi con voi ragazzi, veramente bravi, superbi, eccezionali! M'inchino :shock:

Ora credo che siate ritornati ad avere il vostro equilibrio mentale, almeno quello di una volta... :lol: :wink:
GIORNATA DELLA MEMORIA PER LE VITTIME DEL VAJONT
Saluti da Marco
Avatar utente
cestò
Il grande Vajont
 
Messaggi: 6254
Iscritto il: mar set 29, 2009 9:23 am
Località: Colleferro (Rm) ...ma con l'intenzione di trasferirmi prima o poi nel Vajont...

Messaggioda Aca_Kaiserschmarren » lun set 05, 2011 12:28 pm

AAAARRGGHH!!

Come, rientro dalle ferie e mi ritrovo i due filmati U-Rov??

NON SI PUO'!!

Ci vuole un rientro soft... la mia psiche (quel che ne resta) è molto labile in questi giorni!

GRANDIOSI!

(Ma un pensierino a quella enorme presa verso Cimolais, quella del raccordo a pipa non l'avete proprio fatto? Incontentabile, lo so, ma è colpa vostra: ci avete dato la robbba e adesso ne vogliamo ancora di più!!)
Aca_Kaiserschmarren
Perito
 
Messaggi: 355
Iscritto il: mer ott 22, 2008 6:24 pm

Messaggioda Il guardiano della diga » lun set 05, 2011 1:05 pm

Aca_Kaiserschmarren ha scritto:(Ma un pensierino a quella enorme presa verso Cimolais, quella del raccordo a pipa non l'avete proprio fatto?


Ahhh...beccati!

A tal proposito mi viene in mente uno sketch del 30 marzo scorso...
Immagine
Vivo la mia vita un quarto di diga alla volta,
e in mezzo a quei conci...mi sento libero!

LEDRARULE

Cence memorie nol è futûr...

LA FORZA DELL'ACQUA,
GOVERNATA DALL'UOMO
CREA LUCE E VITA
Avatar utente
Il guardiano della diga
Colui che è andato oltre all'immaginabile dello scibile dighico
 
Messaggi: 10221
Iscritto il: mar gen 10, 2006 6:44 pm
Località: Adegliacco-UD (Casas in Adelliaco, 762 d.C.)

Messaggioda sander » lun set 05, 2011 8:39 pm

Il guardiano della diga ha scritto:A tal proposito mi viene in mente uno sketch del 30 marzo scorso...
Immagine


Azz... Porcacc... guardiano @@##**!!
E ti eri pure preparato lo schema dell'arnese da usare per la discesa... E tutto per sotto 'come le patate' senza svelare niente :evil: :evil:

PS. sei un grande :-D :-D
«O xein', angéllein Lakedaimonìois hoti tede
kéimetha, tois kéinon hremasi peithòmenoi»
Avatar utente
sander
Direttore di cantiere
 
Messaggi: 1716
Iscritto il: ven mag 08, 2009 7:55 pm
Località: Maniago (PN)

Messaggioda sander » lun set 05, 2011 9:06 pm

cestò ha scritto:Qual è il pozzo da voi utilizzato? non mi sembra che sia quello più vicino all'imbocco... :roll:

Anche se non ho partecipato a quella spedizione ti posso dire che è stato utilizzato il secondo pozzo, quello vicino al palo con il trasformatore.

Immagine
«O xein', angéllein Lakedaimonìois hoti tede
kéimetha, tois kéinon hremasi peithòmenoi»
Avatar utente
sander
Direttore di cantiere
 
Messaggi: 1716
Iscritto il: ven mag 08, 2009 7:55 pm
Località: Maniago (PN)

Messaggioda cestò » lun set 05, 2011 9:16 pm

sander ha scritto:Anche se non ho partecipato a quella spedizione ti posso dire che è stato utilizzato il secondo pozzo, quello vicino al palo con il trasformatore.
C'avrei giurato, non per niente ha pure il fusto per salirci sopra... :wink:
GIORNATA DELLA MEMORIA PER LE VITTIME DEL VAJONT
Saluti da Marco
Avatar utente
cestò
Il grande Vajont
 
Messaggi: 6254
Iscritto il: mar set 29, 2009 9:23 am
Località: Colleferro (Rm) ...ma con l'intenzione di trasferirmi prima o poi nel Vajont...

Messaggioda paolog » lun set 05, 2011 9:23 pm

Non poteva mancare il ROV terrestre.... Ci avrei giurato.....

Come questo, per esempio....
Immagine
Avatar utente
paolog
Dott. Ing.
 
Messaggi: 2810
Iscritto il: dom mag 13, 2007 8:50 am
Località: udine

Messaggioda sander » lun set 05, 2011 9:42 pm

Premetto che io di trivellazioni non ne so un H.
A proposito del fatto che il tubo metallico da 800 non è stato battuto fino ad intercettare la galleria di by pass, ma si ferma parecchi metri più in alto. Il guardiano, a suo tempo mi aveva aggiornato su questa cosa.

Secondo me poteva funzionare così: durante la progressione nei materiali sciolti della frana, perforavano - contemporaneamente battevano e collegavano mediante settori filettati i numerosi spezzoni del tubo (sempre con la testa della trivella ed il rispettivo albero all'interno del tubo). Quando sono arrivati alla zona in roccia dov'è scavata la galleria di by pass; hanno trivellato e basta fino a perforare la volta
«O xein', angéllein Lakedaimonìois hoti tede
kéimetha, tois kéinon hremasi peithòmenoi»
Avatar utente
sander
Direttore di cantiere
 
Messaggi: 1716
Iscritto il: ven mag 08, 2009 7:55 pm
Località: Maniago (PN)

Messaggioda Il guardiano della diga » mar set 06, 2011 1:01 pm

sander ha scritto:E ti eri pure preparato lo schema dell'arnese da usare per la discesa... E tutto per sotto 'come le patate' senza svelare niente :evil: :evil:

PS. sei un grande :-D :-D

A tal proposito: quella zona ci aspetta (ovviamente col freddo!), bisogna rilevare l'interasse della griglia per realizzare un ROV ad hoc!

cestò ha scritto:C'avrei giurato, non per niente ha pure il fusto per salirci sopra... :wink:


Ecco! Quel fusto, dall'aspetto rugginoso e così insignificante. Andrebbe analizzato con cura, potrebbe essere un fusto storico! Guarda con attenzione la foto della chiatta perforatrice e fai attenzione ai galleggianti attorno.
Vivo la mia vita un quarto di diga alla volta,
e in mezzo a quei conci...mi sento libero!

LEDRARULE

Cence memorie nol è futûr...

LA FORZA DELL'ACQUA,
GOVERNATA DALL'UOMO
CREA LUCE E VITA
Avatar utente
Il guardiano della diga
Colui che è andato oltre all'immaginabile dello scibile dighico
 
Messaggi: 10221
Iscritto il: mar gen 10, 2006 6:44 pm
Località: Adegliacco-UD (Casas in Adelliaco, 762 d.C.)

Messaggioda Il guardiano della diga » mar set 06, 2011 1:07 pm

Ah, comunque grazie a tutti per i complimenti.
Complimenti veramente graditi perchè l'idea era malsana, nata in fretta e sviluppata ancora più di fretta. Considerando questo i risultati sono stati più che soddisfacenti.
Se un giorno ci sarà un ROV 2.0 sicuramente potremo mettere in pratica tutti quegli accorgimenti e quelle migliorie che grazie a questa fantastica esperienza abbiamo potuto comprendere.
Vivo la mia vita un quarto di diga alla volta,
e in mezzo a quei conci...mi sento libero!

LEDRARULE

Cence memorie nol è futûr...

LA FORZA DELL'ACQUA,
GOVERNATA DALL'UOMO
CREA LUCE E VITA
Avatar utente
Il guardiano della diga
Colui che è andato oltre all'immaginabile dello scibile dighico
 
Messaggi: 10221
Iscritto il: mar gen 10, 2006 6:44 pm
Località: Adegliacco-UD (Casas in Adelliaco, 762 d.C.)

Messaggioda Aca_Kaiserschmarren » mar set 06, 2011 1:13 pm

Siorre e Siorri! In anteprima mondiale l'ultimo prodotto della fervida mente dei "Signori di Progetto Dighe"... sono riusciti a piazzare il loro prodotto anche all'estero...

Next Guardian's ROV:

http://news.bbc.co.uk/2/hi/8102972.stm


Come potrete vedere, oltre all'evidente perfezione tecnologica, il Guardiano ha anche esorcizzato uno dei suoi maggiori timori...
Aca_Kaiserschmarren
Perito
 
Messaggi: 355
Iscritto il: mer ott 22, 2008 6:24 pm

Messaggioda Il guardiano della diga » mar set 06, 2011 1:27 pm

Aca_Kaiserschmarren ha scritto:Siorre e Siorri! In anteprima mondiale l'ultimo prodotto della fervida mente dei "Signori di Progetto Dighe"... sono riusciti a piazzare il loro prodotto anche all'estero...

Next Guardian's ROV:

http://news.bbc.co.uk/2/hi/8102972.stm


Come potrete vedere, oltre all'evidente perfezione tecnologica, il Guardiano ha anche esorcizzato uno dei suoi maggiori timori...


:lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

Però...Fa una certa impressione a vederlo muoversi: pare un serpente vero!
Vivo la mia vita un quarto di diga alla volta,
e in mezzo a quei conci...mi sento libero!

LEDRARULE

Cence memorie nol è futûr...

LA FORZA DELL'ACQUA,
GOVERNATA DALL'UOMO
CREA LUCE E VITA
Avatar utente
Il guardiano della diga
Colui che è andato oltre all'immaginabile dello scibile dighico
 
Messaggi: 10221
Iscritto il: mar gen 10, 2006 6:44 pm
Località: Adegliacco-UD (Casas in Adelliaco, 762 d.C.)

Messaggioda cestò » mar set 06, 2011 9:36 pm

Il guardiano della diga ha scritto:
cestò ha scritto:C'avrei giurato, non per niente ha pure il fusto per salirci sopra... :wink:


Ecco! Quel fusto, dall'aspetto rugginoso e così insignificante. Andrebbe analizzato con cura, potrebbe essere un fusto storico! Guarda con attenzione la foto della chiatta perforatrice e fai attenzione ai galleggianti attorno.

:shock: :shock: Potrebbe essere uno di quelli presenti al momento della trivellazione!! Non vedo altre possibilità...

Bellissimo il serpente-spia! Chissà se da Toys lo vendono... :lol:

@ Guardiano: come pensi di farlo passare attraverso la griglia quel simpatico...giocattolino? :-?
GIORNATA DELLA MEMORIA PER LE VITTIME DEL VAJONT
Saluti da Marco
Avatar utente
cestò
Il grande Vajont
 
Messaggi: 6254
Iscritto il: mar set 29, 2009 9:23 am
Località: Colleferro (Rm) ...ma con l'intenzione di trasferirmi prima o poi nel Vajont...

Messaggioda Il guardiano della diga » mar set 06, 2011 10:03 pm

Pensavo di miniaturizzarlo...
No dai, scherzi a parte, se non ricordo male la fotocamera non ci passava per un dito, quindi se il telaio fosse scomponibile e ricomponibile velocemente e facilmente una volta che le parti hanno passato le sbarre, il tutto sarebbe risolto.
Ho delle potenti calamite in un cassetto... :wink:
Vivo la mia vita un quarto di diga alla volta,
e in mezzo a quei conci...mi sento libero!

LEDRARULE

Cence memorie nol è futûr...

LA FORZA DELL'ACQUA,
GOVERNATA DALL'UOMO
CREA LUCE E VITA
Avatar utente
Il guardiano della diga
Colui che è andato oltre all'immaginabile dello scibile dighico
 
Messaggi: 10221
Iscritto il: mar gen 10, 2006 6:44 pm
Località: Adegliacco-UD (Casas in Adelliaco, 762 d.C.)

Messaggioda digomane » mer set 07, 2011 12:36 am

Wow! Ero rimasto un po' indietro e mi ero perso la seconda e la terza parte del reportage :lol: Che dire? Siete grandi, complimenti per il successo delle missioni e per gli ottimi filmati, montati in modo impeccabile 8-) La discesa nel pozzo mi ha sconvolto, non avrei mai pensato che non avessero sigillato la trivellazione. In pratica, dopo una discesa di 60m si sbuca nella galleria, strabiliante! :shock: Immagino che quando ci si avventura in simili orifizi a quelle profondità, il rischio di perdere il ROV aumenta ad ogni metro di discesa :roll:

Tuttavia la prossima volta che intedete scendere a quelle profondità, potreste chiedere alla Digo&co un preventivo per un impianto luci più performante :mrgreen:
Avatar utente
digomane
Geometra
 
Messaggi: 616
Iscritto il: lun set 04, 2006 11:46 pm

Messaggioda phante » mer set 07, 2011 8:54 am

E per chi volesse è disponibile la colonna sonora qui
Siamo macchie d'olio pensante,
trasportate lungo corridoi d'ombra.
Da qualche parte abbiamo i corpi,
molto lontano, in una mansarda stipata
con il soffitto d'acciaio e vetro.

W.Gibson, La notte che bruciammo Chrome
Avatar utente
phante
Camminatore dei cunicoli
 
Messaggi: 5035
Iscritto il: gio giu 30, 2005 10:29 pm
Località: Treviso (TV)

PrecedenteProssimo

Torna a Il sito

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti