Aerofototeca della Regione Veneto

Dove si può parlare di tutto senza freni, l'osteria di progettodighe!

Aerofototeca della Regione Veneto

Messaggioda colomber » ven ott 25, 2019 1:43 am

Salve,

penso che tutti conoscano ed usino con soddisfazione Google Earth, che nel tempo ha finito per affiancare e spesso sostituire, perlomeno a livello amatoriale, le altre applicazioni cartografiche tradizionali.

La qualità delle immagini di Google è variabile da luogo a luogo e non sempre al livello che ci si aspetterebbe. A volte le foto sono sgranate, oppure le ombre risultano troppo dense per permettere di distinguere il minimo dettaglio. Se state cercando delle foto aeree del territorio Veneto e G.E. non soddisfa le vostre aspettative, potete visitare l'Aerofototeca regionale, dalla quale ho scaricato, a titolo di esempio, un paio di immagini, corrette e ridimensionate per rientrare nei limiti previsti da Progetto Dighe:

Immagine

Immagine

I principali comittenti delle immagini sono la Regione Veneto e l'IGM, Istituto Geografico Militare, più alcuni minori, quali RAF (Royal Air Force), Montedison, GAI. La regione consente il download ed il libero utilizzo delle sue immagini, identificate come REVEN, previa citazione della fonte, mentre l'IGM mette a disposizione solo delle anteprime a bassissima risoluzione, riservandosi la vendita diretta delle foto. A titolo di esempio, un'immagine scansionata a 2.400 dpi, da 23.000 x 23.000 pixel costa poco meno di 30 €.

Purtroppo le immagini più interessanti storicamente, antecedenti la fine degli anni '70, sono tutte dell'IGM, ciò non toglie che il sito sia una miniera di foto che vale la pena di esplorare:

https://idt2.regione.veneto.it/idt/webgis/viewer?webgisId=47

Qui trovate alcune informazioni di carattere generale:

https://idt2.regione.veneto.it/portfolio/aereofototeca/

Se vi interessa la cartografia digitale, nei formati TIFF georeferenziato o vettoriali Shape e DFX, potete trovarla qui:

https://idt2.regione.veneto.it/

Ciao
Avatar utente
colomber
Comunista
 
Messaggi: 27
Iscritto il: sab set 01, 2018 9:35 am

Re: Aerofototeca della Regione Veneto

Messaggioda Fabio » mer nov 06, 2019 2:44 pm

Ottima segnalazione, peccato non ci sia la geolocalizzazione delle foto, almeno a prima vista non l'ho trovata, poteva essere utile per inserire qualche foto nel simulatore di volo con scenario personalizzato ad esempio...
Avatar utente
Fabio
Comunista
 
Messaggi: 20
Iscritto il: lun set 02, 2019 3:17 pm
Località: Villorba (TV)

Re: Aerofototeca della Regione Veneto

Messaggioda colomber » ven nov 08, 2019 12:38 pm

Ciao Fabio,

l'unico punto georeferenziabile in queste foto è il centro dell'immagine, ripreso ortogonalmente, e una ristretta area circostante in cui la tolleranza dovuta all'angolazione diversa da 90° risulta accettabile. Allontanandoti dal centro la visione diventa sempre più obliqua e quindi punti differenti dell'immagine possono avere le stesse coordinate (il tratto a piombo della parete verticale di una montagna) oppure lo stesso punto dell'immagine può avere coordinate diverse (contropendenze del terreno in linea con il punto di ripresa), oltre al fatto che andando verso i bordi cambia anche la scala di riproduzione. Minori sono la quota di ripresa e la focale dell'obiettivo, maggiore è l'impossibilità di georeferenziare la foto.

Per lo scopo che ti proponi potresti utilizzare le immagini di Google Earth, si ti vanno bene. Google ha risolto il problema frammentando l'immagine in 'tile' di 256 x 256 pixel il cui contenuto varia in funzione del livello di zoom.

Questo tool:

http://www.allmapsoft.com/gsmd/

una volta inseriti il livello di zoom e le coordinate limite, scarica tutte le immagini e con una sua utility le ricompone in una sola. Rimane il problema di georeferenziarla, che comunque in questo caso è risolvibile, salvo limitazioni del tuo X-Plane11. A proposito, molto bello 'Mont Blanc at sunset', e curatissimo il rendering delle pareti, impossibile da ottenere con foto verticali. Mi sembra che il rifugio Gouter sia diverso da com'era quando ci sono passato, mooolto tempo fa, mentre l'infame parete ovest per raggiungerlo, a causa del cambiamento climatico, può essere solo peggiorata.
Avatar utente
colomber
Comunista
 
Messaggi: 27
Iscritto il: sab set 01, 2018 9:35 am

Re: Aerofototeca della Regione Veneto

Messaggioda Fabio » ven nov 08, 2019 3:05 pm

Ciao, grazie per i complimenti e per le informazioni. Di solito per X-Plane è molto usato Ortho4XP che fa tutto da solo per le foto da satellite ma purtroppo ultimamente le foto disponibili, specialmente per le Alpi, non sono buone perchè hanno nuvole, ombre e colori diversi con cambi di stagione nella stessa tile. Per le pareti del Monte Bianco il mio amico Frank che le ha realizzate ha costruito modelli 3D texturizzati con foto vere o molto simili delle stesse pareti, è una sua tecnica ed è l'unico ad usarla per costruire montagne per il mondo dei simulatori di volo. Io poi ho "demolito" il monte Bianco originale e ho adattato la mesh per posizionare i vari modelli 3D e comunque sviluppare scenari in X-Plane non è facile perchè gli strumenti a disposizione per gli sviluppatori sono quelli che sono. Dimenticavo, il Rifugio Gouter è nuovo, in passato ci sono stato due volte in cima al Bianco da quella via e c'era il vecchio rifugio, il traverso del Couloir du Gouter è sempre peggio anche per effetto del clima estivo che è cambiato rispetto al passato. La texture con il canalore scavato dalla caduta dei sassi che si vede nella simulazione è stata presa da una foto che ho fatto io durante la mia seconda salita nove anni fà.
Avatar utente
Fabio
Comunista
 
Messaggi: 20
Iscritto il: lun set 02, 2019 3:17 pm
Località: Villorba (TV)


Torna a Chiacchiere

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite