Volumi Anidel

Dove discutere sulla figura del dighista e le informazioni generali utili a quest'ultimo

Volumi Anidel

Messaggioda Joey » dom ott 04, 2009 8:38 am

Ho sentito parlare (fra voi) dei volumi Anidel, a quanto pare, molto completi di foto di progetti. :-D
Allora, vi vorrei chiedere se mi potete inviare alcune foto su di essi, in particolare sulla diga del Lumiei (se ci sono, naturalmente). :lol:

Grazie mille :-D
Avatar utente
Joey
Geometra
 
Messaggi: 893
Iscritto il: ven ott 02, 2009 9:11 am
Località: Carrara

Messaggioda Il guardiano della diga » mar nov 17, 2009 10:51 pm

Il Conte ha scritto:ciao a tutti,
chiedo venia per la mia ignoranza ma già in diversi topic ho sentito parlare di questi celeberrimi VOLUMI ANIDEL, ma io sono profano nel campo,per cui chiedo a voi colleghi:
- si tratta di un testo,di pubblicazioni esclusive, o di altra origine?
- sono ancora in stampa o (come purtroppo penso) sono ormai fuori commercio?
grazie ciao! :shock:


ANIDEL è una serie di volume realizzati dalla SADE con la collaborazione di noti luminari dell'epoca, e come dici tu sono la bibbia del dighista!

Purtroppo non sono in commercio e le poche copie originali sono presso gli archivi Enel o consultabili, nelle biblioteche.
Di tanto in tanto su ebay viene fuori qualcuno che ne vende una copia...PAZZO!!! :shock:
Vivo la mia vita un quarto di diga alla volta,
e in mezzo a quei conci...mi sento libero!

LEDRARULE

Cence memorie nol è futûr...

LA FORZA DELL'ACQUA,
GOVERNATA DALL'UOMO
CREA LUCE E VITA
Avatar utente
Il guardiano della diga
Colui che è andato oltre all'immaginabile dello scibile dighico
 
Messaggi: 10228
Iscritto il: mar gen 10, 2006 6:44 pm
Località: Adegliacco-UD (Casas in Adelliaco, 762 d.C.)

Messaggioda Joey » mer nov 18, 2009 8:38 am

Ma negli ANIDEL ci sono le dighe del Piave fino ad allora realizzate (Comelico, S.Caterina, Valle)?
"Dopo tanti lavori fortunati e tante costruzioni, anche imponenti, mi trovo veramente di fronte ad una cosa che per le sue dimensioni mi sembra sfuggire dalle nostre mani..."

Carlo Semenza, lettera all'Ing. Vincenzo Ferniani
Avatar utente
Joey
Geometra
 
Messaggi: 893
Iscritto il: ven ott 02, 2009 9:11 am
Località: Carrara

Messaggioda Il guardiano della diga » mer nov 18, 2009 9:05 am

Certamente! Nel volume 6 ci sono capitoli dedicati a ciascuna diga, una sorta di scheda, con foto, dati, caratteristiche, schemi, disegni di progetto e alcune curiosità.
Ultima modifica di Il guardiano della diga il lun dic 07, 2009 9:29 pm, modificato 1 volta in totale.
Vivo la mia vita un quarto di diga alla volta,
e in mezzo a quei conci...mi sento libero!

LEDRARULE

Cence memorie nol è futûr...

LA FORZA DELL'ACQUA,
GOVERNATA DALL'UOMO
CREA LUCE E VITA
Avatar utente
Il guardiano della diga
Colui che è andato oltre all'immaginabile dello scibile dighico
 
Messaggi: 10228
Iscritto il: mar gen 10, 2006 6:44 pm
Località: Adegliacco-UD (Casas in Adelliaco, 762 d.C.)

Messaggioda Joey » mer nov 18, 2009 2:41 pm

Come vorrei averceli... :roll:
"Dopo tanti lavori fortunati e tante costruzioni, anche imponenti, mi trovo veramente di fronte ad una cosa che per le sue dimensioni mi sembra sfuggire dalle nostre mani..."

Carlo Semenza, lettera all'Ing. Vincenzo Ferniani
Avatar utente
Joey
Geometra
 
Messaggi: 893
Iscritto il: ven ott 02, 2009 9:11 am
Località: Carrara

Messaggioda Il Conte » mer nov 18, 2009 3:17 pm

vi pongo una domanda:
giacchè i volumi sono stati realizzati dalla SADE, questo significa che non presenti le opere realizzate nel nord-ovest?
io abito vicino alla diga di osiglia; ho già scaricato i prospetti e la pianta qui sul sito,ma mi piacerebbe avere qualche disegno di dettaglio...
ciao e grazie al guardiano di avermi" guidato" su questo topic da quello che io avevo aperto...
Il Conte
Contadino
 
Messaggi: 82
Iscritto il: lun ott 12, 2009 12:11 am

Messaggioda phante » mer nov 18, 2009 3:32 pm

I volumi orginali sono dell'Anidel
(Associazione Nazionale Imprese Produttrici e Distributrici di Energia Elettrica) e il loro vero nome è DIGHE DI RITENUTA DEGLI IMPIANTI IDROELETTRICI ITALIANI e comprendo tutte le dighe italiane.

Poi negli anni 70 sono stati pubblicati dall'enel altri volumi della stessa linea per cosprire le dighe "moderne".
Siamo macchie d'olio pensante,
trasportate lungo corridoi d'ombra.
Da qualche parte abbiamo i corpi,
molto lontano, in una mansarda stipata
con il soffitto d'acciaio e vetro.

W.Gibson, La notte che bruciammo Chrome
Avatar utente
phante
Camminatore dei cunicoli
 
Messaggi: 5035
Iscritto il: gio giu 30, 2005 10:29 pm
Località: Treviso (TV)

Messaggioda BETA-7 » dom ago 29, 2010 11:11 am

Scusate ma..dite che si riesca a convincere l'Enel o chi più appropriato a ridistribuire questi volumi?
BETA-7
Contadino
 
Messaggi: 59
Iscritto il: dom mag 30, 2010 9:02 pm

Messaggioda pelton1989 » dom ago 29, 2010 3:19 pm

vi ho già detto che un mio amico ce li ha tutti e in caso di bisogno me li presta... quindi se volete info chiedete anche perchè in questo periodo ho sotto mano il quarto volume, quello degli impianti della SADE
Avatar utente
pelton1989
Direttore di cantiere
 
Messaggi: 1351
Iscritto il: dom nov 01, 2009 10:12 pm

Messaggioda BETA-7 » dom ago 29, 2010 7:48 pm

Si ma averli materlialmente è un'altra cosa..
BETA-7
Contadino
 
Messaggi: 59
Iscritto il: dom mag 30, 2010 9:02 pm

Re: richiesta di un grandissimo favore

Messaggioda Joey » sab dic 04, 2010 10:59 pm

Ehhhhhh......Manuel, tutti noi dighisti vorremmo possederne almeno una copia! :lol: 8-)
Se vuoi, però (sì, lo giuro! :lol: ), qualche mese fa sono venuto in possesso di "ENEL - le dighe di ritenuta degli impianti idroelettrici italiani (Vol. III)", 1978, acquistato in ebay per un valore complessivo di ben 50€.....
Eh, si!
Per certi gioiellini (oserei dire Enciclopedie del dighista, Bibbile! :lol: ) si farebbero follie! 8-)

Ah.....per chi non ne è al corrente, "l'ENEL, le dighe di [....]", sono le ristampe degli ANIDEL (l'unica differenza è che sono più aggiornati), e contengono in totale circa 70 dighe 8-)

Per chi fosse interessato, esprimo la mia disponibilità! :wink:

Ecco la lista delle dighe contenute nel volume:

1) Venerocolo
Immagine

2) Malga Bissina (Bissina)
Immagine

3) Malga Boazzo (Boazzo)
Immagine

4)Ponte Murandin
Immagine

5) Campo Moro
Immagine

6) Campo Moro II
Immagine

7) Alpe gera
Immagine

8) Madesino
Immagine

9) Lago Delio N

10) Lago Delio S

11) Place Moulin

12) Rio Freddo
Immagine

13) Fedio

14) Roccasparvera

15) Piastra
Immagine
"Dopo tanti lavori fortunati e tante costruzioni, anche imponenti, mi trovo veramente di fronte ad una cosa che per le sue dimensioni mi sembra sfuggire dalle nostre mani..."

Carlo Semenza, lettera all'Ing. Vincenzo Ferniani
Avatar utente
Joey
Geometra
 
Messaggi: 893
Iscritto il: ven ott 02, 2009 9:11 am
Località: Carrara

Re: richiesta di un grandissimo favore

Messaggioda pelton1989 » sab dic 04, 2010 11:27 pm

Joey ha scritto:12) Rio Freddo
Immagine


Uh! mi ricorda qualcosa :mrgreen:
Avatar utente
pelton1989
Direttore di cantiere
 
Messaggi: 1351
Iscritto il: dom nov 01, 2009 10:12 pm

Re: richiesta di un grandissimo favore

Messaggioda Manuel » sab dic 04, 2010 11:46 pm

Joey ha scritto:Ehhhhhh......Manuel, tutti noi dighisti vorremmo possederne almeno una copia! :lol: 8-)


Presso la biblioteca della mia facoltà (ingegneria a Padova) ho scoperto essere presenti i volumi ANIDEL, facendo una semplice e all'inizio disinteressata ricerca nel catagolo informatico!!!!! :-D :-D :-D :shock:

Però non sono consultabili a scaffale, ma solo su prenotazione e ovviamente non prestabili!

Ma quindi (scusa la mia ignoranza) ce ne sono ancora in giro, di ristampe? io pensavo che fossero stati stampati in tiratura limitata anni fa e poi conservati gelosamente in posti tipo appunto la biblioteca della mia facoltà...
dott. MB
"Chi si ferma è perduto!"
Manuel
Comunista
 
Messaggi: 15
Iscritto il: mer set 01, 2010 9:07 am
Località: Padova

Messaggioda phante » dom dic 05, 2010 1:33 am

Ricordo a tutti che dal 10 settembre 2010 il regolamento del forum prevede che

"Tramite il forum è vietato scambiare/inviare/coordinare lo scambio di scansioni di libri di cui non si possiedono i diritti."

Per ogni riferimento la descrizione completa è qui: http://www.progettodighe.it/forum/viewtopic.php?t=1325
pertanto ho colto l'occasione di fare pulizia di vecchi post non allineati e quindi per un ceto tipo di richieste usate i messaggi privati per scambiarvi i contatti.

Invece per quanto riguarda i volumi effettivamente ci sono in giro diverse stampe anche in mano a privati. Un frequentatore del forum non molti mesi fa è riuscito a trovarne una copia in vendita su ebay e se l'è portata a casa anche ad un prezzo stracciato. In ogni caso si tratta di materiale tecnico degli anni 60 che quindi ha avuta poca diffusione.
Se andiamo a vedere sul sistema bibliotecario nazionale possiamo contare poche decine di copie nelle varie biblioteche, come anche sugli archivi enel non c'è ne sono molti in giro.
Gli altri posti dove si possono trovare sono su qualche studio di progettazione che lavorava nel settore già negli anni 60, magari dimenticati in cantina.

Oltre ai 7 poi ci sono i volumi ENEL degli anni 70, materiale giudicato meno pregiato degli anidel ma probabilmente ancora più raro ...
Ultima modifica di phante il dom dic 05, 2010 1:07 pm, modificato 1 volta in totale.
Siamo macchie d'olio pensante,
trasportate lungo corridoi d'ombra.
Da qualche parte abbiamo i corpi,
molto lontano, in una mansarda stipata
con il soffitto d'acciaio e vetro.

W.Gibson, La notte che bruciammo Chrome
Avatar utente
phante
Camminatore dei cunicoli
 
Messaggi: 5035
Iscritto il: gio giu 30, 2005 10:29 pm
Località: Treviso (TV)

Re: richiesta di un grandissimo favore

Messaggioda phante » dom dic 05, 2010 1:35 am

Joey ha scritto:Se vuoi, però (sì, lo giuro! :lol: ), qualche mese fa sono venuto in possesso di "ENEL - le dighe di ritenuta degli impianti idroelettrici italiani (Vol. III)", 1978, acquistato in ebay per un valore complessivo di ben 50€.....


E ti tieni un'informazione del genere così solo per te??? Egoista ... la punizione sarà terribile!! :lol: :lol:
Siamo macchie d'olio pensante,
trasportate lungo corridoi d'ombra.
Da qualche parte abbiamo i corpi,
molto lontano, in una mansarda stipata
con il soffitto d'acciaio e vetro.

W.Gibson, La notte che bruciammo Chrome
Avatar utente
phante
Camminatore dei cunicoli
 
Messaggi: 5035
Iscritto il: gio giu 30, 2005 10:29 pm
Località: Treviso (TV)

Messaggioda Petar » gio dic 16, 2010 7:11 pm

Ciao Panthe,sono moltoooooo interessato ai volumi Anidel.in particolare sugli impianti dell'Alto Cadore,sia quelli in progetto che quelli realizzati.Si può avere qualcosa?....grazie...dai che ce la fai!
Avatar utente
Petar
Montanaro
 
Messaggi: 286
Iscritto il: lun nov 24, 2008 8:59 pm
Località: Alto Cadore

Messaggioda phante » gio dic 16, 2010 8:08 pm

Allora sugli ANIDEL sono presenti gli impianti completi (o praticamente completi) al 1954.

Pure io sarei felicissimo di poter scansionare tutto in buona qualità e diffondere il verbo.

Però questo non mi è fisicamente fattibile perché:
- la mole di materiale è immensa (sono 7 volumi spessi 7-8 cm all'uno)
- sono libri degli anni 50 e non mi metto a spalancarli per tenerli attaccati al vetro dello scanner
- non ho tempo fisico per poterlo fare
- accontentare uno creerebbe un precedente :-)

però non sono un negatore della conoscenza quindi:
- se avete richieste o domande precise posso controllare ed eventualmente valutare se fare dei piccoli estratti
- se qualcuno volesse consultarli possiamo parlarne e può venire a trovarmi a casa mia :-)
Siamo macchie d'olio pensante,
trasportate lungo corridoi d'ombra.
Da qualche parte abbiamo i corpi,
molto lontano, in una mansarda stipata
con il soffitto d'acciaio e vetro.

W.Gibson, La notte che bruciammo Chrome
Avatar utente
phante
Camminatore dei cunicoli
 
Messaggi: 5035
Iscritto il: gio giu 30, 2005 10:29 pm
Località: Treviso (TV)

Messaggioda AGID » gio dic 16, 2010 8:58 pm

phante ha scritto:Allora sugli ANIDEL sono presenti gli impianti completi (o praticamente completi) al 1954.

Pure io sarei felicissimo di poter scansionare tutto in buona qualità e diffondere il verbo.

Però questo non mi è fisicamente fattibile perché:
- la mole di materiale è immensa (sono 7 volumi spessi 7-8 cm all'uno)
- sono libri degli anni 50 e non mi metto a spalancarli per tenerli attaccati al vetro dello scanner
- non ho tempo fisico per poterlo fare
- accontentare uno creerebbe un precedente :-)

però non sono un negatore della conoscenza quindi:
- se avete richieste o domande precise posso controllare ed eventualmente valutare se fare dei piccoli estratti
- se qualcuno volesse consultarli possiamo parlarne e può venire a trovarmi a casa mia :-)



Naturalmente accompagnati da una grappetta fatta in casa.... :roll: :roll:
...QUESTA ERA UNA VALLE...NON UN CATINO DA RIEMPIRE CON L'ACQUA...

http://www.youtube.com/user/AGIDbyProjectDam
Avatar utente
AGID
Geometra
 
Messaggi: 796
Iscritto il: sab lug 18, 2009 7:11 am
Località: CUNEO

Messaggioda phante » gio dic 16, 2010 11:02 pm

AGID ha scritto:Naturalmente accompagnati da una grappetta fatta in casa.... :roll: :roll:


BHè OVVIO :-)
Siamo macchie d'olio pensante,
trasportate lungo corridoi d'ombra.
Da qualche parte abbiamo i corpi,
molto lontano, in una mansarda stipata
con il soffitto d'acciaio e vetro.

W.Gibson, La notte che bruciammo Chrome
Avatar utente
phante
Camminatore dei cunicoli
 
Messaggi: 5035
Iscritto il: gio giu 30, 2005 10:29 pm
Località: Treviso (TV)

Messaggioda steveh86 » gio dic 16, 2010 11:24 pm

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

GENEPIIIIIIII GENEPIIIIIIII NOI VOGLIAMO SOLO E SEMPRE GENEPIIIIIIII

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
Cedegolo, San Fiorano, Campellio, Salarno, Baitone; Pantano, Edolo; Dossi, Gavazzo, Aviasco, Gromo; Sardegnana, Carona, Bordogna, Lenna; Vobarno, Gargnano. Campo Moro, Lanzada, Sondrio, Pedesina, Trona, Gerola, Monastero, Talamona; Creva, Roncovalgrande.
Avatar utente
steveh86
Geometra
 
Messaggi: 705
Iscritto il: dom lug 12, 2009 4:22 pm
Località: Esine

Prossimo

Torna a Il dighista

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite