Centrali aperte 2009

Dove discutere sulla figura del dighista e le informazioni generali utili a quest'ultimo

Messaggioda phante » lun set 21, 2009 4:36 pm

Il guardiano della diga ha scritto:
phante ha scritto:Qualcuno va a Nove sabato? Io ho in programma di farci un salto direttamente alla mattina, eventualmente se c'è compagnia si potrebbe fare un salto di gruppo di ritorno da Longarone. Che ne pensate?


Ma sali a Longarone sabato?


No faccio due giorni dighici, tanto da casa mia in 50 minuti sono li della centrale quindi visto che apre alle 10 posso partire con tutta calma e tornare a casa per pranzo.
Eventualmente se ho fatto qualche foto mossa il giorno prima, visto che è per strada tornando da Longarone, ripasso anche domenica pomeriggio con anche il babbo ;-)
Siamo macchie d'olio pensante,
trasportate lungo corridoi d'ombra.
Da qualche parte abbiamo i corpi,
molto lontano, in una mansarda stipata
con il soffitto d'acciaio e vetro.

W.Gibson, La notte che bruciammo Chrome
Avatar utente
phante
Camminatore dei cunicoli
 
Messaggi: 5035
Iscritto il: gio giu 30, 2005 10:29 pm
Località: Treviso (TV)

:P

Messaggioda paolino_dam83 » lun set 21, 2009 5:22 pm

Noi dovremmo salire sabato pomeriggio, e unirci all'uomo del rinascimento :wink: giusto Zampa^? :-D
paolino_dam83
Direttore di cantiere
 
Messaggi: 1993
Iscritto il: mer dic 06, 2006 5:33 am
Località: Venezia Mestre CARPENEDO

Messaggioda Zampa » lun set 21, 2009 8:14 pm

eh si, salvo imprevisti tipo meteoriti, ufo etc...la giornata dovrebbe essere pure soleggiata quindi non potrebbe essere meglio
Verba volant, scripta manent
Avatar utente
Zampa
Perito
 
Messaggi: 382
Iscritto il: mer lug 19, 2006 1:53 pm
Località: Musangeles (TV)

Messaggioda sander » lun set 21, 2009 8:56 pm

Informazione: sapete dirmi come funziona per quanto riguarda il ritiro dei numeri, e da che ora è possibile fare questa operazione. Grazie
Avatar utente
sander
Direttore di cantiere
 
Messaggi: 1704
Iscritto il: ven mag 08, 2009 7:55 pm
Località: Maniago (PN)

:P

Messaggioda paolino_dam83 » ven set 25, 2009 4:20 pm

Niente numeri, sarà come Arsiè :-) quando uno dei tecnici dentro ragguppa un tot di persone, inizia il giro :-)

Io intanto sto lustrando l'attrezzatura per Nove 8-)
Immagine

Almeno stavolta Bennygreco non avrà da ridire sulle macchine non griffate PD :lol:
paolino_dam83
Direttore di cantiere
 
Messaggi: 1993
Iscritto il: mer dic 06, 2006 5:33 am
Località: Venezia Mestre CARPENEDO

Messaggioda Il guardiano della diga » mar set 29, 2009 10:11 am

Ieri mi son visto il DVD di paolino con il filmato realizzato ad Arsiè...

L'avviamento è qualcosa di FANTASTICO!!! Il suono è fenomenale e vedere l'albero quando inizia a girare...bè...mi fa commuovere :roll: :wink:

Credo che lo rivedrò ancora quelle 2-3mila volte.
Vivo la mia vita un quarto di diga alla volta,
e in mezzo a quei conci...mi sento libero!

LEDRARULE

Cence memorie nol è futûr...

LA FORZA DELL'ACQUA,
GOVERNATA DALL'UOMO
CREA LUCE E VITA
Avatar utente
Il guardiano della diga
Colui che è andato oltre all'immaginabile dello scibile dighico
 
Messaggi: 10228
Iscritto il: mar gen 10, 2006 6:44 pm
Località: Adegliacco-UD (Casas in Adelliaco, 762 d.C.)

:P

Messaggioda paolino_dam83 » mar set 29, 2009 11:27 am

Il guardiano della diga ha scritto:Credo che lo rivedrò ancora quelle 2-3mila volte.


:mrgreen::mrgreen:
paolino_dam83
Direttore di cantiere
 
Messaggi: 1993
Iscritto il: mer dic 06, 2006 5:33 am
Località: Venezia Mestre CARPENEDO

Messaggioda digomane » mar set 29, 2009 3:55 pm

Segnalo che domenica 4 ottobre dalle 9 alle 17 sarà aperta al pubblico la centrale termoelettrica di Monfalcone (4 gruppi, 976MW installati). In mattinata sarò li, video-attrezzato 8-) , spero di incontrare altri dighisti :lol: .
Avatar utente
digomane
Geometra
 
Messaggi: 616
Iscritto il: lun set 04, 2006 11:46 pm

Messaggioda Il guardiano della diga » mar set 29, 2009 4:06 pm

Ottima segnalazione digomane!!!
Spero di essere lì anch'io.
Serve prenotarsi prima o per la serie arrivi lì, fai la (eventuale) fila, ed entri?
Vivo la mia vita un quarto di diga alla volta,
e in mezzo a quei conci...mi sento libero!

LEDRARULE

Cence memorie nol è futûr...

LA FORZA DELL'ACQUA,
GOVERNATA DALL'UOMO
CREA LUCE E VITA
Avatar utente
Il guardiano della diga
Colui che è andato oltre all'immaginabile dello scibile dighico
 
Messaggi: 10228
Iscritto il: mar gen 10, 2006 6:44 pm
Località: Adegliacco-UD (Casas in Adelliaco, 762 d.C.)

Messaggioda paolog » mar set 29, 2009 4:18 pm

Grrrr. Domenica 4/10 si accumulano troppe cose....
Non so quale scegliere.....
- Apertura Monfalcone (sempre interessante e vicina...)
- Apertura Fusina (nuovo impianto a idrogeno....)
- Escursione in Val Cimoliana/Val Meluzzo (con il gruppo di SentieriNatura)

E prima di tutto ciò sveglia alle 3.00 per accompagnamento figlia alla partenza (appuntamento 4.00/4.15), della "gita scolastica" in GB...

Sarà dura....
Avatar utente
paolog
Dott. Ing.
 
Messaggi: 2811
Iscritto il: dom mag 13, 2007 8:50 am
Località: udine

Messaggioda Il guardiano della diga » mar set 29, 2009 4:20 pm

paolog ha scritto:Grrrr. Domenica 4/10 si accumulano troppe cose....
Non so quale scegliere.....
- Apertura Monfalcone (sempre interessante e vicina...)
- Apertura Fusina (nuovo impianto a idrogeno....)
- Escursione in Val Cimoliana/Val Meluzzo (con il gruppo di SentieriNatura)

E prima di tutto ciò sveglia alle 3.00 per accompagnamento figlia alla partenza (appuntamento 4.00/4.15), della "gita scolastica" in GB...

Sarà dura....


Che giornatina... :roll:
Vivo la mia vita un quarto di diga alla volta,
e in mezzo a quei conci...mi sento libero!

LEDRARULE

Cence memorie nol è futûr...

LA FORZA DELL'ACQUA,
GOVERNATA DALL'UOMO
CREA LUCE E VITA
Avatar utente
Il guardiano della diga
Colui che è andato oltre all'immaginabile dello scibile dighico
 
Messaggi: 10228
Iscritto il: mar gen 10, 2006 6:44 pm
Località: Adegliacco-UD (Casas in Adelliaco, 762 d.C.)

info

Messaggioda alessandro » mer set 30, 2009 12:36 am

Cari amici del forum: ho appena scoperto questa iniziativa da parte dell'ENEL... dato che sono fortemente interessato a visitare la centrale di Fusina con il nuovo impianto a idrogeno e la visità è prevista per questo finesettimana come devo muovermi? Cioè nn ho capito se basta presentarsi all'ingresso della centrale, oppure se bisogna contattare qualche responsabile per informare che c'è qualche persona in più, e l'orario dove lo trovo?
Rispondete dai che quà il tempo stringe

Grazie a tutti
non sono comunista
alessandro
Comunista
 
Messaggi: 17
Iscritto il: gio ago 06, 2009 7:57 pm

Messaggioda paolog » mer set 30, 2009 8:40 am

Avatar utente
paolog
Dott. Ing.
 
Messaggi: 2811
Iscritto il: dom mag 13, 2007 8:50 am
Località: udine

Messaggioda phante » mer set 30, 2009 8:46 am

Solitamente per quanto riguarda Enel non serve la prenotazione però ho visto che sul sito dell'assoelettrica ci sono questi numeri che è possibile contattatare:

Per prenotazioni: Sig. Artusi Stefano tel. 0418218007,
stefano.artusi@enel.com
Siamo macchie d'olio pensante,
trasportate lungo corridoi d'ombra.
Da qualche parte abbiamo i corpi,
molto lontano, in una mansarda stipata
con il soffitto d'acciaio e vetro.

W.Gibson, La notte che bruciammo Chrome
Avatar utente
phante
Camminatore dei cunicoli
 
Messaggi: 5035
Iscritto il: gio giu 30, 2005 10:29 pm
Località: Treviso (TV)

Messaggioda alessandro » mer set 30, 2009 9:47 am

grazie a paolog e phante
non sono comunista
alessandro
Comunista
 
Messaggi: 17
Iscritto il: gio ago 06, 2009 7:57 pm

Messaggioda Il guardiano della diga » mar ott 06, 2009 10:18 am

digomane ha scritto:Segnalo che domenica 4 ottobre dalle 9 alle 17 sarà aperta al pubblico la centrale termoelettrica di Monfalcone (4 gruppi, 976MW installati). In mattinata sarò li, video-attrezzato 8-) , spero di incontrare altri dighisti :lol: .


Fantastica!!! Non avevo mai messo piede in una centrale termoelettrica.
Ovvia la diversità di ambienti tra questa ed una idroelettrica, più in stile "acciaieria/raffineria" la prima.
Rimasto a terra quando ho sentito che i due gruppi a nafta pesante sono fermi per via del costo alto della materia prima... :shock:
Appena mi ricordo carico un paio di foto.
Vivo la mia vita un quarto di diga alla volta,
e in mezzo a quei conci...mi sento libero!

LEDRARULE

Cence memorie nol è futûr...

LA FORZA DELL'ACQUA,
GOVERNATA DALL'UOMO
CREA LUCE E VITA
Avatar utente
Il guardiano della diga
Colui che è andato oltre all'immaginabile dello scibile dighico
 
Messaggi: 10228
Iscritto il: mar gen 10, 2006 6:44 pm
Località: Adegliacco-UD (Casas in Adelliaco, 762 d.C.)

Messaggioda paolog » mar ott 06, 2009 10:27 am

Sempre spettacolari anche le Termoelettriche [io, negli anni, ho visto, Monfalcone, Porto Tolle, Fusina e Torviscosa (turbogas)].....
Ti danno l'idea di quanta potenza sono in grado di produrre (a noi che di Hydro siamo abituati a Somplago & Soverzene... ).
Domenica scorsa, nonostante la levataccia delle 2.30, ho preferito l'escursione da 600mt in Val Cimoliana....
E' da diversi anni che Monfalcone lavora solo con i due gruppi più vecchi a carbone (160+160), lasciando fermi i due gruppi più nuovi a olio (320+320). Tant'è che la sua prox riconversione riguarderà proprio i 2x320 a olio che se non ricordo male diventeranno 2x400 a gas, mentre verranno conservati i 2x160 a carbone.
Avatar utente
paolog
Dott. Ing.
 
Messaggi: 2811
Iscritto il: dom mag 13, 2007 8:50 am
Località: udine

Messaggioda Il guardiano della diga » mar ott 06, 2009 11:02 am

paolog ha scritto:Tant'è che la sua prox riconversione riguarderà proprio i 2x320 a olio che se non ricordo male diventeranno 2x400 a gas, mentre verranno conservati i 2x160 a carbone.


Esatto!

Piccolo OT: eri con Ivo in Val Cimoliana?
Vivo la mia vita un quarto di diga alla volta,
e in mezzo a quei conci...mi sento libero!

LEDRARULE

Cence memorie nol è futûr...

LA FORZA DELL'ACQUA,
GOVERNATA DALL'UOMO
CREA LUCE E VITA
Avatar utente
Il guardiano della diga
Colui che è andato oltre all'immaginabile dello scibile dighico
 
Messaggi: 10228
Iscritto il: mar gen 10, 2006 6:44 pm
Località: Adegliacco-UD (Casas in Adelliaco, 762 d.C.)

Messaggioda paolog » mar ott 06, 2009 12:28 pm

Il guardiano della diga ha scritto:
paolog ha scritto:Tant'è che la sua prox riconversione riguarderà proprio i 2x320 a olio che se non ricordo male diventeranno 2x400 a gas, mentre verranno conservati i 2x160 a carbone.

Esatto!
Piccolo OT: eri con Ivo in Val Cimoliana?

Esatto... E sono passato davanti a "le vizze"....
Avatar utente
paolog
Dott. Ing.
 
Messaggi: 2811
Iscritto il: dom mag 13, 2007 8:50 am
Località: udine

Messaggioda Il guardiano della diga » mar ott 06, 2009 12:59 pm

Allora venerdi forse ti vedo in tv :wink:
Vivo la mia vita un quarto di diga alla volta,
e in mezzo a quei conci...mi sento libero!

LEDRARULE

Cence memorie nol è futûr...

LA FORZA DELL'ACQUA,
GOVERNATA DALL'UOMO
CREA LUCE E VITA
Avatar utente
Il guardiano della diga
Colui che è andato oltre all'immaginabile dello scibile dighico
 
Messaggi: 10228
Iscritto il: mar gen 10, 2006 6:44 pm
Località: Adegliacco-UD (Casas in Adelliaco, 762 d.C.)

PrecedenteProssimo

Torna a Il dighista

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron