Andar per sfiori

Dove discutere sulla figura del dighista e le informazioni generali utili a quest'ultimo

Andar per sfiori

Messaggioda Cristina Bacci » dom apr 19, 2009 8:49 pm

Ciao ragazzi,
tornanado da una gloriosa gita scialpinistica e in altre occasioni, ho fotografato e ripreso qualche sfioro in giro per il Cadore.
Sto inserendo le foto nella gallery e i prossimi giorni pubblicherò i video su Yuotube.
Chi va per sfiori, dia il proprio contributo!!!
Ciao! :-D
Avatar utente
Cristina Bacci
Perito
 
Messaggi: 493
Iscritto il: ven nov 07, 2008 10:16 pm
Località: Cadore

Messaggioda sergio » dom apr 19, 2009 9:40 pm

Le foto sono tutte spettacolari ma quelle di Santa Caterina di più!!!
Complimenti!
sergio
Geometra
 
Messaggi: 898
Iscritto il: lun ott 02, 2006 12:30 am

Messaggioda pax8 » lun apr 20, 2009 9:45 am

Complimenti per le foto Cristina. :-D

La foto del lago di Fedaia visto dalla Marmolada, é giá sul mio desktop da un bel po':

Immagine

Mi sa che tra un po' la cambieró con quella di qualche sfioro, ma non riesco ancora a decide quale. :-D
pax8
Perito
 
Messaggi: 369
Iscritto il: gio feb 22, 2007 3:55 pm
Località: Verona

Messaggioda phante » lun apr 20, 2009 10:20 am

... la cara vecchia diga di Auronzo che sfiora ... bellissima!
Siamo macchie d'olio pensante,
trasportate lungo corridoi d'ombra.
Da qualche parte abbiamo i corpi,
molto lontano, in una mansarda stipata
con il soffitto d'acciaio e vetro.

W.Gibson, La notte che bruciammo Chrome
Avatar utente
phante
Camminatore dei cunicoli
 
Messaggi: 5035
Iscritto il: gio giu 30, 2005 10:29 pm
Località: Treviso (TV)

Messaggioda Il guardiano della diga » lun apr 20, 2009 10:49 am

Quella l'avevo vista dal vero mentre sfiorava.
Bellissima invece Vodo che non l'ho mai vista sfiorare!
Vivo la mia vita un quarto di diga alla volta,
e in mezzo a quei conci...mi sento libero!

LEDRARULE

Cence memorie nol è futûr...

LA FORZA DELL'ACQUA,
GOVERNATA DALL'UOMO
CREA LUCE E VITA
Avatar utente
Il guardiano della diga
Colui che è andato oltre all'immaginabile dello scibile dighico
 
Messaggi: 10221
Iscritto il: mar gen 10, 2006 6:44 pm
Località: Adegliacco-UD (Casas in Adelliaco, 762 d.C.)

Messaggioda Cristina Bacci » lun apr 20, 2009 6:27 pm

Già!
La diga di Vodo è veramente bella!
Non c'ero mai stata. Veramente una bella sorpresa!
A Valle siamo stati molto fortunati! Giovedì tornavamo da una gita scialpinistica (una discesa mai effettuata da nessuno!!! :-D ) ed era in piena azione!
Sabato siamo tornati ma non scendeva neanche la metà dell'acqua. Si vede che hanno "alzato" Vodo.
Ciao a tutti e grazie!
Avatar utente
Cristina Bacci
Perito
 
Messaggi: 493
Iscritto il: ven nov 07, 2008 10:16 pm
Località: Cadore

Messaggioda Cristina Bacci » lun apr 20, 2009 6:30 pm

pax8 ha scritto:Complimenti per le foto Cristina. :-D

La foto del lago di Fedaia visto dalla Marmolada, é giá sul mio desktop da un bel po':

Immagine

Mi sa che tra un po' la cambieró con quella di qualche sfioro, ma non riesco ancora a decide quale. :-D


Grazie!
Sono onorata di tutto ciò!
Ciao! :-D
Avatar utente
Cristina Bacci
Perito
 
Messaggi: 493
Iscritto il: ven nov 07, 2008 10:16 pm
Località: Cadore

Messaggioda Cristina Bacci » dom apr 26, 2009 4:13 pm

Ciao!
Qui sta per diluviare ed io, per consolami e per consolarvi :lol: , inserisco foto in gallery.
Mercoledì sono tornata ad Auronzo per fare nuove riprese col bel tempo e... ho esplorato un po' meglio i dintorni :wink: .
Poi sono andata a Pieve ed ho affrontato la fitta selva... :shock:
Comunque Pieve è meglio di Gardaland ed è gratis!!!
Per i video bisogna aspettare ancora un po'!
Ciao! :-D
Avatar utente
Cristina Bacci
Perito
 
Messaggi: 493
Iscritto il: ven nov 07, 2008 10:16 pm
Località: Cadore

Messaggioda Il guardiano della diga » lun apr 27, 2009 7:59 am

Cristina Bacci ha scritto:Ciao!
Qui sta per diluviare ed io, per consolami e per consolarvi :lol: , inserisco foto in gallery.
Mercoledì sono tornata ad Auronzo per fare nuove riprese col bel tempo e... ho esplorato un po' meglio i dintorni :wink: .
Poi sono andata a Pieve ed ho affrontato la fitta selva... :shock:
Comunque Pieve è meglio di Gardaland ed è gratis!!!
Per i video bisogna aspettare ancora un po'!
Ciao! :-D


Di un pò...come hai fatto ad accedere alle passerelle del personale di S. Caterina? :shock: :roll: :shock: :roll: :shock: :roll:
Foto stupende, brava!
Vivo la mia vita un quarto di diga alla volta,
e in mezzo a quei conci...mi sento libero!

LEDRARULE

Cence memorie nol è futûr...

LA FORZA DELL'ACQUA,
GOVERNATA DALL'UOMO
CREA LUCE E VITA
Avatar utente
Il guardiano della diga
Colui che è andato oltre all'immaginabile dello scibile dighico
 
Messaggi: 10221
Iscritto il: mar gen 10, 2006 6:44 pm
Località: Adegliacco-UD (Casas in Adelliaco, 762 d.C.)

Messaggioda Cristina Bacci » lun apr 27, 2009 2:30 pm

Il guardiano della diga ha scritto:Di un pò...come hai fatto ad accedere alle passerelle del personale di S. Caterina? :shock: :roll: :shock: :roll: :shock: :roll:
Foto stupende, brava!


Lasciata l'auto nel parcheggio all'ingresso di Auronzo, sono scesa per il pendio in sx idrografica per fitta boscaglia (c'è di tutto: rovi, cespugli fittissimi, tronchi caduti...) fino a raggiungere l'Ansiei. Da qui ho camminato verso la diga fino alle passerelle.
La stessa cosa ho fatto in dx idrografica. Solo che lì si va giù tranquillamente per bosco ad alto fusto, senza lottare coi rovi!
In sintesi: in tutti e due i casi sono scesa poco più a valle delle scalette, SENZA INCONTRARE CARTELLI DI DIVIETO E, QUINDI, SENZA COMMETTERE INFRAZIONI!
Anche se le scalette, in dx idrografica, le ho utilizzate per risalire e solo in cima (toh! :-o ) ho visto il cartello di divieto...
Comunque, OGNI VOLTA CHE MI FERMO ALLA DIGA, C'E' SEMPRE QUALCUNO CHE LA STA FOTOGRAFANDO E, QUASI SEMPRE, LA GENTE SCAVALCA IL CANCELLINO, MANTENENDOSI, PERO', NELLA PARTE ALTA!
Ciao!
Avatar utente
Cristina Bacci
Perito
 
Messaggi: 493
Iscritto il: ven nov 07, 2008 10:16 pm
Località: Cadore

Messaggioda Cristina Bacci » mer apr 29, 2009 9:02 pm

Buonasera!
Unendo 2 foto sono riuscita a montare una discreta panoramica di Santa Catreina.
E' in gallery.
Notte! :-D
Avatar utente
Cristina Bacci
Perito
 
Messaggi: 493
Iscritto il: ven nov 07, 2008 10:16 pm
Località: Cadore

Messaggioda Cristina Bacci » ven mag 01, 2009 9:21 pm

Ciao ragazzi!
Ho inserito i video degli sfiori su Youtube.

http://www.youtube.com/view_play_list?p ... B98D483C7A

Notte! :-D
Avatar utente
Cristina Bacci
Perito
 
Messaggi: 493
Iscritto il: ven nov 07, 2008 10:16 pm
Località: Cadore

Messaggioda sergio » sab mag 02, 2009 1:44 am

Caspita! Sono bellissimi!! Complimenti.
sergio
Geometra
 
Messaggi: 898
Iscritto il: lun ott 02, 2006 12:30 am

Messaggioda paolog » sab mag 02, 2009 9:45 pm

Ora è la stagione giusta per vedere qualche sfioro.... Laghi pieni per disgelo.... Ottime immagini !!!!
Avatar utente
paolog
Dott. Ing.
 
Messaggi: 2810
Iscritto il: dom mag 13, 2007 8:50 am
Località: udine

Messaggioda Il guardiano della diga » ven mag 08, 2009 7:56 am

Cristina Bacci ha scritto:
Il guardiano della diga ha scritto:Di un pò...come hai fatto ad accedere alle passerelle del personale di S. Caterina? :shock: :roll: :shock: :roll: :shock: :roll:
Foto stupende, brava!


Lasciata l'auto nel parcheggio all'ingresso di Auronzo, sono scesa per il pendio in sx idrografica per fitta boscaglia (c'è di tutto: rovi, cespugli fittissimi, tronchi caduti...) fino a raggiungere l'Ansiei. Da qui ho camminato verso la diga fino alle passerelle.
La stessa cosa ho fatto in dx idrografica. Solo che lì si va giù tranquillamente per bosco ad alto fusto, senza lottare coi rovi!
In sintesi: in tutti e due i casi sono scesa poco più a valle delle scalette, SENZA INCONTRARE CARTELLI DI DIVIETO E, QUINDI, SENZA COMMETTERE INFRAZIONI!
Anche se le scalette, in dx idrografica, le ho utilizzate per risalire e solo in cima (toh! :-o ) ho visto il cartello di divieto...
Comunque, OGNI VOLTA CHE MI FERMO ALLA DIGA, C'E' SEMPRE QUALCUNO CHE LA STA FOTOGRAFANDO E, QUASI SEMPRE, LA GENTE SCAVALCA IL CANCELLINO, MANTENENDOSI, PERO', NELLA PARTE ALTA!
Ciao!


Che domanda inutile che ho fatto! Ieri sera mi guardavo il tuo video "Berti" ed ho capito che dove per me un accesso è impossibile, tu lo fai ad occhi chiusi senza neanche un problema...
Ti ammiro molto, vorrei praticare alpinismo come te, ma purtroppo...manca tutto: fisico, allenamento, attrezzatura, esperienza, tempo...
Vivo la mia vita un quarto di diga alla volta,
e in mezzo a quei conci...mi sento libero!

LEDRARULE

Cence memorie nol è futûr...

LA FORZA DELL'ACQUA,
GOVERNATA DALL'UOMO
CREA LUCE E VITA
Avatar utente
Il guardiano della diga
Colui che è andato oltre all'immaginabile dello scibile dighico
 
Messaggi: 10221
Iscritto il: mar gen 10, 2006 6:44 pm
Località: Adegliacco-UD (Casas in Adelliaco, 762 d.C.)

Messaggioda Cristina Bacci » ven mag 08, 2009 7:35 pm

Il guardiano della diga ha scritto:
Cristina Bacci ha scritto:
Il guardiano della diga ha scritto:Di un pò...come hai fatto ad accedere alle passerelle del personale di S. Caterina? :shock: :roll: :shock: :roll: :shock: :roll:
Foto stupende, brava!


Lasciata l'auto nel parcheggio all'ingresso di Auronzo, sono scesa per il pendio in sx idrografica per fitta boscaglia (c'è di tutto: rovi, cespugli fittissimi, tronchi caduti...) fino a raggiungere l'Ansiei. Da qui ho camminato verso la diga fino alle passerelle.
La stessa cosa ho fatto in dx idrografica. Solo che lì si va giù tranquillamente per bosco ad alto fusto, senza lottare coi rovi!
In sintesi: in tutti e due i casi sono scesa poco più a valle delle scalette, SENZA INCONTRARE CARTELLI DI DIVIETO E, QUINDI, SENZA COMMETTERE INFRAZIONI!
Anche se le scalette, in dx idrografica, le ho utilizzate per risalire e solo in cima (toh! :-o ) ho visto il cartello di divieto...
Comunque, OGNI VOLTA CHE MI FERMO ALLA DIGA, C'E' SEMPRE QUALCUNO CHE LA STA FOTOGRAFANDO E, QUASI SEMPRE, LA GENTE SCAVALCA IL CANCELLINO, MANTENENDOSI, PERO', NELLA PARTE ALTA!
Ciao!


Che domanda inutile che ho fatto! Ieri sera mi guardavo il tuo video "Berti" ed ho capito che dove per me un accesso è impossibile, tu lo fai ad occhi chiusi senza neanche un problema...
Ti ammiro molto, vorrei praticare alpinismo come te, ma purtroppo...manca tutto: fisico, allenamento, attrezzatura, esperienza, tempo...


Carissimo Guardiano,
ci sono degli alpinisti che, apparentemente, non hanno il fisico ma fanno cose incredibili! Chiaramente, l'allenamento ed il tempo sono fattori importanti. E l'esperienza viene da sè con la frequentazione della montagna. Ma non è, per esempio, andando ad arrampicare nella palestra di roccia vicino alla diga del Vajont che ci si "forma" per andare in montagna. Io non faccio cose estreme. Sono stata operata ad una spalla e faccio al massimo il 6° grado superiore da seconda.
Però fino al 4° vado slegata, anche se il terreno non è solido.
E' una questione di passione. La montagna mi ha dato molto ed io le dedico molto del mio tempo, tutto quello che posso!
In questi anni ho fatto vie nuove in roccia, alcune su cime mai salite, ma anche semplici itinerari escursionistici in zone di guerra dimenticate. Ho aperto un itinerario di torrentismo (senza averlo mai praticato prima...robe da pazzi? Sì, ed anche incoscienti!).
E questo inverno ha portato anche una nuova via di scialpinismo (ho appena caricato il video: http://www.youtube.com/watch?v=PDGp8IUvc9k )
Tutto ciò per cosa??? Per chi??? Perchè??? Per PASSIONE!!!
Se dovesse nascere in te il sacro fuoco della passione per la montagna, supereresti ognuno degli ostacoli che mi hai elencato! Credimi!
Comunque per andare giù per il pendio di S. Caterina non serve essere alpinisti. SERVE UN SEGHETTO!!!
Buona serata!
Dimenticavo! Anch'io ti ammiro molto perchè sei una fonte inesauribile di notizie! Grazie!
Avatar utente
Cristina Bacci
Perito
 
Messaggi: 493
Iscritto il: ven nov 07, 2008 10:16 pm
Località: Cadore

Messaggioda phante » ven mag 08, 2009 8:41 pm

Cristina Bacci ha scritto:...
Comunque per andare giù per il pendio di S. Caterina non serve essere alpinisti. SERVE UN SEGHETTO!!!


Quanta saggezza nelle ultime tre parole ;-)

:lol: :lol: :lol:
Siamo macchie d'olio pensante,
trasportate lungo corridoi d'ombra.
Da qualche parte abbiamo i corpi,
molto lontano, in una mansarda stipata
con il soffitto d'acciaio e vetro.

W.Gibson, La notte che bruciammo Chrome
Avatar utente
phante
Camminatore dei cunicoli
 
Messaggi: 5035
Iscritto il: gio giu 30, 2005 10:29 pm
Località: Treviso (TV)

Messaggioda Cristina Bacci » sab mag 09, 2009 11:50 am

phante ha scritto:
Cristina Bacci ha scritto:...
Comunque per andare giù per il pendio di S. Caterina non serve essere alpinisti. SERVE UN SEGHETTO!!!


Quanta saggezza nelle ultime tre parole ;-)

:lol: :lol: :lol:


Ciao!
A dire la verità mi sono sempre chiesta, visto che S. Caterina non è l'unico posto "intricato", se sia il caso di lasciare i dintorni delle dighe in questo stato. In caso di emergenza, non potrebbe essere pericoloso?
E, sempre in caso di emergenza, se fosse necessario accedere velocemente alle sponde limitrofe?
Cosa ne dite?
Ciao!
Avatar utente
Cristina Bacci
Perito
 
Messaggi: 493
Iscritto il: ven nov 07, 2008 10:16 pm
Località: Cadore

Messaggioda Cristina Bacci » dom mag 17, 2009 7:17 pm

Ciao ragazzi! :-D
Che giornata! Che sciata sulla Tofana di Rozes! Quanta neve! :-o
E CHE SFIORI!!!!!! :-o :-o :-o :-o
Al ritorno dalla gita con gli sci, siamo passati per Vodo ed abbiamo approfondito l'esplorazione della zona. :wink:
CHE SELVA INTRICATA! Peggio che ad Auronzo. :shock:
Le immagini sono in gallery!
Ciao! :-D
Avatar utente
Cristina Bacci
Perito
 
Messaggi: 493
Iscritto il: ven nov 07, 2008 10:16 pm
Località: Cadore

Messaggioda Il guardiano della diga » lun mag 18, 2009 7:55 am

Tutte belle foto, ma questa:

Immagine

è fantastica!!!
Vivo la mia vita un quarto di diga alla volta,
e in mezzo a quei conci...mi sento libero!

LEDRARULE

Cence memorie nol è futûr...

LA FORZA DELL'ACQUA,
GOVERNATA DALL'UOMO
CREA LUCE E VITA
Avatar utente
Il guardiano della diga
Colui che è andato oltre all'immaginabile dello scibile dighico
 
Messaggi: 10221
Iscritto il: mar gen 10, 2006 6:44 pm
Località: Adegliacco-UD (Casas in Adelliaco, 762 d.C.)

Prossimo

Torna a Il dighista

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti