Dove si trova questa galleria?

Dove discutere sulla figura del dighista e le informazioni generali utili a quest'ultimo

Messaggioda paolog » mar mag 22, 2007 9:34 am

phante ha scritto:Abbiamo fatto l sentiero il mese scorso, bello, facile e poca fatica. Giusto per passare un paio di orette tranquille nei boschi!


E com'è il panorama ???? vale la pena?

Poi, ma credo lo sappiate, da montereale vicino il cimitero, parte un altro percorso che passa sopra RAVEDIS ed esce vicino alla prima galleria dopo il paese sulla SS251, e consente un ottima vista sulla diga
Avatar utente
paolog
Dott. Ing.
 
Messaggi: 2811
Iscritto il: dom mag 13, 2007 8:50 am
Località: udine

Messaggioda Il guardiano della diga » mar mag 22, 2007 9:38 am

Ponzio ha scritto:Dal punto di vista psicanalitico la paura dei rettili sottende alla paura per il sesso.....


Ah però! :shock:
Vivo la mia vita un quarto di diga alla volta,
e in mezzo a quei conci...mi sento libero!

LEDRARULE

Cence memorie nol è futûr...

LA FORZA DELL'ACQUA,
GOVERNATA DALL'UOMO
CREA LUCE E VITA
Avatar utente
Il guardiano della diga
Colui che è andato oltre all'immaginabile dello scibile dighico
 
Messaggi: 10232
Iscritto il: mar gen 10, 2006 6:44 pm
Località: Adegliacco-UD (Casas in Adelliaco, 762 d.C.)

Messaggioda Il guardiano della diga » mar mag 22, 2007 9:40 am

paolog ha scritto:
phante ha scritto:Abbiamo fatto l sentiero il mese scorso, bello, facile e poca fatica. Giusto per passare un paio di orette tranquille nei boschi!


E com'è il panorama ???? vale la pena?

Poi, ma credo lo sappiate, da montereale vicino il cimitero, parte un altro percorso che passa sopra RAVEDIS ed esce vicino alla prima galleria dopo il paese sulla SS251, e consente un ottima vista sulla diga


Vedendo l'imbocco dalla strada sembra piuttosto "sporco"...
E' in pratica la vecchia carrozzabile realizzata per il passaggio dei mezzi (carri e cavalli) per il cantiere che ha realizzato la strada della Valcellina.
Vivo la mia vita un quarto di diga alla volta,
e in mezzo a quei conci...mi sento libero!

LEDRARULE

Cence memorie nol è futûr...

LA FORZA DELL'ACQUA,
GOVERNATA DALL'UOMO
CREA LUCE E VITA
Avatar utente
Il guardiano della diga
Colui che è andato oltre all'immaginabile dello scibile dighico
 
Messaggi: 10232
Iscritto il: mar gen 10, 2006 6:44 pm
Località: Adegliacco-UD (Casas in Adelliaco, 762 d.C.)

Messaggioda phante » mar mag 22, 2007 10:01 am

Sul sentiero del dint: il panorama è bello, non tanto per quanto riguarda la valle, perchè vedere l'rrido dall'alto è si piacevole ma da dentro è meglio. Però dal belvedere sopra diga(ci sono le foto in gallery) e dagli altri si ha una visione del lago di barcis dall'alto ... adeso vedo se riesco a recuperare un paio di foto che ho fatto.

La strada di montereale era in origine l'unico ingresso per vecchia la strada della valcellina, quindi è targata inizi 1900, andata poi in disuso quando è stata costruia la galleria. Si imbocca in zona cimitero oppure appena dopo la galleria che porta dentro la valcellina.
Da montereale fino in quota al monte sembra che sia abbastanza bella, soprattutto per fare una passeggiatina leggera leggera. La parte "in quota", una volta svoltato dentro la valcellina è abbastanza grezza ma si può vedere Ravedis dall'alto e anche i residui delle fondamenta del blondins e altri elementi di cantiere.

Sempre parlando di Ravedis ho notato con piacere che i lavori della nuova strada che porta in ciglio diga svanno avanti. Chissa che tra non molti mesi potremmo rimettere i piedi la sopra.

... mi domando perchè ho rifatto la descrizione della strada quando l'avete già fatta nei post precedenti ... stamattina ho tanto sonno :wink:
Siamo macchie d'olio pensante,
trasportate lungo corridoi d'ombra.
Da qualche parte abbiamo i corpi,
molto lontano, in una mansarda stipata
con il soffitto d'acciaio e vetro.

W.Gibson, La notte che bruciammo Chrome
Avatar utente
phante
Camminatore dei cunicoli
 
Messaggi: 5034
Iscritto il: gio giu 30, 2005 10:29 pm
Località: Treviso (TV)

Messaggioda Il guardiano della diga » mar mag 22, 2007 10:10 am

Hai visto l'acqua del bacino che finalmente è salita un pò di livello?
Adesso arriva quasi quasi a bagnare la presa della valvola di scarico inferiore della diga... :-D
Vivo la mia vita un quarto di diga alla volta,
e in mezzo a quei conci...mi sento libero!

LEDRARULE

Cence memorie nol è futûr...

LA FORZA DELL'ACQUA,
GOVERNATA DALL'UOMO
CREA LUCE E VITA
Avatar utente
Il guardiano della diga
Colui che è andato oltre all'immaginabile dello scibile dighico
 
Messaggi: 10232
Iscritto il: mar gen 10, 2006 6:44 pm
Località: Adegliacco-UD (Casas in Adelliaco, 762 d.C.)

Messaggioda phante » mar mag 22, 2007 10:24 am

Però se vai a guardare bene il canale che arriva da Rugo Stella era ancora visible, quindi in realtà non stanno ancora invasando, anche perchè mi ricordo chiaramente che basta che venga un pò di pioggia e quello veniva coperto. Finchè non vedo almeno la prima presa sul corpo sommersa non credo che stanno invasando :-)
Siamo macchie d'olio pensante,
trasportate lungo corridoi d'ombra.
Da qualche parte abbiamo i corpi,
molto lontano, in una mansarda stipata
con il soffitto d'acciaio e vetro.

W.Gibson, La notte che bruciammo Chrome
Avatar utente
phante
Camminatore dei cunicoli
 
Messaggi: 5034
Iscritto il: gio giu 30, 2005 10:29 pm
Località: Treviso (TV)

Messaggioda Il guardiano della diga » mar mag 22, 2007 10:57 am

Ma perchè va così alla lunga?
Io capisco le vicissitudini economico-statali che ha avuto l'impianto, ma non ci vorrà mica tanto per fare prove di invaso?!
Tu credi che ci siano realmente problemi di infiltrazioni sul monte Castello, in sponda dx?
Vivo la mia vita un quarto di diga alla volta,
e in mezzo a quei conci...mi sento libero!

LEDRARULE

Cence memorie nol è futûr...

LA FORZA DELL'ACQUA,
GOVERNATA DALL'UOMO
CREA LUCE E VITA
Avatar utente
Il guardiano della diga
Colui che è andato oltre all'immaginabile dello scibile dighico
 
Messaggi: 10232
Iscritto il: mar gen 10, 2006 6:44 pm
Località: Adegliacco-UD (Casas in Adelliaco, 762 d.C.)

Messaggioda paolog » mar mag 22, 2007 11:22 am

L'altra settimana all'inaugurazione dello scolmatore corno tagliamento hanno detto che è è stato firmato il decreto che finazia gli ultimi 40/45 milioni di Eu per il completamento definitivo di Ravedis....

Per quanto ne so un paio d'anni fa quando l'ho visitata stavano lavorando per le paratoie di regolazione, che potrebbero essere state completate da poco, per poter garantire almeno la funzione principale di laminazione. correggetemi se sbaglio.....
Avatar utente
paolog
Dott. Ing.
 
Messaggi: 2811
Iscritto il: dom mag 13, 2007 8:50 am
Località: udine

Messaggioda phante » mar mag 22, 2007 1:10 pm

Le prove di invaso dovevano essere organizzate per questi mesi, almeno secondo quanto dice il bollettino del Consorzio. Secondo me adesso stanno "temporeggiano" per avere pronta la strada che collega la diga, anche perchè la strada che è stata usata fino ad adesso era buona solo per il cantere.

La diga dovrebbe avere la piena capacità di laminazione da inizio anno, se vuoi informazioni più precise nel week end cerco a casa.
Siamo macchie d'olio pensante,
trasportate lungo corridoi d'ombra.
Da qualche parte abbiamo i corpi,
molto lontano, in una mansarda stipata
con il soffitto d'acciaio e vetro.

W.Gibson, La notte che bruciammo Chrome
Avatar utente
phante
Camminatore dei cunicoli
 
Messaggi: 5034
Iscritto il: gio giu 30, 2005 10:29 pm
Località: Treviso (TV)

Precedente

Torna a Il dighista

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron