Pagina 1 di 1

Dighismo aulico

MessaggioInviato: ven lug 06, 2012 4:18 pm
da cestò
Visto che per il momento di reportage non se ne parla (la rottura del cambio dell'auto ha certamente contribuito), mi sono sentito particolarmente ispirato da questa bella passione quale il Dighismo ed ho buttato giù qualche strofa in rima, complice un periodo con diverse difficoltà che stanno via via scemando, durante il quale ho provato, e sto provando tuttora, una forte nostalgia dighica :-(
Ovviamente la dedico a tutti, nessuno escluso, gli utenti di questo forum.


Dighismo

Tra dighe e condotte - bacini e canali;
tra chiuse e turbine - prese e centrali.
Tra plinti e tralicci - griglie e gallerie,
si perde il mio cuore tra insidie e follie!

Natura e strapiombi - valli e montagne.
La storia e l’ingegno di un’opera insigne.
Per voglia e diletto - ricerca e passione,
ogni mia uscita è una grande emozione!

Che sia una gran diga o minuta traversa,
questo non importa - purché non sia persa.
Con impegno e fatica - costanza e dedizione,
punto a completare ogni mia missione!

Dighismo itinerante - passione salutare,
per ogni mia sortita preparo il materiale.
Schemi - cartine - foto e planimetrie,
c’è tutto - si parte - tra mille frenesie!

Bacino - canale - vasca e condotta;
valvola - turbina e scarico a manetta.
Un suono - un sibilo - è come una melodia;
un portento - un prodigio - una grande magia!

Gira e rigira - muove e produce,
dall’elettricità - scaturirà la luce.
Senza bruciare - petrolio o nucleare,
questa energia - si fa senza inquinare!

Impianti gloriosi - accarezzati dal vento,
furono in passato - motivo di vanto.
A regola d’arte - costruiti in un lampo,
lasciati invecchiare - in balìa del tempo!

Passato - presente - futuro ... chissà,
quello che è stato - è ora o accadrà
Gli impianti per me son pane ed amici,
idroelettrici sì ... che rendon felici!

Un pensiero però - sempre vivo ed acceso,
per molti questi muri furono solo di gran peso.
Vajont - Molare - Gleno o Malpasset,
non sono - purtroppo - una farsa o un set!

La storia ci dice: non si deve aggredire,
la Natura - nostra amata - può sempre punire.
Non di certo chi abbatte - travolge o costruisce,
ma vittime innocenti - della logica che arricchisce!

Cinici affaristi - egoisti e non pionieri,
sfruttano il progresso anche oggi come ieri.
Rispettino anche loro - natura - lacrime e genti,
ché non siano grigie lapidi ma arditi monumenti!



marco-cestò

Re: Dighismo aulico

MessaggioInviato: ven lug 06, 2012 4:40 pm
da Il guardiano della diga
Ma chi era Danteeee....!!!
Bella Marco, un vero poeta! :-D :-D :-D

Re: Dighismo aulico

MessaggioInviato: sab lug 07, 2012 12:20 pm
da cestò
Il guardiano della diga ha scritto:Ma chi era Danteeee....!!!
Bella Marco, un vero poeta! :-D :-D :-D

:lol: :lol: ma quale poeta...sono solo quattro rime! :wink:
Grazie Guardiano! :-D

Re: Dighismo aulico

MessaggioInviato: lun lug 09, 2012 11:58 pm
da baz81
Grande Marco... :-D :-D :-D

Tra ardore e compiacimento,dedichiamo queste rime al coronamento! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Re: Dighismo aulico

MessaggioInviato: mar lug 10, 2012 9:48 pm
da cestò
baz81 ha scritto:Grande Marco... :-D :-D :-D

Tra ardore e compiacimento,dedichiamo queste rime al coronamento! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Forte questa Baz! 8-)
Naturalmente invito voi tutti a buttare giù qualche verso. Il titolo, come è il mio solito, l'ho messo di tipo generico apposta, in modo che anche voi vi possiate cimentare in questi simpatici passatempi. Del resto l'ispirazione non vi manca... :wink:

Re: Dighismo aulico

MessaggioInviato: mer lug 11, 2012 2:06 am
da baz81
:roll: :roll: ...Ho preso una folgorata...anzi due: stasera durante il temporale sono uscito sul terrazzo a tirare in dentro i fiori per proteggerli dalla tempesta e nel mentre ho preso due fulmini in testa. I versi sottostanti sono il risultato: :oops:

VAL VISDENDE

Udite udite,
senza troppe prebende
parliamo della diga di Val Visdende..
.

Luce non vide mai
ma non per colpa dei soliti tecnici macellai;
bensì per colpa del terreno,
non adatto a farci un "terrapieno"...


Il progetto si abbandonò
e da allora mai piu' se ne parlò...
tranne che a Progetto Dighe,
dove, tra mille righe,
viene illustrata la sua aleatoria
storia.



ODE AGLI AMMINISTRATORI

Un saluto lo dedichiamo agli amministratori del sito,
che, dopo averlo abbellito,
è un punto di riferimento,
alla quale fare sempre affidamento;
grazie alla loro competenza e maestria,
ogni dubbio vola via!

Riposate quindi, o principi delle dighe;
preparatevi ai futuri iscritti attaccabrighe,
preparatevi ai futuri argomenti,
ed arrivederci nei coronamenti!!



:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Re: Dighismo aulico

MessaggioInviato: mer lug 11, 2012 2:19 pm
da Darlazz
Ragazzi siete troppo forti, é veramente un forum a 360° questo!! :-D :-D :-D

Complimenti davvero Cestò, hai toccato proprio tutti i temi che ci stanno a cuore! 8-) (almeno per me)

Bella anche quella di Baz81! :wink:

Re: Dighismo aulico

MessaggioInviato: gio lug 12, 2012 3:21 pm
da baz81
Darlazz ha scritto:Ragazzi siete troppo forti, é veramente un forum a 360° questo!! :-D :-D :-D

Complimenti davvero Cestò, hai toccato proprio tutti i temi che ci stanno a cuore! 8-) (almeno per me)

Bella anche quella di Baz81! :wink:



...Cestò è un professionista dei sonetti :-D :-D ... le mie sono più adatte ai papiri di laurea :mrgreen: :mrgreen: !

Re: Dighismo aulico

MessaggioInviato: mar lug 24, 2012 4:42 pm
da cestò
Ma dai Baz, addirittura professionista... :lol: grazie comunque...
Però...vedo che anche a te ha preso questa strana voglia di scrivere dighe baciate...eeemmm...volevo dire RIME baciate! :lol: :wink:
Complimenti davvero per i due componimenti...val Visdende ed amministratori! 8-)

Re: Dighismo aulico

MessaggioInviato: gio lug 26, 2012 8:11 pm
da baz81
cestò ha scritto:Ma dai Baz, addirittura professionista... :lol: grazie comunque...
Però...vedo che anche a te ha preso questa strana voglia di scrivere dighe baciate...eeemmm...volevo dire RIME baciate! :lol: :wink:
Complimenti davvero per i due componimenti...val Visdende ed amministratori! 8-)


Ma siamo solo in due che componiamo, con animo sensibile, rime e sonetti a favore di dighisti provetti? :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: (...devo smetterla di scriver boiate...)

Re: Dighismo aulico

MessaggioInviato: gio ott 25, 2018 5:08 pm
da fudos
che poeta, continua così, complimenti...

Re: Dighismo aulico

MessaggioInviato: gio ott 25, 2018 5:16 pm
da cestò
Beh...è stato un ottimo diversivo. A quei tempi ero molto ispirato... :mrgreen:
Lo scorso anno, in occasione di un convegno sulle dighe, l'organizzatore appena ha saputo che facevo parte di Progetto Dighe, pieno di entusiasmo mi ha riferito di aver scaricato da qui una bella Ode e di averla inviata a dei suoi colleghi in sud america. L'ho visto molto sorpreso quando gli ho detto di essere l'autore 8-) :mrgreen: