La diga preferita dai dighisti

Dove discutere sulla figura del dighista e le informazioni generali utili a quest'ultimo

La diga preferita dai dighisti

Messaggioda Il guardiano della diga » lun set 11, 2006 5:41 pm

Apro questo sondaggio; secondo me è curioso sapere qual'è la diga preferita dai dighisti.
Per diga non intendo il solo sbarramento, ma anche l'impianto ad esso legato, le opere, le centrali connesse, il suo inserimento e la sua importanza nel paesaggio circostante, tutto ciò che lo rende per voi...insuperabile.
A voi la sentenza...
Vivo la mia vita un quarto di diga alla volta,
e in mezzo a quei conci...mi sento libero!

LEDRARULE

Cence memorie nol è futûr...

LA FORZA DELL'ACQUA,
GOVERNATA DALL'UOMO
CREA LUCE E VITA
Avatar utente
Il guardiano della diga
Colui che è andato oltre all'immaginabile dello scibile dighico
 
Messaggi: 10232
Iscritto il: mar gen 10, 2006 6:44 pm
Località: Adegliacco-UD (Casas in Adelliaco, 762 d.C.)

Messaggioda Il guardiano della diga » lun set 11, 2006 5:43 pm

Il guardiano della diga --> (serve dirlo?!...) Vajont
Vivo la mia vita un quarto di diga alla volta,
e in mezzo a quei conci...mi sento libero!

LEDRARULE

Cence memorie nol è futûr...

LA FORZA DELL'ACQUA,
GOVERNATA DALL'UOMO
CREA LUCE E VITA
Avatar utente
Il guardiano della diga
Colui che è andato oltre all'immaginabile dello scibile dighico
 
Messaggi: 10232
Iscritto il: mar gen 10, 2006 6:44 pm
Località: Adegliacco-UD (Casas in Adelliaco, 762 d.C.)

Messaggioda phante » lun set 11, 2006 6:00 pm

Messo in questi termini l'impianto del Piave è il signore supremo, quindi se devo trovare una diga che lo rappresenta direi Vodo di Cadore perchè adesso che so che è fatta con un quarto di sfera è veramente la più artistica che abbia mai visto.

Comuqnue quella che mi ha lasciato veramente una tacca sul cuore è Cà Selva e non saprei nemmeno motivare il perchè.
Siamo macchie d'olio pensante,
trasportate lungo corridoi d'ombra.
Da qualche parte abbiamo i corpi,
molto lontano, in una mansarda stipata
con il soffitto d'acciaio e vetro.

W.Gibson, La notte che bruciammo Chrome
Avatar utente
phante
Camminatore dei cunicoli
 
Messaggi: 5034
Iscritto il: gio giu 30, 2005 10:29 pm
Località: Treviso (TV)

Messaggioda Andr3A » lun set 11, 2006 8:46 pm

sauris...


è stata una delle prime... :-D
progettodighe.it :)
Avatar utente
Andr3A
Perito
 
Messaggi: 442
Iscritto il: gio feb 09, 2006 10:30 pm
Località: Udine

Messaggioda Cisky79 » mar set 12, 2006 12:12 am

Diga di Molare ( e non perchè è crollata) ma perchè è particolare con quei sifoni sul paramento di valle e perchè ha resistito ad una massa di acqua che tracimava per 2 metri sopra il suo ciglio e per tutta la lunghezza del lago di Ortiglieto. Anche se devo ammettere che Sua maestà Il Cancano è eccezzzziunale!!!!
ciò che è bene è bene, ciò che è male.........a volte è bene!!
Avatar utente
Cisky79
Rabdomante delle dighe
 
Messaggi: 2336
Iscritto il: ven gen 27, 2006 8:14 pm
Località: Brianza

Messaggioda velista » mar set 12, 2006 9:59 am

E' difficile a dirlo, ma per una serie di ragioni concordo col Guardiano: Vajont in testa, anche perchè fa parte di un progetto davvero spettacolare. :-D
Inoltre credo che se la diga si trova ancora lì dopo tutto quello che è successo, è proprio perchè ha dimostrato tutta la sua forza e la sua bellezza. Non ce n'è per nessuno! :wink:

Per quanto riguarda la "location", cioè l'integrazione del disegno dell'impianto con il paesaggio, direi Vodo di Cadore... visitarlo è un godimento per gli occhi ovunque si guardi! Peccato non si possa vedere sotto il livello dell'acqua...

Strano comunque che nella mia classifica ci siano due impianti così diversi, uno da 150 mmc, l'altro da 0,65... :wink:
velista
Perito
 
Messaggi: 471
Iscritto il: gio gen 12, 2006 11:10 am
Località: Trieste

Messaggioda Paoletto » mar set 12, 2006 11:35 am

La domanda è intrigante ma la scelta difficile....
Nel mio caso sceglierei Beauregard (Aosta), per motivi affettivi, per la sua storia e i sui problemi, per la valle in cui è inserita..... e per l'ottima fontina che si compra da quelle parti :-D :-D
Paoletto
Montanaro
 
Messaggi: 334
Iscritto il: dom mar 12, 2006 6:24 pm
Località: Milano

Messaggioda mancio » mar ott 10, 2006 9:18 am

sicuramente in Italia il Vajont ha il suo fascino ma, visto che ultimamente sta uscendo la mania di realizzare strutture "da record" perchè non includere la diga di Assuan (benchè non sia eccessivamente alta, anzi...) o la diga delle 7 gole in Cina...
Avatar utente
mancio
Comunista
 
Messaggi: 32
Iscritto il: mer ott 04, 2006 8:30 am
Località: Verona

Messaggioda sergio » mer ott 11, 2006 12:30 am

Ovviamente il Vajont per il fascino dell'impianto, le gallerie, le condotte, la sua storia, tutto quello che sappiamo...

Poi per motivi strettamente personali l'impianto di Busa-Speccheri nella sconosciuta Vallarsa (TN) uno dei luoghi dove ho passato la mia infanzia. Dopo tanti anni di spedizioni e tentativi non sono ancora riuscito a vedere da davanti quella piccola e "malefica" diga di Busa che è davvero inaccessibile per come è incastrata nella gola. Dovrei chiedere l'aiuto con una spedizione di dighisti capaci e bravi quali siete!!

Anzi cerco di postare la foto più ravvicinata che sono riuscito a fare.

S.
sergio
Geometra
 
Messaggi: 897
Iscritto il: lun ott 02, 2006 12:30 am

Messaggioda Joey » sab nov 14, 2009 7:39 pm

La mia classifica è (1-10):
-Vajont :wink:
-Pontesei
-Valle di Lei
-Grande Dixance
-Speccheri
-Hoover
-Mis
-Val noana
-Pieve o Sottocastello
-Comelico
"Dopo tanti lavori fortunati e tante costruzioni, anche imponenti, mi trovo veramente di fronte ad una cosa che per le sue dimensioni mi sembra sfuggire dalle nostre mani..."

Carlo Semenza, lettera all'Ing. Vincenzo Ferniani
Avatar utente
Joey
Geometra
 
Messaggi: 893
Iscritto il: ven ott 02, 2009 9:11 am
Località: Carrara

Messaggioda Cristina Bacci » sab nov 14, 2009 8:19 pm

Solamente, esclusivamente, assolutamente: VAJONT!!!!!
Ciao! :-D
Avatar utente
Cristina Bacci
Perito
 
Messaggi: 494
Iscritto il: ven nov 07, 2008 10:16 pm
Località: Cadore

Messaggioda cestò » sab nov 14, 2009 11:36 pm

Beh...veramente...io avrei visto solo la diga del Vajont e di passaggio anche quella di Corbara :cry: non ho le vostre esperienze in merito...sorry
Le altre le ho viste solo in foto.
Ovviamente per quello che posso dire, la diga del Vajont è quella che preferisco.
Sarà per la forma slanciata, sarà perchè è una gran signora, sarà per la storia che ha, sarà perchè non l'ho vista in funzione stuzzicando ancora di più la mia immaginazione o solo perchè la conosco meglio delle altre, mah...in fondo un sentimento è un sentimento...si prova senza saperne il motivo :oops: :oops: :oops:
GIORNATA DELLA MEMORIA PER LE VITTIME DEL VAJONT
Saluti da Marco
Avatar utente
cestò
Il grande Vajont
 
Messaggi: 6271
Iscritto il: mar set 29, 2009 9:23 am
Località: Colleferro (Rm) ...ma con l'intenzione di trasferirmi prima o poi nel Vajont...

Messaggioda Joey » dom nov 15, 2009 2:24 pm

La diga di Valle di Cadore possiede un fascino cupo e ringrazio Joey di avermela fatta più volte visitare.
E' bella ed impossibile.
E' seducente e seduttiva perchè ricorda un girone dantesco, rappresenta la materializzazione del mistero. Le tenebre di Valle brrrrrrrrrrrrrrrrrrrr, meglio del meglio di Dario Argento!!!!!!
Un salutone
Mamma di Joey (Suomi)
"Dopo tanti lavori fortunati e tante costruzioni, anche imponenti, mi trovo veramente di fronte ad una cosa che per le sue dimensioni mi sembra sfuggire dalle nostre mani..."

Carlo Semenza, lettera all'Ing. Vincenzo Ferniani
Avatar utente
Joey
Geometra
 
Messaggi: 893
Iscritto il: ven ott 02, 2009 9:11 am
Località: Carrara

Messaggioda vicio74 » lun nov 16, 2009 1:13 pm

La Diga del Vajont, e la sua triste vicenda mi ha scavato dentro a tal punto, che non ci sono dubbi per la vetta della mia classifica personale!
Su quella parete ancora nascosta,la frana e' ormai una massa inerte in movimento....da ore e' iniziata la fine.
(M. Passi)
Avatar utente
vicio74
Direttore di cantiere
 
Messaggi: 1244
Iscritto il: lun set 24, 2007 11:14 pm
Località: Longiano (FC)

Messaggioda Watson » lun nov 16, 2009 1:32 pm

Delle poche dighe che ho avuto la fortuna di vedere, in assoluto dovrei dire Vajont e solo Vajont :wink:

Dopo aggiungerei non tanto per la stuttura, ma per via di quel particolare sfioratore che non avevo mai visto :shock: quella di Pontesei.

Per ultimo una diga diversa dalle solite, essendo in terra, ma a me molto cara per via del posto ricco di storia che è la diga del Moncenisio.


Concludo con la diga del Gleno che benchè non abbia ancora avuto il piacere di visitare, la visione di questa sua particolare struttura ed il fatto che la si può vedere a pezzi :shock: , mi affascina e mi pare che vada giustamente segnalata.
Avatar utente
Watson
Montanaro
 
Messaggi: 212
Iscritto il: mer gen 16, 2008 3:21 pm
Località: Torino

Messaggioda ienax_ridens » mar nov 17, 2009 12:27 am

1. Il Vajont perchè è il Vajont!
2. Ca Selva...ne sono rimasto affascinato, sarà che ho beccati ua giornata con dei colori fantastici, ma mi piace da matti. E gli scivoli degli scarichi di superficie hanno la loro parte... :-D
-Ienax Ridens-
Avatar utente
ienax_ridens
Direttore di cantiere
 
Messaggi: 1417
Iscritto il: ven giu 09, 2006 1:55 pm
Località: Torino (TO)

Messaggioda cestò » mar nov 17, 2009 8:19 pm

Immagine

Come si fa a non dire che è eccezionale???!!!
GIORNATA DELLA MEMORIA PER LE VITTIME DEL VAJONT
Saluti da Marco
Avatar utente
cestò
Il grande Vajont
 
Messaggi: 6271
Iscritto il: mar set 29, 2009 9:23 am
Località: Colleferro (Rm) ...ma con l'intenzione di trasferirmi prima o poi nel Vajont...

Messaggioda vicio74 » mar nov 17, 2009 9:28 pm

Infatti non si fa!! Penso che sulla Signora,il gudizio sia quasi unanime!! :-D
Su quella parete ancora nascosta,la frana e' ormai una massa inerte in movimento....da ore e' iniziata la fine.
(M. Passi)
Avatar utente
vicio74
Direttore di cantiere
 
Messaggi: 1244
Iscritto il: lun set 24, 2007 11:14 pm
Località: Longiano (FC)

Messaggioda Joey » mer nov 18, 2009 8:44 am

A me mi sembra addirittura creata da Dio: una diga divina, praticamente :lol:
"Dopo tanti lavori fortunati e tante costruzioni, anche imponenti, mi trovo veramente di fronte ad una cosa che per le sue dimensioni mi sembra sfuggire dalle nostre mani..."

Carlo Semenza, lettera all'Ing. Vincenzo Ferniani
Avatar utente
Joey
Geometra
 
Messaggi: 893
Iscritto il: ven ott 02, 2009 9:11 am
Località: Carrara

Messaggioda idrailico » sab feb 12, 2011 10:41 am

classifica 1-10
1) vajont
2) vodo
3) pieve
4) livigno
5) cà selva
6) senaiga
7) pontesei
8) fedaia
9) sauris
10) ambiesta
idrailico
Contadino
 
Messaggi: 52
Iscritto il: sab nov 06, 2010 10:30 pm
Località: udine

Prossimo

Torna a Il dighista

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron