Recupero dei libri dell'ANIDEL

Dove discutere sulla figura del dighista e le informazioni generali utili a quest'ultimo

Messaggioda Il guardiano della diga » mer giu 28, 2006 11:53 am

Grande phante, ti darei volentieri una mano ma non ho la possibilità di impiegare software di quel genere a casa...e soprattutto dopo 9 ore di software al lavoro, non ho neanche la voglia...
Vivo la mia vita un quarto di diga alla volta,
e in mezzo a quei conci...mi sento libero!

LEDRARULE

Cence memorie nol è futûr...

LA FORZA DELL'ACQUA,
GOVERNATA DALL'UOMO
CREA LUCE E VITA
Avatar utente
Il guardiano della diga
Colui che è andato oltre all'immaginabile dello scibile dighico
 
Messaggi: 10232
Iscritto il: mar gen 10, 2006 6:44 pm
Località: Adegliacco-UD (Casas in Adelliaco, 762 d.C.)

Messaggioda velista » mer giu 28, 2006 12:23 pm

Quoto anche io! Altro che Bibbia, diventerà ancora di più!! :lol:

Chiedo l'ultima conferma: ho fotografato tutte le pagine rimanenti delle dighe "nostrane", perchè poi ce ne sarebbero molte altre, e, comunque, ci sarebbero altri 6 volumi, come diceva Paoletto.... non si può fare tutto! :cry:

Datemi quindi l'ok ed io invio la seconda ed ultima tranche di materiale.

Per quanto riguarda la domanda relativa allo scanner, oltre al fatto che non lo possiedo, purtroppo la questione è un'altra: il formato del libro è superiore all A4 (altrimenti avrei utlizzato io stesso l'OCR per le parti a testo!), e gli schemi più volte sono composti da 2 pagine affiancate.
Io credo che basti "ritagliare" le foto così da non mostrare il pavimento su cui ho appoggiato il libro, :-D e il gioco è fatto... chiaro che non sarà mai perfetto e "pianeggiante" come una acquisizione da scanner, ma, vi assicuro, ho fatto il possibile per preservare la qualità.

Fate sapere! :-D
velista
Perito
 
Messaggi: 471
Iscritto il: gio gen 12, 2006 11:10 am
Località: Trieste

Messaggioda phante » mer giu 28, 2006 12:33 pm

Bhè io ho scaricato tutto quindi se vuoi andare con la seconda rata sono pronto a scaricarle in serata.

Il problema per gli schemi non è tanto la divisione su due pagine (un pò di ritocco e si combina) ma come accennavi è dovuto più che altro all'effetto "collinoso" che assumono le pagine ... vabbè intanto godiamo di quello che abbiamo e al max quando sappiamo cosa cercare per gli schemi punzecchio paoletto :-D

P.S. Se non sbaglio dalla cartina mi sembra che li dentro ci siano anche le dighe di Plava e Doblari .... ricordati di includerle!
Siamo macchie d'olio pensante,
trasportate lungo corridoi d'ombra.
Da qualche parte abbiamo i corpi,
molto lontano, in una mansarda stipata
con il soffitto d'acciaio e vetro.

W.Gibson, La notte che bruciammo Chrome
Avatar utente
phante
Camminatore dei cunicoli
 
Messaggi: 5034
Iscritto il: gio giu 30, 2005 10:29 pm
Località: Treviso (TV)

Messaggioda velista » mer giu 28, 2006 1:55 pm

Ecco gli altri files zip: stavolta ho ridimensionato un pò meno, la dimensione media è di 300k. Spero si possano leggere agevolmente, e chiedo scusa se alcune pagine risultano un poco più ondulate delle prime, poichè siamo a metà libro e in questa posizione era davvero difficile comprimere la facciata fino a renderla piatta. In ogni caso, il materiale è ora leggibile... ora non ci resta che leggerlo!!!!

Se Paoletto ha a disposizione nel suo studio i volumi e soprattutto un bello scanner, saprà farci un gradito regalo per le pagine più "a doppio arco".... ehm, sorry, più ondulate! :lol:

Ecco i links:

http://digilander.libero.it/velista2005 ... _Plava.zip

http://digilander.libero.it/velista2005 ... sella1.zip

http://digilander.libero.it/velista2005 ... sella2.zip

http://digilander.libero.it/velista2005 ... Serra1.zip

http://digilander.libero.it/velista2005 ... Serra2.zip

http://digilander.libero.it/velista2005 ... llina1.zip

http://digilander.libero.it/velista2005 ... llina2.zip

http://digilander.libero.it/velista2005 ... llina3.zip

http://digilander.libero.it/velista2005 ... ntebba.zip

http://digilander.libero.it/velista2005 ... Croce1.zip

http://digilander.libero.it/velista2005 ... Croce2.zip

http://digilander.libero.it/velista2005 ... Croce3.zip

http://digilander.libero.it/velista2005 ... Croce4.zip



La prima diga, quella di Aiba Plava, è in territorio sloveno, e si trova nel corso dell'Isonzo 25 km a N di Gorizia, mentre la seconda, quella di Sottosella, è quella di Doblari, sempre in Slovenia.

Sperando di avervi fatto un gradito omaggio, porgo distinti saluti a tutta la truppa! Buona lettura, e buon lavoro per Phante... :-D
velista
Perito
 
Messaggi: 471
Iscritto il: gio gen 12, 2006 11:10 am
Località: Trieste

Messaggioda Paoletto » mer giu 28, 2006 2:14 pm

phante ha scritto:quando sappiamo cosa cercare per gli schemi punzecchio paoletto :-D


Mi stavano giusto fischiando le orecchie..... :wink:
Paoletto
Montanaro
 
Messaggi: 334
Iscritto il: dom mar 12, 2006 6:24 pm
Località: Milano

Messaggioda Il guardiano della diga » mer giu 28, 2006 2:29 pm

Grazie caro velista, l'omaggio è stato ampiamente gradito!
:-D :-D :-D
Vivo la mia vita un quarto di diga alla volta,
e in mezzo a quei conci...mi sento libero!

LEDRARULE

Cence memorie nol è futûr...

LA FORZA DELL'ACQUA,
GOVERNATA DALL'UOMO
CREA LUCE E VITA
Avatar utente
Il guardiano della diga
Colui che è andato oltre all'immaginabile dello scibile dighico
 
Messaggi: 10232
Iscritto il: mar gen 10, 2006 6:44 pm
Località: Adegliacco-UD (Casas in Adelliaco, 762 d.C.)

Messaggioda Il guardiano della diga » mer giu 28, 2006 2:29 pm

Mi dice un collega di lavoro tarvisiano, che la diga di Pontebba non esiste più...Voi sapete se è in effetti è così?
Vivo la mia vita un quarto di diga alla volta,
e in mezzo a quei conci...mi sento libero!

LEDRARULE

Cence memorie nol è futûr...

LA FORZA DELL'ACQUA,
GOVERNATA DALL'UOMO
CREA LUCE E VITA
Avatar utente
Il guardiano della diga
Colui che è andato oltre all'immaginabile dello scibile dighico
 
Messaggi: 10232
Iscritto il: mar gen 10, 2006 6:44 pm
Località: Adegliacco-UD (Casas in Adelliaco, 762 d.C.)

Messaggioda phante » mer giu 28, 2006 3:11 pm

... una diga ad arco di 20 metri che scompare così senza lasciare traccia? Solo se non la vedo ci credo! ;-)
Siamo macchie d'olio pensante,
trasportate lungo corridoi d'ombra.
Da qualche parte abbiamo i corpi,
molto lontano, in una mansarda stipata
con il soffitto d'acciaio e vetro.

W.Gibson, La notte che bruciammo Chrome
Avatar utente
phante
Camminatore dei cunicoli
 
Messaggi: 5034
Iscritto il: gio giu 30, 2005 10:29 pm
Località: Treviso (TV)

Messaggioda Il guardiano della diga » mer giu 28, 2006 3:57 pm

phante ha scritto:... una diga ad arco di 20 metri che scompare così senza lasciare traccia? Solo se non la vedo ci credo! ;-)


In effetti anch'io ho dubbi, ma ho una prevalenza sul fatto che non esista più, per queste motivazioni:

- è una diga del 1901, forse se non è stata demolita potrebbe essere caduta da sola
- ha subito la 1a guerra, e lì era zona di battaglia. Era un obiettivo sensibile
- dalla strada pontebbana (vedi planimetria), non si avverte ne la presenza della centrale ne quella di una diga sul rio Studena, che appare come un canalone o torrente molto ripido
- il mio collega conosce ogni anfratto del tarvisione ed è cascato dalle nuvole quando gli ho mostrato la diga di Pontebba...
Vivo la mia vita un quarto di diga alla volta,
e in mezzo a quei conci...mi sento libero!

LEDRARULE

Cence memorie nol è futûr...

LA FORZA DELL'ACQUA,
GOVERNATA DALL'UOMO
CREA LUCE E VITA
Avatar utente
Il guardiano della diga
Colui che è andato oltre all'immaginabile dello scibile dighico
 
Messaggi: 10232
Iscritto il: mar gen 10, 2006 6:44 pm
Località: Adegliacco-UD (Casas in Adelliaco, 762 d.C.)

Messaggioda phante » mer giu 28, 2006 4:13 pm

Ma bene o male l'Anidel ha pubblicato il materiale nel 51 quindi se è scomparsa questo è successo al max 50 anni fa! Mi sembra impossibile che se la siano mangiata gli alieni. Secondo me sta facendo la stessa fine della vecchia diga di Barcis che esiste ancora ma dato che è cambiata la strada (10 anni fa + o meno) nessuno si ricorda più che esiste.
Siamo macchie d'olio pensante,
trasportate lungo corridoi d'ombra.
Da qualche parte abbiamo i corpi,
molto lontano, in una mansarda stipata
con il soffitto d'acciaio e vetro.

W.Gibson, La notte che bruciammo Chrome
Avatar utente
phante
Camminatore dei cunicoli
 
Messaggi: 5034
Iscritto il: gio giu 30, 2005 10:29 pm
Località: Treviso (TV)

Messaggioda Il guardiano della diga » mer giu 28, 2006 4:21 pm

Ho costretto il mio collega (con la forza) ad impegnarsi che la prossima volta che passerà di lì (forse questo fine settimana), controllerà accuratamente la situazione e mi farà sapere!
Vivo la mia vita un quarto di diga alla volta,
e in mezzo a quei conci...mi sento libero!

LEDRARULE

Cence memorie nol è futûr...

LA FORZA DELL'ACQUA,
GOVERNATA DALL'UOMO
CREA LUCE E VITA
Avatar utente
Il guardiano della diga
Colui che è andato oltre all'immaginabile dello scibile dighico
 
Messaggi: 10232
Iscritto il: mar gen 10, 2006 6:44 pm
Località: Adegliacco-UD (Casas in Adelliaco, 762 d.C.)

Messaggioda destroyer » gio giu 29, 2006 9:01 am

.... le gallerie di presa di val gallina sono micidiali!

(per phante... quella scaletta che avevo provato a discendere in val gallina probabilmente portava a un cunicolo per l'accesso alle camere
manovra ..... )
destroyer
Montanaro
 
Messaggi: 202
Iscritto il: sab lug 02, 2005 9:37 am

Messaggioda velista » gio giu 29, 2006 10:21 am

Vedo che inizia ad appassionare... in effetti le gallerie di Val gallina non sono niente male! :-D Peccato non ci siano in dettaglio quelle del Vajont...

Viste così sembrano dei tratti di matita su un pezzo di carta, ma provate a pensare a chi li ha pensati e realizzati... vuol dire andare DENTRO alla montagna!! Lode e onore a chi c'è stato! Se il Destroyer vuole cimentarsi in un'altra spedizione, ora ha le "carte" in regola per sapere dove andare... :lol:

Commentate, gente, commentate.... :-D
velista
Perito
 
Messaggi: 471
Iscritto il: gio gen 12, 2006 11:10 am
Località: Trieste

Messaggioda Il guardiano della diga » ven giu 30, 2006 11:26 am

O mamma mia!
Mi son stampato e letto tutto quello che il velista ha postato...Vedo dighe dappertutto, non riesco più nemmeno a lavorare...
Velista, è colpa tuaaaaaaaaaaa... :evil: :evil: :evil:
Vivo la mia vita un quarto di diga alla volta,
e in mezzo a quei conci...mi sento libero!

LEDRARULE

Cence memorie nol è futûr...

LA FORZA DELL'ACQUA,
GOVERNATA DALL'UOMO
CREA LUCE E VITA
Avatar utente
Il guardiano della diga
Colui che è andato oltre all'immaginabile dello scibile dighico
 
Messaggi: 10232
Iscritto il: mar gen 10, 2006 6:44 pm
Località: Adegliacco-UD (Casas in Adelliaco, 762 d.C.)

Messaggioda velista » ven giu 30, 2006 11:31 am

......... :oops: :oops: :oops: .......


:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
velista
Perito
 
Messaggi: 471
Iscritto il: gio gen 12, 2006 11:10 am
Località: Trieste

Messaggioda Andr3A » sab lug 01, 2006 10:16 am

se volete io ho acrobat reader,

posso fare un file pdf x ogni diga :-D

es.

http://www.mafianetwork.it/uploads/5/sauris.pdf

ciao
progettodighe.it :)
Avatar utente
Andr3A
Perito
 
Messaggi: 442
Iscritto il: gio feb 09, 2006 10:30 pm
Località: Udine

Messaggioda velista » sab lug 01, 2006 12:01 pm

Ma è fantastico!!! :-D :-D :-D Io non ho molta dimestichezza con i pdf, anche se ho il professional che (credo) dovrebbe consentire di fare questo ed altro!!

Sei stato grande Andr3a! Secondo me è la forma migliore per rapporto fatica/peso.... che ne dite?? Con fatica quasi zero abbiamo un testo che sembra fatto apposta per visionarlo su internet! Io approvo! :-D

Complimenti... ma apettiamo di vedere cosa dice il grande capo e tutta la tribù! 8-)


A presto!!
velista
Perito
 
Messaggi: 471
Iscritto il: gio gen 12, 2006 11:10 am
Località: Trieste

Messaggioda Andr3A » sab lug 01, 2006 12:08 pm

velista ha scritto:Ma è fantastico!!! :-D :-D :-D Io non ho molta dimestichezza con i pdf, anche se ho il professional che (credo) dovrebbe consentire di fare questo ed altro!!

Sei stato grande Andr3a! Secondo me è la forma migliore per rapporto fatica/peso.... che ne dite?? Con fatica quasi zero abbiamo un testo che sembra fatto apposta per visionarlo su internet! Io approvo! :-D

Complimenti... ma apettiamo di vedere cosa dice il grande capo e tutta la tribù! 8-)


A presto!!


grazie

cmq val gallina

http://www.mafianetwork.it/uploads/5/val_gallina.pdf

p.s. x velista: nn c'è niente sulla diga di ponte antoi (barcis) ???
progettodighe.it :)
Avatar utente
Andr3A
Perito
 
Messaggi: 442
Iscritto il: gio feb 09, 2006 10:30 pm
Località: Udine

Messaggioda phante » sab lug 01, 2006 2:17 pm

Benissimo, io approvo pienamente la soluzione delle immagini inserite su pdf come soluzione per la distribuzione immediata della copia dei volumi ANIDEL.
Li inserirò sulla directory ext così che siano archiviati e restino accessibili.
In ogni caso procederò con il progetto di trascrittura e revisione dei contenuti degli stessi in modo da andare a creare la nostra bibbia :-)
Siamo macchie d'olio pensante,
trasportate lungo corridoi d'ombra.
Da qualche parte abbiamo i corpi,
molto lontano, in una mansarda stipata
con il soffitto d'acciaio e vetro.

W.Gibson, La notte che bruciammo Chrome
Avatar utente
phante
Camminatore dei cunicoli
 
Messaggi: 5034
Iscritto il: gio giu 30, 2005 10:29 pm
Località: Treviso (TV)

Messaggioda Andr3A » sab lug 01, 2006 4:14 pm

progettodighe.it :)
Avatar utente
Andr3A
Perito
 
Messaggi: 442
Iscritto il: gio feb 09, 2006 10:30 pm
Località: Udine

PrecedenteProssimo

Torna a Il dighista

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron