guardiano della diga

Dove discutere sulla figura del dighista e le informazioni generali utili a quest'ultimo

guardiano della diga

Messaggioda ezio 76 » ven feb 12, 2010 6:24 pm

Buonasera,
chiedo scusa se mi permetto disturbare il Vostro Forum, ma da qualche tempo vengo a curiosare qui..
Anche io sono un appasionato delle dighe, quando ne vedo qualcuna mi fermo ad osservarla.
So che esiste un lavoro, quello del guardiano della diga, una curiosità, come si fa per svolgere tale lavoro?
Ringrazio fin da ora per la risposta..
Ezio
ezio 76
Comunista
 
Messaggi: 10
Iscritto il: gio feb 11, 2010 5:05 pm

Messaggioda Joey » ven feb 12, 2010 6:58 pm

Ciao,
bella domanda!
Io non sono un'esperta, ma nel forum ci sono persone estremamente competenti che ti forniranno tutte le info!
Sottolineo che la risposta interesserà moltissimo anche qualcuno che conosco bene e che, da grande, aspira a mantenersi da solo gli studi svolgendo proprio quel tipo di lavoro...
"Dopo tanti lavori fortunati e tante costruzioni, anche imponenti, mi trovo veramente di fronte ad una cosa che per le sue dimensioni mi sembra sfuggire dalle nostre mani..."

Carlo Semenza, lettera all'Ing. Vincenzo Ferniani
Avatar utente
Joey
Geometra
 
Messaggi: 893
Iscritto il: ven ott 02, 2009 9:11 am
Località: Carrara

Messaggioda Cisky79 » ven feb 12, 2010 7:43 pm

Speriamo che steveh86 veda e risponda.....
E' lui l'esperto sul campo della case di guardia.
ciò che è bene è bene, ciò che è male.........a volte è bene!!
Avatar utente
Cisky79
Rabdomante delle dighe
 
Messaggi: 2336
Iscritto il: ven gen 27, 2006 8:14 pm
Località: Brianza

Messaggioda ezio 76 » ven feb 12, 2010 9:37 pm

Grazie della risposta innanzitutto...
Spero che qualche guardiano si faccia avanti.
Grazie.....
ezio 76
Comunista
 
Messaggi: 10
Iscritto il: gio feb 11, 2010 5:05 pm

Messaggioda steveh86 » ven feb 12, 2010 11:27 pm

"Qualche guardiano"???? Non conosco altri guardiani sul forum.

Non ci sono da queste parti perché sono pochi e piuttosto selvatici: quasi tutti fanno ancora parte della "vecchia guardia" che svolge esclusivamente funzione di guardiania, pertanto poco propensi a comunicare attraverso Internet.

Solo recentemente comincia ad affacciarsi la figura "mista" del MANUTENTORE ELETTRO-MECCANICO di opere idrauliche in genere, con guardiania saltuaria. Per ragioni di costi e organizzazione si preferisce un buon (meglio per tutti) turn-over piuttosto che il "custode" affezionato all'impianto. Così si migliora l'efficenza delle opere, sottoposte a controlli continui, sia la sicurezza, in quanto la continua variabilità sprona tutti a migliorare la sicurezza di posti semisconosciuti invece di trascurare anfratti conosciuti ed evitati.

Per un insieme di fatti, opinioni et cetera sulla figura del guardiano, si veda:

http://www.progettodighe.it/forum/viewt ... sc&start=0

Per un resoconto tecnico:

http://www.progettodighe.it/main/report ... della-diga


P.S.: a proposito, sono effettivamente un guardiano NON SEMPRE. solo ogni tanto. E non su un solo lago: su tutti gli impianti del Nucleo di cui faccio parte (bresciana e Bergamasca).
Cedegolo, San Fiorano, Campellio, Salarno, Baitone; Pantano, Edolo; Dossi, Gavazzo, Aviasco, Gromo; Sardegnana, Carona, Bordogna, Lenna; Vobarno, Gargnano. Campo Moro, Lanzada, Sondrio, Pedesina, Trona, Gerola, Monastero, Talamona; Creva, Roncovalgrande.
Avatar utente
steveh86
Geometra
 
Messaggi: 704
Iscritto il: dom lug 12, 2009 4:22 pm
Località: Esine

Messaggioda ezio 76 » sab feb 13, 2010 4:14 pm

Grazie per le Vostre risposte...
Veramente un bel Forum ! ! :lol:
ezio 76
Comunista
 
Messaggi: 10
Iscritto il: gio feb 11, 2010 5:05 pm


Torna a Il dighista

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite