Vajont al microscopio: diga e dintorni

Un forum specifico, al di là della suddivisione regionale, dedicato esclusivamente alle discussioni, ai reportage e alle informazioni sulla diga, storia e tutto quello che riguarda direttamente il Vajont.

Re: Vajont al microscopio: diga e dintorni

Messaggioda cestò » sab nov 05, 2016 8:37 pm

sander ha scritto:Ancora più preciso caro Marco è il seguente diagramma (riferimenti).
Fluttuazioni di livello del bacino da gennaio a circa prima settimana di ottobre 1961
Immagine

Grande!! 8-)
Ho una mezza idea su chi può aver fornito questo documento... :wink:
GIORNATA DELLA MEMORIA PER LE VITTIME DEL VAJONT
Saluti da Marco
Avatar utente
cestò
Il grande Vajont
 
Messaggi: 6254
Iscritto il: mar set 29, 2009 9:23 am
Località: Colleferro (Rm) ...ma con l'intenzione di trasferirmi prima o poi nel Vajont...

Re: Vajont al microscopio: diga e dintorni

Messaggioda sander » sab nov 05, 2016 10:17 pm

Ottimo Marco!
Credo che anche tu sia in possesso dell'importanete documento ricevuto via Dropbox :-D :-D
«O xein', angéllein Lakedaimonìois hoti tede
kéimetha, tois kéinon hremasi peithòmenoi»
Avatar utente
sander
Direttore di cantiere
 
Messaggi: 1732
Iscritto il: ven mag 08, 2009 7:55 pm
Località: Maniago (PN)

Re: Vajont al microscopio: diga e dintorni

Messaggioda cestò » sab nov 05, 2016 10:37 pm

sander ha scritto:Ottimo Marco!
Credo che anche tu sia in possesso dell'importanete documento ricevuto via Dropbox :-D :-D

Spettacolare quel documento, non trovi? :wink:
GIORNATA DELLA MEMORIA PER LE VITTIME DEL VAJONT
Saluti da Marco
Avatar utente
cestò
Il grande Vajont
 
Messaggi: 6254
Iscritto il: mar set 29, 2009 9:23 am
Località: Colleferro (Rm) ...ma con l'intenzione di trasferirmi prima o poi nel Vajont...

Re: Vajont al microscopio: diga e dintorni

Messaggioda sander » sab nov 05, 2016 11:21 pm

Notevole! Veramente notevole!
Mi scuserai la presunzione ma, qualche errore presente. Roba comunque veniale.
Nel complesso: GRANDI COMPLIMENTI ALL'AUTORE!!!
«O xein', angéllein Lakedaimonìois hoti tede
kéimetha, tois kéinon hremasi peithòmenoi»
Avatar utente
sander
Direttore di cantiere
 
Messaggi: 1732
Iscritto il: ven mag 08, 2009 7:55 pm
Località: Maniago (PN)

Re: Vajont al microscopio: diga e dintorni

Messaggioda sander » dom nov 06, 2016 12:09 am

E' risaputo che l'agomento in questione è di quelli che, come diceva qualcuno di nostra conoscenza: 'non mi fa dormire la notte' :wink:
Guarda nella seguente come: il camminamento indicato dalla freccia sia stato ripristinato alla perfezione (già nel 1964, prima od in concomitanza dei lavori per la ricostruzione del nuovo ponte tubo). Camminamento che conduce allo sbocco del cunicolo a q.ta 555 in sx. Evidentemente un intervento di primaria importanza. Peccato perché, in teoria, lo sbocco e la relativa galleria in questione, non dovrebbero essere collegati ad un bel niente :-(
Tema riportato anche sul Sartori. Teoria interessante quella proposta lì dall'autore.
Il tutto naturalmente per il momento: NON E' CHIARO! :-(
Immagine
«O xein', angéllein Lakedaimonìois hoti tede
kéimetha, tois kéinon hremasi peithòmenoi»
Avatar utente
sander
Direttore di cantiere
 
Messaggi: 1732
Iscritto il: ven mag 08, 2009 7:55 pm
Località: Maniago (PN)

Re: Vajont al microscopio: diga e dintorni

Messaggioda cestò » dom nov 06, 2016 6:44 pm

In effetti, se l'hanno ripristinato in così breve tempo ed anche bene, a qualcosa doveva servire. Su due piedi viene subito da pensare che si doveva trattare di uno sbocco (o un accesso?? :-? ) inutile ma il fatto che l'abbiano reso di nuovo accessibile fa pensare che se ne siano serviti per qualcosa, forse dei lavori per ripristino/controllo/via d'accesso per altri pertugi...mah...tutto può essere! :roll:
GIORNATA DELLA MEMORIA PER LE VITTIME DEL VAJONT
Saluti da Marco
Avatar utente
cestò
Il grande Vajont
 
Messaggi: 6254
Iscritto il: mar set 29, 2009 9:23 am
Località: Colleferro (Rm) ...ma con l'intenzione di trasferirmi prima o poi nel Vajont...

Re: Vajont al microscopio: diga e dintorni

Messaggioda Elettronico » mar nov 08, 2016 12:06 am

azzzz ragazzi non fatemi tribolare!!
mi spiegate meglio, per favore?
Avatar utente
Elettronico
Camminatore dei cunicoli
 
Messaggi: 698
Iscritto il: mar set 19, 2006 11:20 pm

Re: Vajont al microscopio: diga e dintorni

Messaggioda Aca_Kaiserschmarren » mar nov 08, 2016 9:18 pm

Elettronico ha scritto:azzzz ragazzi non fatemi tribolare!!
mi spiegate meglio, per favore?



Mi associo.
Libro del Sartori? :shock:
Non riesco a trovarlo!
Drop box??
Che roba è?

Ci volete tenere sulla graticola?
Aca_Kaiserschmarren
Perito
 
Messaggi: 363
Iscritto il: mer ott 22, 2008 6:24 pm

Re: Vajont al microscopio: diga e dintorni

Messaggioda sergio » dom dic 11, 2016 2:50 am

Immagine Immagine

Domanda: il pozzo piezometrico in sinistra Piave a quota 743, tra il sifone e la pos. 21, ha uno sbocco o un accesso esterno?
Ipotizzo che la camera di espansione abbia almeno uno sfiato per l'aria. Dove si trova? Dovrebbe pur avere anche una strada d'accesso.
L'ennesimo pozzo mica male del sistema, alto più di 140 metri e diametro 2. A proposito, li costruivano scavando da sopra o da sotto?
sergio
Geometra
 
Messaggi: 908
Iscritto il: lun ott 02, 2006 12:30 am

Re: Vajont al microscopio: diga e dintorni

Messaggioda sander » mar dic 13, 2016 10:35 pm

Molto probabilmente, la soglia di sfioro del suddetto, corrisponde a 740,00 metri.
Dovresti sentire 'dave', che quel sito lo ha visitato. Guidato sul posto dal grande amico Silvio, di Castel. Che conosce quei territori come le sue tasche.
Personalmente, sono in possesso delle immagini relative allo sbocco atmosferico dell'opera.
Se 'dave' ci legge, sicuramente le immagini le carica lui. Altrimenti, senza problemi, le carico io :wink:
«O xein', angéllein Lakedaimonìois hoti tede
kéimetha, tois kéinon hremasi peithòmenoi»
Avatar utente
sander
Direttore di cantiere
 
Messaggi: 1732
Iscritto il: ven mag 08, 2009 7:55 pm
Località: Maniago (PN)

Re: Vajont al microscopio: diga e dintorni

Messaggioda dave » mar dic 13, 2016 11:20 pm

Eccomi!!: si, il piezometrico ha uno sbocco esterno, al momento non riesco a caricare foto dell'opera. Su come arrivare dico subito che bisogna conoscere molto bene la zona; io sono stato accompagnato da una guida d'eccezione: il grande Silvio!! Dopo aver lasciato l'auto lungo la strada che da longarone porta alla diga, ci siamo inoltrati nel bosco camminando per circa un ora. Non ricordo il punto preciso da dove ci siamo incamminati e, se devo dire la verità, non saprei nemmeno tornarci se non con lo stesso compagno d'avventura. Purtroppo non ho neppure pensato di tracciare il percorso con il gps. Sander, se possiedi qualche immagine puoi caricarla!!

Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk
Avatar utente
dave
Perito
 
Messaggi: 382
Iscritto il: mer set 15, 2010 2:37 pm
Località: borgotaro

Re: Vajont al microscopio: diga e dintorni

Messaggioda sergio » mer dic 14, 2016 5:14 pm

Fantastico! Attendo!
Ci siamo sempre soffermati sulle gallerie più vicine al Vajont ma in totale quante finestre, scarichi, sfiati ci sarebbero da fotografare?
8-)
sergio
Geometra
 
Messaggi: 908
Iscritto il: lun ott 02, 2006 12:30 am

Re: Vajont al microscopio: diga e dintorni

Messaggioda cestò » mer dic 14, 2016 8:37 pm

Aspettavo impaziente le risposte dei due super esperti del luogo! Io purtroppo quella zona non l'ho mai visitata e credo abbia ancora molto da raccontare.
...ed ora facciamo ripartire il forum come ai vecchi tempi!
Tra l'altro questo è uno dei 3D che preferisco...:wink:
GIORNATA DELLA MEMORIA PER LE VITTIME DEL VAJONT
Saluti da Marco
Avatar utente
cestò
Il grande Vajont
 
Messaggi: 6254
Iscritto il: mar set 29, 2009 9:23 am
Località: Colleferro (Rm) ...ma con l'intenzione di trasferirmi prima o poi nel Vajont...

Re: Vajont al microscopio: diga e dintorni

Messaggioda sander » gio dic 15, 2016 6:45 pm

cestò ha scritto:...ed ora facciamo ripartire il forum come ai vecchi tempi!

Ben detto caro Marco :-D :-D :-D

Credevo di essere in possesso di più materiale fotografico relativo a quel settore. Invece l'immagine è una sola, ruotata, credo correttamente.
Comunque, ho un mezzo accordo (da perfezionare in serata), con l'amico Silvio, per sabato prox., riguardo ad una visita in compagnia all'opera in oggetto...

Immagine
«O xein', angéllein Lakedaimonìois hoti tede
kéimetha, tois kéinon hremasi peithòmenoi»
Avatar utente
sander
Direttore di cantiere
 
Messaggi: 1732
Iscritto il: ven mag 08, 2009 7:55 pm
Località: Maniago (PN)

Re: Vajont al microscopio: diga e dintorni

Messaggioda sander » gio dic 15, 2016 8:12 pm

Confermato! (ma non avevo dubbi :wink: )
Sabato si va sul posto! :-D :-D
«O xein', angéllein Lakedaimonìois hoti tede
kéimetha, tois kéinon hremasi peithòmenoi»
Avatar utente
sander
Direttore di cantiere
 
Messaggi: 1732
Iscritto il: ven mag 08, 2009 7:55 pm
Località: Maniago (PN)

Re: Vajont al microscopio: diga e dintorni

Messaggioda cestò » gio dic 15, 2016 8:16 pm

Beh...finalmente vedo qualcosa di nuovo riguardo il Vajont... :wink:
Gran bell'inizio di argomento, l'opera mi incuriosisce abbastanza.

sander ha scritto:Confermato!
Sabato si va sul posto! :-D :-D
Ottimo! Attendo novità :-D

P.S. Salutami tanto il buon Silvio!!
GIORNATA DELLA MEMORIA PER LE VITTIME DEL VAJONT
Saluti da Marco
Avatar utente
cestò
Il grande Vajont
 
Messaggi: 6254
Iscritto il: mar set 29, 2009 9:23 am
Località: Colleferro (Rm) ...ma con l'intenzione di trasferirmi prima o poi nel Vajont...

Re: Vajont al microscopio: diga e dintorni

Messaggioda sander » gio dic 15, 2016 8:20 pm

cestò ha scritto:P.S. Salutami tanto il buon Silvio!!

Ricevuto caro Marco. Non mancherò di farlo!
«O xein', angéllein Lakedaimonìois hoti tede
kéimetha, tois kéinon hremasi peithòmenoi»
Avatar utente
sander
Direttore di cantiere
 
Messaggi: 1732
Iscritto il: ven mag 08, 2009 7:55 pm
Località: Maniago (PN)

Re: Vajont al microscopio: diga e dintorni

Messaggioda sander » gio dic 15, 2016 8:29 pm

Comunque, se l'autorevole guida locale non ha altre opzioni; il troi di approccio alle opere ha inizio da qui:
https://zoom.earth/#46.280678,12.313142,16z,sat
«O xein', angéllein Lakedaimonìois hoti tede
kéimetha, tois kéinon hremasi peithòmenoi»
Avatar utente
sander
Direttore di cantiere
 
Messaggi: 1732
Iscritto il: ven mag 08, 2009 7:55 pm
Località: Maniago (PN)

Re: Vajont al microscopio: diga e dintorni

Messaggioda sergio » ven dic 16, 2016 3:44 pm

Purtroppo sono troppo distante per recarmi personalmente e facilmente alla scoperta di tutti quei luoghi che dagli schemi presenti nella gallery di Soverzene sembrano tanti e interessanti.

Comunque dalla foto sembra esserci "soltanto" uno sfiato per l'aria o l'acqua in eccesso, non vedo un ingresso alla camera superiore (camera che forse non c'è... è presente soltanto la canna che termina in quello sfiato).
sergio
Geometra
 
Messaggi: 908
Iscritto il: lun ott 02, 2006 12:30 am

Re: Vajont al microscopio: diga e dintorni

Messaggioda sander » sab dic 17, 2016 10:22 pm

sergio ha scritto:Comunque dalla foto sembra esserci "soltanto" uno sfiato per l'aria o l'acqua in eccesso, non vedo un ingresso alla camera superiore (camera che forse non c'è... è presente soltanto la canna che termina in quello sfiato).

Hai ragione (visitata oggi). L'opera in questione, da un punto di vista progettuale è assolutamente basica.
Infatti, la sommità del pozzo da 2 metri di diametro, si presenta solamente come una struttura in cls con sviluppo a tunnel (portale - volta). La testata lasciata libera per eventuali portate di sfioro è semplicemente attrezzata con una barriera dissipatrice in cls, orientata in direzione del paese di Termine di cadore.
L'opera è situata in pos. incredibile! Fuori dal mondo! Assolutamente non banale il percorso di accesso!
Per quanto riguarda il tracciato di rientro: sbocco in superficie piezometrico in sx Piave --> pos. finestra 5, ci sentiamo prox.
Azz... problemi di caricamento immagini!
Continua sicuramente :wink:
«O xein', angéllein Lakedaimonìois hoti tede
kéimetha, tois kéinon hremasi peithòmenoi»
Avatar utente
sander
Direttore di cantiere
 
Messaggi: 1732
Iscritto il: ven mag 08, 2009 7:55 pm
Località: Maniago (PN)

PrecedenteProssimo

Torna a Vajont

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 6 ospiti