Dighe della Sardegna

Dedicato alle discussioni e reportage delle dighe e centrali della Campania, Calabria, Puglia, Basilicata, Sicilia e Sardegna
Avatar utente
Il guardiano della diga
Il grande Vajont
Messaggi: 9889
Iscritto il: 10 gen 2006, 17:44
Località: Adegliacco-UD (Casas in Adelliaco, 762 d.C.)
Contatta:

Messaggio da Il guardiano della diga »

phante ha scritto:E' bentornato al guardiano :-)
Grazie! Mi sono mancate tanto le dighe...purtroppo mi son potuto consolare solo con la diga...di Grado...
Vivo la mia vita un quarto di diga alla volta,
e in mezzo a quei conci...mi sento libero!

LEDRARULE

Cence memorie nol è futûr...

LA FORZA DELL'ACQUA,
GOVERNATA DALL'UOMO
CREA LUCE E VITA
Mr.calle
Comunista
Messaggi: 18
Iscritto il: 01 dic 2011, 09:13

Re: Dighe della Sardegna

Messaggio da Mr.calle »

Sperando di fare cosa gradita e di non fare pasticci come in passato posto qualche foto delle dighe che ho visto quest'estate in Sardegna.
Come già sapete non sono un tecnico e quindi non saprei spiegarvi quel che ho immortalato :oops: spero però di aver inquadrato qualcosa di interessante. :roll:

Parto dalla diga del Lago di Liscia:

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine
Avatar utente
cestò
Il grande Vajont
Messaggi: 6193
Iscritto il: 29 set 2009, 09:23
Località: Colleferro (Rm) ...ma con l'intenzione di trasferirmi prima o poi nel Vajont...
Contatta:

Re: Dighe della Sardegna

Messaggio da cestò »

Che fascino questa terra! che tra l'altro possiede degli impianti idroelettrici/idraulici niente male...
Per caso hai anche una foto del paramento di valle?
GIORNATA DELLA MEMORIA PER LE VITTIME DEL VAJONT
Saluti da Marco
Mr.calle
Comunista
Messaggi: 18
Iscritto il: 01 dic 2011, 09:13

Re: Dighe della Sardegna

Messaggio da Mr.calle »

@Cestò: no purtroppo ho solo le poche foto da questo punto di vista, mi son fermato di sfuggita mentre facevo un giro in fuoristrada, se dovessi tornare mi dedicherò anche all'altra sponda.

Queste invece sono le foto della diga del Coghinas e della vecchia casa del custode con un misterioso (per me!) gruppo elettrogeno/pompa.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine
Avatar utente
Il guardiano della diga
Il grande Vajont
Messaggi: 9889
Iscritto il: 10 gen 2006, 17:44
Località: Adegliacco-UD (Casas in Adelliaco, 762 d.C.)
Contatta:

Re: Dighe della Sardegna

Messaggio da Il guardiano della diga »

Belle foto!!!
Vivo la mia vita un quarto di diga alla volta,
e in mezzo a quei conci...mi sento libero!

LEDRARULE

Cence memorie nol è futûr...

LA FORZA DELL'ACQUA,
GOVERNATA DALL'UOMO
CREA LUCE E VITA
Mr.calle
Comunista
Messaggi: 18
Iscritto il: 01 dic 2011, 09:13

Re: Dighe della Sardegna

Messaggio da Mr.calle »

E per finire in bellezza, anche se già preceduto nel reportage fotografico da Phante, l'ultima diga visitata quest'estate in vacanza: quella di Santa Chiara sul Lago Omodeo. :-D

Notare i particolari della cabina di comando e del quadro della diga quando ancora funzionava! :wink:

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

continua....
Mr.calle
Comunista
Messaggi: 18
Iscritto il: 01 dic 2011, 09:13

Re: Dighe della Sardegna

Messaggio da Mr.calle »

.......continua

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

continua.....
Mr.calle
Comunista
Messaggi: 18
Iscritto il: 01 dic 2011, 09:13

Re: Dighe della Sardegna

Messaggio da Mr.calle »

.......continua

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Confermo che le botole sul paramento erano accessibili ma viste le mie precedenze esperienze ho preferito non cacciarmi nei guai non avendo nessuno in zona che potesse "tenermi d'occhio". Non mi sono invece fatto scappare l'occasione di visitare i villaggi operai abbandonati delle ultime 2 dighe 8-) molto belli e molto diversi tra loro ma qui non ne parlo dato che andrei troppo offtopic :roll:
Avatar utente
Il guardiano della diga
Il grande Vajont
Messaggi: 9889
Iscritto il: 10 gen 2006, 17:44
Località: Adegliacco-UD (Casas in Adelliaco, 762 d.C.)
Contatta:

Re: Dighe della Sardegna

Messaggio da Il guardiano della diga »

Affascinante questo tuo reportage fotografico!
Vivo la mia vita un quarto di diga alla volta,
e in mezzo a quei conci...mi sento libero!

LEDRARULE

Cence memorie nol è futûr...

LA FORZA DELL'ACQUA,
GOVERNATA DALL'UOMO
CREA LUCE E VITA
Avatar utente
pelton1989
Direttore di cantiere
Messaggi: 1340
Iscritto il: 01 nov 2009, 21:12

Re: Dighe della Sardegna

Messaggio da pelton1989 »

Belle!! della diga nuova hai foto?
Mr.calle
Comunista
Messaggi: 18
Iscritto il: 01 dic 2011, 09:13

Re: Dighe della Sardegna

Messaggio da Mr.calle »

Grazie ragazzi dei complimenti, purtroppo il tempo libero da dedicare alle mie escursioni giornaliere non mi ha permesso troppe divagazioni dalle foto che ho pubblicato, quindi altri sbarramenti non ne ho. :-| Ho visto in lontananza da un tornante la diga nuova del lago Omodeo ma anche col teleobiettivo non si vedeva un granché e non ho avuto modo di avvicinarmi di più, col senno di poi sarei andato a vederla evitando di andare fino all'argentiera in cerca di industrie abbandonate dato che lo stabilimento minerario è stato trasformato in un'immensa speculazione edilizia. :-(
Ho invece un'altro paio di scatti molto belli (per i miei gusti ma son di parte! :lol: ) del lago del Coghinas, domattina cerco di postarli sperando di non andare off topic dato che si vede solo un bel panorama ma nessuno sbarramento :roll:
Mr.calle
Comunista
Messaggi: 18
Iscritto il: 01 dic 2011, 09:13

Re: Dighe della Sardegna

Messaggio da Mr.calle »

Come promesso ecco un'altro paio di scatti del lago del Coghinas e dei suoi sughereti.

Immagine

Immagine
Avatar utente
Cisky79
Rabdomante delle dighe
Messaggi: 2151
Iscritto il: 27 gen 2006, 19:14
Località: Brianza
Contatta:

Re: Dighe della Sardegna

Messaggio da Cisky79 »

Volevo provare a postare delle considerazioni riguardo gli eventi che hanno coinvolto Olbia e la zona nord-est della Sardegna, soprattutto alla luce del fatto che l'ondata di fango sia stata generata dalla diga di Maccheronis "non completata" che ha trascinato a valle di tutto. Vedrò cosa trovo in rete.
ciò che è bene è bene, ciò che è male.........a volte è bene!!
Avatar utente
Il guardiano della diga
Il grande Vajont
Messaggi: 9889
Iscritto il: 10 gen 2006, 17:44
Località: Adegliacco-UD (Casas in Adelliaco, 762 d.C.)
Contatta:

Re: Dighe della Sardegna

Messaggio da Il guardiano della diga »

Ottima iniziativa Cisky!
Vivo la mia vita un quarto di diga alla volta,
e in mezzo a quei conci...mi sento libero!

LEDRARULE

Cence memorie nol è futûr...

LA FORZA DELL'ACQUA,
GOVERNATA DALL'UOMO
CREA LUCE E VITA
Avatar utente
pepe96
Geometra
Messaggi: 572
Iscritto il: 19 ago 2012, 10:35

Re: Dighe della Sardegna

Messaggio da pepe96 »

Penso sarebbe un'ottima iniziativa, anche per chiarire cosa sia successo effettivamente dato che ultimamente ne ho sentite un po' di tutti i colori riguardo le dighe in sardegna e su come siano state sfruttate.
Se i nostri avi avessero opposto le stesse resistenze di oggi contro la costruzione di infrastrutture, nessun progresso sarebbe stato possibile.
Rispondi