Diga di Bunnari

Dedicato alle discussioni e reportage delle dighe e centrali della Campania, Calabria, Puglia, Basilicata, Sicilia e Sardegna
Aca_Kaiserschmarren
Perito
Messaggi: 383
Iscritto il: 22 ott 2008, 18:24

Re: Diga di Bunnari

Messaggio da Aca_Kaiserschmarren »

Emilio
le mie coordinate 17/12/ 1934
APPERO'!!

Complimenti! Anche per la voglia di mettersi davanti al computer, chè non è da tutti!!
emilio taboni
Direttore di cantiere
Messaggi: 1303
Iscritto il: 19 mag 2014, 18:12
Località: ..BOVEGNO ( Brescia )

Re: Diga di Bunnari

Messaggio da emilio taboni »

..Il famoso treno per lo sgombero del materiale di avanzamento delle gallerie era
composto da un piccolo locomotore diesel con il posto per il manovratore rannicchiato
seduto in un angolo ad esso venivano agganciati tramite due anelli ovali due
tre..fino a 10 vagoncini basculanti dalla capacità di 0,750 mc. da li facevano il viaggio fino al fornello di spillamento vuotavano ritorno e di nuovo caricavano fino
alla completa pulizia dell'avanzamento lavori che poi proseguivano con nuove perforazioni nuove cariche esplosive nuovi brillamenti del cariche di nuovo materiale
da caricare cosi per turni di 8 ore per 24 ore diciamo che la sardegna ha avuto vocazione mineraria fino dall'antichità a fasi alterne fino agli anni 50 dove uno dopo l'altro hanno chiuso i vari comparti mi ricordo che verso la fine degli anni 50
i minatori sardi erano arrivati fino a al mio paese richiamati dalle aziende minerarie in loco che avevano avuto in precedenza impianti in sardegna...
..ps. se non disturbo proverò ad illustrare i tre impianti di diverse soc. esistenti in
loco dove in uno ho lavorato per parecchi anni..

scusate la lungaggine un saluto.

..emi..
Avatar utente
Il guardiano della diga
Il grande Vajont
Messaggi: 9889
Iscritto il: 10 gen 2006, 17:44
Località: Adegliacco-UD (Casas in Adelliaco, 762 d.C.)
Contatta:

Re: Diga di Bunnari

Messaggio da Il guardiano della diga »

emilio taboni ha scritto: ..ps. se non disturbo proverò ad illustrare i tre impianti di diverse soc. esistenti in
loco dove in uno ho lavorato per parecchi anni...
Figurarsi se questo fosse un disturbo! Attendiamo con felicità! :-D
Vivo la mia vita un quarto di diga alla volta,
e in mezzo a quei conci...mi sento libero!

LEDRARULE

Cence memorie nol è futûr...

LA FORZA DELL'ACQUA,
GOVERNATA DALL'UOMO
CREA LUCE E VITA
Avatar utente
cestò
Il grande Vajont
Messaggi: 6193
Iscritto il: 29 set 2009, 09:23
Località: Colleferro (Rm) ...ma con l'intenzione di trasferirmi prima o poi nel Vajont...
Contatta:

Re: Diga di Bunnari

Messaggio da cestò »

emilio taboni ha scritto:Il famoso treno...
Davvero interessante questo racconto!
emilio taboni ha scritto:... Purtroppo lavoravo già prima dopo la scuola c'era l'officina meccanica del papà
la famiglia era numerosa sono il primo di otto fratelli e bisogna darsi da fare in quei
tempi nessuno ti dava niente bisognava arrangiarsi...

le mie coordinate 17/12/ 1934 sic...

,,emi..
:shock: Complimenti!! ...e grazie che condividi i tuoi ricordi!
GIORNATA DELLA MEMORIA PER LE VITTIME DEL VAJONT
Saluti da Marco
emilio taboni
Direttore di cantiere
Messaggi: 1303
Iscritto il: 19 mag 2014, 18:12
Località: ..BOVEGNO ( Brescia )

Re: Diga di Bunnari

Messaggio da emilio taboni »

..Grazie del vostro calore sono onorato di condividere con Voi i miei ricordi con questo spero di
non essere tedioso...

..emi..
emilio taboni
Direttore di cantiere
Messaggi: 1303
Iscritto il: 19 mag 2014, 18:12
Località: ..BOVEGNO ( Brescia )

Re: Diga di Bunnari

Messaggio da emilio taboni »

Lukediver ha scritto:Mi è subito venuto in testa che: se qualcuno è penetrato dentro "La Signora", cosa vuoi che sia perlustrare 5 km di galleria"????

Certo che sarebbe stupendo verificare tale manufatto.
.. Cosa vuoi che sia ?? prima cosa essere attrezzato poi la sicurezza altrimenti non esci più, visitare i cunicoli di una signora ( scusate ) come la diga del vaiont non
ci sono grossi problemi sei in una struttura in calcestruzzo gli unici pericoli l'umidità e il pericolo di scivolare, visitare una galleria normale in roccia diventa più
complicato pericoli di crolli rocce sporgenti con l'elmetto ci sbatti e la testa comincia a suonare non hai riferimenti solo il tuo lumino a carburo, quando sei abituato
ci puoi fare anche più di 5 km e sopratutto se è una galleria non frequentata non fare rumori
si deve sentire solo il suono dei tuoi passi, quando stai per uscire che in lontananza
vedi uno spiraglio di luce in fondo cominci a rallegrarti anche per oggi è andata....

..emi..
Avatar utente
cestò
Il grande Vajont
Messaggi: 6193
Iscritto il: 29 set 2009, 09:23
Località: Colleferro (Rm) ...ma con l'intenzione di trasferirmi prima o poi nel Vajont...
Contatta:

Re: Diga di Bunnari

Messaggio da cestò »

emilio taboni ha scritto:...anche per oggi è andata...
Lavorare con la speranza di riuscire a tornare a "casa" la sera è davvero logorante, forse solo il fatto di essere giovani vi aiutava ad andare avanti...
GIORNATA DELLA MEMORIA PER LE VITTIME DEL VAJONT
Saluti da Marco
emilio taboni
Direttore di cantiere
Messaggi: 1303
Iscritto il: 19 mag 2014, 18:12
Località: ..BOVEGNO ( Brescia )

Re: Diga di Bunnari

Messaggio da emilio taboni »

cestò ha scritto:
emilio taboni ha scritto:...anche per oggi è andata...
Lavorare con la speranza di riuscire a tornare a "casa" la sera è davvero logorante, forse solo il fatto di essere giovani vi aiutava ad andare avanti...
..essere giovani nota dolente l'età minima per entrare in miniera erano 14 anni ma
purtroppo per ragioni contingenti si entrava anche prima un caso un ragazzo di circa 12 anni senza il papà e fratellini da mantenere mi venne affiancato essendo addetto alla manutanzione elettrica e parte meccanica dell' impianto esterno laveria e torrefazione del minerale mi trotterellava in giro mi facevo aiutare senza esporlo a pericoli piano piano imparava molto bene ed era molto scrupoloso l'hò tenuto con ne per più di due anni poi si sono trasferiti e l'hò perso di vista ma purtroppo a quell'età entravano
anche in miniera.....

..emi..
Avatar utente
cestò
Il grande Vajont
Messaggi: 6193
Iscritto il: 29 set 2009, 09:23
Località: Colleferro (Rm) ...ma con l'intenzione di trasferirmi prima o poi nel Vajont...
Contatta:

Re: Diga di Bunnari

Messaggio da cestò »

emilio taboni ha scritto:...un ragazzo di circa 12 anni senza il papà e fratellini da mantenere...
Che storia triste...chissà poi cosa ha fatto nella vita dopo quell'infanzia così difficile. Non hai provato a cercarlo? Ti ricordi il nome?
GIORNATA DELLA MEMORIA PER LE VITTIME DEL VAJONT
Saluti da Marco
emilio taboni
Direttore di cantiere
Messaggi: 1303
Iscritto il: 19 mag 2014, 18:12
Località: ..BOVEGNO ( Brescia )

Re: Diga di Bunnari

Messaggio da emilio taboni »

... Di nome faceva Paolo, dove fosse andato a finire non sono mai riuscito a saperlo...

..emi..
Andrea70
Comunista
Messaggi: 4
Iscritto il: 29 nov 2014, 14:20

Re: Diga di Bunnari

Messaggio da Andrea70 »

Ciao a tutti, sono l'unico utente dalla Sardegna? Della diga sul Bunnari avevo letto anch'io da quel sito, prima o poi ci devo andare, ecco la zona:

http://wikimapia.org/#lang=it&lat=40.72 ... 3&z=15&m=b

L'autopala è un invenzione del geniale Letterio Freni, l'allora capo officina della Montevecchio, miniera tra Arbus e Guspini, a lui si deve anche l'autovagone (un vagoncino minerario autonomo nel movimento), entrambe funzionanti ad aria compressa, più altre belle macchine minerarie, tutti brevetti che la Montevecchio cedette alla Atlas Copco che da lì inizio a produrre le sue macchine da miniera.
Un autopala è quella gialla in fondo a questa pagina:

http://www.album-mmt.it/foto/v/la-stori ... a-miniera/

che ho fotografato nel museo di arte mineraria di Iglesias (http://www.museoartemineraria.it), altre autopale e macchine da miniera sono esposte nel museo di Masua, frazione mineraria di Iglesias, qui:

http://wikimapia.org/#lang=it&lat=39.33 ... da-Miniera

Ciao
Avatar utente
cestò
Il grande Vajont
Messaggi: 6193
Iscritto il: 29 set 2009, 09:23
Località: Colleferro (Rm) ...ma con l'intenzione di trasferirmi prima o poi nel Vajont...
Contatta:

Re: Diga di Bunnari

Messaggio da cestò »

:shock: Interessante...molto interessante! Grazie per queste chicche Andrea!
GIORNATA DELLA MEMORIA PER LE VITTIME DEL VAJONT
Saluti da Marco
Rispondi