Diga della Fiastra

Dedicato alle discussioni e reportage delle dighe e centrali della Toscana, Marche, Umbria, Lazio, Abruzzo e Molise
Rispondi
Avatar utente
vicio74
Direttore di cantiere
Messaggi: 1243
Iscritto il: 24 set 2007, 23:14
Località: Longiano (FC)

Diga della Fiastra

Messaggio da vicio74 »

Eccomi di nuovo qua,per questo report che mi ha visto coinvolto nella scoperta della Diga della Fiastra,mentre ero in relax per un paio di giorni al Parco nazionale dei Monti Sibillini.
Peccato che la visita è stata brutalmente interrotta da un temporale improvviso, ma che comunque,mi ha lasciato quel tanto di spazio per scattare qualche foto.

Non conoscendo nulla riguardo a questa Diga,riporto quì qualche info che si possono tranquillamente reperire su Internet, e di seguito vi lascio il link del sito del comune di Fiastra,dove potete trovare qualche info in più,e delle bellissime foto datate,inerenti al cantiere della Diga.

Andate nella sezione "La diga,ieri e oggi"

http://www.turismo.fiastra.sinp.net/index2.htm

Il lago di Fiastra, è il più grande bacino idroelettrico delle Marche,costruito intorno agli anni '50...più precisamente nel 1954.
La sua diga ostruisce lo scorrere naturale del fiume Fiastrone affluente del Chienti. Il primo studio per realizzare la diga risale però a molti anni prima della sua costruzione, addirittura al 1917.
Oggi, oltre alla sua funzione idroelettrica, il lago di Fiastra svolge anche un ruolo turistico grazie alla sua posizione tra monti e boschi.

Il serbatoio del Fiastrone ha una capacità totale di 20 milioni di metri cubi e una capacità utile di esercizio a fini produttivi di 16 milioni di metri cubi. Lo sbarramento - situato a circa 3 Km dalla frazione di S. Lorenzo al Lago - è di tipo simmetrico ad arco gravità in calcestruzzo armato, nel quale dunque il peso dello stesso fa da struttura e permette la tenuta dell’ingente quantitativo di acqua. L’altezza del coronamento varia in funzione del fondo alveo da 82 a 87 m e il suo sviluppo è pari a 254m.
La sua quota è di 650 s.l.m.

L’acqua del lago,alimentata dal Fiume Fiastrone,viene condotta mediante delle opere di derivazione nella Centrale di Valcimarra (Caldarola) dove viene turbinata e rilasciata nel Bacino di Borgiano (Caccamo). Tali opere permettono il collegamento del versante del Fiastrone e di quello del Chienti; sono costituite da una prima galleria che raggiunge una vasca di oscillazione,posta a monte della centrale con la funzione di bilanciare la pressione,dalla quale parte una condotta forzata che alimenta le due turbine all’interno della centrale.

Questo è il lago dalla strada che lo costeggia in sponda dx.

Immagine Immagine Immagine



Il paramento più nel dettaglio da valle e da monte:

Immagine Immagine Immagine



Mi sembra di vedere una neo Dighista :lol:

Immagine



Ora qualche foto dal coronamento,da notare l'edificio posto ai piedi della Diga,presumo per l'ingresso al suo interno, e dove con ogni probabilità,ci saranno i comandi per azionare lo scarico di esaurimento.

Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine




Non poteva mancare la tipica sirena,e un dettaglio su lo scarico di superfice,e su lo scivolo che comanda in profondità la lama per l'apertura e la chiusura della presa:

Immagine Immagine



Oltre il coronamento,in sponda sx,una piccola galleria,conduce proprio alla cabina dei comandi dello scarico di superfice,e alla cabina per l'altra presa:

Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine




Nel dettaglio il doppio ciglio sfiorante:

Immagine




A chi non sarebbe venuta voglia di entrare li?? Ma mancano le chiavi :-(

Immagine Immagine



Termino con queste due foto,che mostrano la meraviglia del sentiero che si inerpicava in sponda sx,che tra l'altro non ho potuto perlustrare più a fondo, proprio per via della pioggia arrivata d'improvviso:

Immagine Immagine



Questo, è quanto.....alla prossima Diga! 8-)
Su quella parete ancora nascosta,la frana e' ormai una massa inerte in movimento....da ore e' iniziata la fine.
(M. Passi)
Avatar utente
pelton1989
Direttore di cantiere
Messaggi: 1367
Iscritto il: 01 nov 2009, 21:12

Messaggio da pelton1989 »

Bè, una diga niente male!! :-)

Peccato per la pagina vuota sulla cetrale...

http://www.enel.it/it-IT/impianti/mappa ... aspx?it=-3
Avatar utente
sander
Direttore di cantiere
Messaggi: 1741
Iscritto il: 08 mag 2009, 19:55
Località: Maniago (PN)

Messaggio da sander »

Bell'impianto caro vicio... veramente notevole :-D

Però, scusami una cosa: non mi sembra che la cabina in dx
Immagine

sia situata al piede della diga, come si può vedere dalla seguente immagine. Si tratta della stessa cabina vero?
Immagine

Secondo me potrebbe essere l'accesso alla camera di manovra delle paratoie per lo scarico di fondo
«O xein', angéllein Lakedaimonìois hoti tede
kéimetha, tois kéinon hremasi peithòmenoi»
Avatar utente
vicio74
Direttore di cantiere
Messaggi: 1243
Iscritto il: 24 set 2007, 23:14
Località: Longiano (FC)

Messaggio da vicio74 »

Bravo Sander...mamma mia che occhio clinico....per fortuna che ci sei anche tu a coreggermi....di fatti è proprio come dici tu.
A me era sfuggita questa cosa, perchè non ci avevo fatto caso...ricordo solo di averla vista praticamente da sopra,dal coronamento,nella sua perpendicolare...e con tutto quel verde, e quei boschi, non avevo fatto caso alle prospettive. Bastava che avessi guardato attentamente alla fine del coronamento,come nella foto da te replicata...e mene sarei accorto.
Chiedo scusa....ma perdonatemi per il fatto che ho dovuto correre, e scattare a raffica,perchè stava incombendo un temporale,che comunque ci ha colti di sopresa, e ci ha lavati!! :-? :-?
Quindi non ho avuto molto tempo per le osservazioni,ma ad ogni modo le avrei potute fare poi a casa,he,he...

Vaaaaaaaaaaaaaaaaa....beneeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!! :-D
Su quella parete ancora nascosta,la frana e' ormai una massa inerte in movimento....da ore e' iniziata la fine.
(M. Passi)
Avatar utente
sander
Direttore di cantiere
Messaggi: 1741
Iscritto il: 08 mag 2009, 19:55
Località: Maniago (PN)

Messaggio da sander »

vicio74 ha scritto:...ho dovuto correre, e scattare a raffica,perchè stava incombendo un temporale,che comunque ci ha colti di sopresa, e ci ha lavati!! :-? :-?
:-D :-D :-D :-D

Comunque mi fa sempre strano osservare una diga ad arco sprovvista di scaricatori fissi al coronamento :roll:
Evidentemente non ci saranno dei grossi pericoli per quanto riguarda gli innalzamenti di livello non controllabili. Un esempio di questo tipo nella mia zona è Ca' Selva
«O xein', angéllein Lakedaimonìois hoti tede
kéimetha, tois kéinon hremasi peithòmenoi»
Avatar utente
francis
Geometra
Messaggi: 634
Iscritto il: 10 mag 2010, 19:12

Messaggio da francis »

sander ha scritto:Comunque mi fa sempre strano osservare una diga ad arco sprovvista di scaricatori fissi al coronamento
Fuori dal Triveneto direi che gli sfioratori sulle dighe ad arco sono una rarità.
Avatar utente
maxxx
Montanaro
Messaggi: 236
Iscritto il: 08 ago 2010, 13:41
Località: Castelfranco Veneto (TV)

Messaggio da maxxx »

... che dire... ottimo!
Bei posti.
Sul serio... mi vien voglia di organizzare un giro ad hoc! ;-)
Avatar utente
Il guardiano della diga
Colui che è andato oltre all'immaginabile dello scibile dighico
Messaggi: 10220
Iscritto il: 10 gen 2006, 17:44
Località: Adegliacco-UD (Casas in Adelliaco, 762 d.C.)
Contatta:

Messaggio da Il guardiano della diga »

Bravo vicio. Ci hai portato a conoscenza di un'altra bella diga posta in una valle molto bella.
Vivo la mia vita un quarto di diga alla volta,
e in mezzo a quei conci...mi sento libero!

LEDRARULE

Cence memorie nol è futûr...

LA FORZA DELL'ACQUA,
GOVERNATA DALL'UOMO
CREA LUCE E VITA
Avatar utente
cestò
Il grande Vajont
Messaggi: 6251
Iscritto il: 29 set 2009, 09:23
Località: Colleferro (Rm) ...ma con l'intenzione di trasferirmi prima o poi nel Vajont...
Contatta:

Re: Diga della Fiastra

Messaggio da cestò »

Finalmente ho potuto leggere anch'io questo bellissimo reportage Vicio!!
Ho visto che non ti ferma neanche le pioggia, anzi, non VI ferma neanche la pioggia, infatti ho notato con molto piacere che hai coinvolto la tua dolcissima metà. Quindi tanti complimenti a te ma anche alla neo dighista per il suo primo reportage!!! :wink:

C'è un dubbio che mi assale...questa casupola in foto:
Immagine
per caso funge anche da centrale? :-?
GIORNATA DELLA MEMORIA PER LE VITTIME DEL VAJONT
Saluti da Marco
Avatar utente
pelton1989
Direttore di cantiere
Messaggi: 1367
Iscritto il: 01 nov 2009, 21:12

Messaggio da pelton1989 »

Nooo... impossibile, troppo piccola quella dev'essere per forza la casupola di comando degli sarchi di superficie. poi non c'è nè condotta forzata nè partenza linee AT
Avatar utente
cestò
Il grande Vajont
Messaggi: 6251
Iscritto il: 29 set 2009, 09:23
Località: Colleferro (Rm) ...ma con l'intenzione di trasferirmi prima o poi nel Vajont...
Contatta:

Messaggio da cestò »

pelton1989 ha scritto:Nooo... impossibile, troppo piccola quella dev'essere per forza la casupola di comando degli sarchi di superficie. poi non c'è nè condotta forzata nè partenza linee AT
Mah...pensavo ad una centrale in caverna, e la stazione AT magari è nascosta dalla fitta vegetazione. Non so perchè ma mi fa pensare ad una serie di impianti in cascata...
GIORNATA DELLA MEMORIA PER LE VITTIME DEL VAJONT
Saluti da Marco
Avatar utente
pelton1989
Direttore di cantiere
Messaggi: 1367
Iscritto il: 01 nov 2009, 21:12

Messaggio da pelton1989 »

ma non c'è nemmeno la strada di accesso a questa casetta...
Avatar utente
vicio74
Direttore di cantiere
Messaggi: 1243
Iscritto il: 24 set 2007, 23:14
Località: Longiano (FC)

Re: Diga della Fiastra

Messaggio da vicio74 »

Immagine

La "casupola" che intendevi è questa quì, che non è altro che la cabina di comando per la lama della presa sommersa, che sta in fondo a quella specie di scivolo che parte proprio dalla stessa. Poi magari funge anche da piccola cabina di Guardia...ma non credo che fosse presidiata dal guardiano.
Su quella parete ancora nascosta,la frana e' ormai una massa inerte in movimento....da ore e' iniziata la fine.
(M. Passi)
Avatar utente
Il guardiano della diga
Colui che è andato oltre all'immaginabile dello scibile dighico
Messaggi: 10220
Iscritto il: 10 gen 2006, 17:44
Località: Adegliacco-UD (Casas in Adelliaco, 762 d.C.)
Contatta:

Messaggio da Il guardiano della diga »

Direi che è l'edificio per il comando dello scarico e della griglia a sacco.
Vivo la mia vita un quarto di diga alla volta,
e in mezzo a quei conci...mi sento libero!

LEDRARULE

Cence memorie nol è futûr...

LA FORZA DELL'ACQUA,
GOVERNATA DALL'UOMO
CREA LUCE E VITA
Avatar utente
bennygreco
Direttore di cantiere
Messaggi: 1682
Iscritto il: 30 dic 2008, 21:40
Località: Novara
Contatta:

Re:

Messaggio da bennygreco »

Il guardiano della diga ha scritto:Direi che è l'edificio per il comando dello scarico e della griglia a sacco.

Ha ragione il guardiano..... è l'edificio di comando dello scarico.... la casa di guardia è dall'altra parte, distante parecchio dalla diga....

Siccome Benny lo scorso agosto è passato di lì, non poteva esimersi dal pubblicare un simpatico videino!!

http://www.youtube.com/watch?v=GXqKe9vVroY


Il lago è bellissimo, veramente!! Nulla di "alpino", credetemi..... non suggerisce proprio niente che abbia a che fare con la montagna o, quanto meno, con gli invasi che qui da noi siamo abituati a vedere, ma è veramente fantastico!
Avatar utente
Il guardiano della diga
Colui che è andato oltre all'immaginabile dello scibile dighico
Messaggi: 10220
Iscritto il: 10 gen 2006, 17:44
Località: Adegliacco-UD (Casas in Adelliaco, 762 d.C.)
Contatta:

Re: Diga della Fiastra

Messaggio da Il guardiano della diga »

Me lo sono rivisto con calma, supervideo benny! Bravo. :-D
Vivo la mia vita un quarto di diga alla volta,
e in mezzo a quei conci...mi sento libero!

LEDRARULE

Cence memorie nol è futûr...

LA FORZA DELL'ACQUA,
GOVERNATA DALL'UOMO
CREA LUCE E VITA
Avatar utente
cestò
Il grande Vajont
Messaggi: 6251
Iscritto il: 29 set 2009, 09:23
Località: Colleferro (Rm) ...ma con l'intenzione di trasferirmi prima o poi nel Vajont...
Contatta:

Re: Diga della Fiastra

Messaggio da cestò »

Gran bel video Benny! Tra l'altro è anche molto rilassante... :wink:
GIORNATA DELLA MEMORIA PER LE VITTIME DEL VAJONT
Saluti da Marco
Rispondi