Montedoglio - Cede paratoia (muro di contenimento?)

Dedicato alle discussioni e reportage delle dighe e centrali della Toscana, Marche, Umbria, Lazio, Abruzzo e Molise
Avatar utente
bennygreco
Direttore di cantiere
Messaggi: 1682
Iscritto il: 30 dic 2008, 21:40
Località: Novara
Contatta:

Messaggio da bennygreco »

ed.lac ha scritto: - Il co-progettista ha detto che all'epoca arrivavano partite di acciaio di scarsa qualità dall'est europa.

una fonte

"...... il Ministero delle Infrastrutture voglia affidare ad una speciale commissione d’inchiesta l’indagine sulle cause del crollo .... "


Phante, Guardiano, etc. ..... Tenete il telefono acceso, per favore: se squilla, magari è Matteoli che vi cerca :lol: :lol: :lol: :lol:
Avatar utente
Il guardiano della diga
Colui che è andato oltre all'immaginabile dello scibile dighico
Messaggi: 10220
Iscritto il: 10 gen 2006, 17:44
Località: Adegliacco-UD (Casas in Adelliaco, 762 d.C.)
Contatta:

Messaggio da Il guardiano della diga »

Proprio in merito alle considerazioni sui ferri di armatura.
E' da un paio di decenni che per quanto riguarda i materiali da costruzione, per ognuno di noi che si accinge ad acquistare qualche tonnellata del nobile materiale, è possibile conoscere la tipologia del ferro, da dove proviene, quando è stata prodotta, ecc., ecc., senza dimenticarsi che è possibile ottenere gratuitamente la composizione chimica della partita.
Mi sconcertano quindi le considerazioni del dopo incidente.
Eppoi che novità...che dall'est arriva materiale non proprio nobile... :shock: Racconterei volentieri anche solo cosa arrivava dall'est, nei camion per il rottame da forno, una dozzina di anni fa...Robe da matti.
Vivo la mia vita un quarto di diga alla volta,
e in mezzo a quei conci...mi sento libero!

LEDRARULE

Cence memorie nol è futûr...

LA FORZA DELL'ACQUA,
GOVERNATA DALL'UOMO
CREA LUCE E VITA
Aca_Kaiserschmarren
Perito
Messaggi: 367
Iscritto il: 22 ott 2008, 18:24

Re: Montedoglio - Cede paratoia (muro di contenimento?)

Messaggio da Aca_Kaiserschmarren »

Pare che gli esperti chiamati a pronunciarsi sulle cause del cedimento abbiano raggiunto le prime conclusioni:
http://www.arezzonotizie.it/dalle-valla ... pettavamoq
Avatar utente
Il guardiano della diga
Colui che è andato oltre all'immaginabile dello scibile dighico
Messaggi: 10220
Iscritto il: 10 gen 2006, 17:44
Località: Adegliacco-UD (Casas in Adelliaco, 762 d.C.)
Contatta:

Re: Montedoglio - Cede paratoia (muro di contenimento?)

Messaggio da Il guardiano della diga »

Il crollo di Montedoglio è stato causato da imperfezioni nella fase di costruzione e dall'utilizzo di materiali non conformi
Eccoci! E poi in Italia vorremmo costruire le centrali nucleari... :-(

Grazia Aca dell'interessante link, sai che ci pensavo proprio non più di una settimana fa a Montedoglio?!?
Immaginandomi tra l'altro che avessero già sistemato in parte il tutto...Che illuso! Siamo in Italia.
Vivo la mia vita un quarto di diga alla volta,
e in mezzo a quei conci...mi sento libero!

LEDRARULE

Cence memorie nol è futûr...

LA FORZA DELL'ACQUA,
GOVERNATA DALL'UOMO
CREA LUCE E VITA
Avatar utente
danieleg
Muratore
Messaggi: 102
Iscritto il: 13 giu 2007, 13:59
Località: Genova

Re: Montedoglio - Cede paratoia (muro di contenimento?)

Messaggio da danieleg »

Il guardiano della diga ha scritto:
Il crollo di Montedoglio è stato causato da imperfezioni nella fase di costruzione e dall'utilizzo di materiali non conformi
Non posso aggiungere nulla alla discussione per ovvie ragioni di riservatezza legate all'inchiesta, vorrei solo ricordare che ciò che si legge su giornali, siti, ecc. (scritto nel 99% dei casi da persone non esperte) va preso con le dovute attenzioni. Sono ben noti il sensazionalismo e l'esposizione troppo semplicistica dei fatti che caratterizzano l'informazione italiana. Una frase non può efficacemente riassumere il contenuto di decine e decine di pagine, scritte nel corso di mesi, a valle di ispezioni, prove sui materiali, analisi integrative, ecc...

Scusate l'appunto!
:wink:
Avatar utente
bennygreco
Direttore di cantiere
Messaggi: 1682
Iscritto il: 30 dic 2008, 21:40
Località: Novara
Contatta:

..

Messaggio da bennygreco »

.


Ieri sono passato da lì, tornando a casa dall'Umbria.... mi mancavano ancora più di 400 km :oops: ed ho potuto solo fare qualche foto rapida

eccole qui

Immagine Immagine


Immagine Immagine


Immagine Immagine Immagine


il posto è bellissimo: silenzio, poco traffico (vedi qui).... l'ideale per un girolago in mtb, peccato per la mancanza di tempo!
Avatar utente
maxxx
Montanaro
Messaggi: 236
Iscritto il: 08 ago 2010, 13:41
Località: Castelfranco Veneto (TV)

Re: Montedoglio - Cede paratoia (muro di contenimento?)

Messaggio da maxxx »

La cosa incredibile è che non abbiano ancora riparato il muro...
Avatar utente
Il guardiano della diga
Colui che è andato oltre all'immaginabile dello scibile dighico
Messaggi: 10220
Iscritto il: 10 gen 2006, 17:44
Località: Adegliacco-UD (Casas in Adelliaco, 762 d.C.)
Contatta:

Re: Montedoglio - Cede paratoia (muro di contenimento?)

Messaggio da Il guardiano della diga »

Concordo con te!
E' passato un bel po' di tempo, Cristo!
Quanto gli costa tenere in quello stato il bacino?!?!

Ah si...Scusate, per un attimo pensavo...E' tutto normale, SIAMO IN ITAGLIA!!! :mrgreen:
Vivo la mia vita un quarto di diga alla volta,
e in mezzo a quei conci...mi sento libero!

LEDRARULE

Cence memorie nol è futûr...

LA FORZA DELL'ACQUA,
GOVERNATA DALL'UOMO
CREA LUCE E VITA
Aca_Kaiserschmarren
Perito
Messaggi: 367
Iscritto il: 22 ott 2008, 18:24

Re: Montedoglio - Cede paratoia (muro di contenimento?)

Messaggio da Aca_Kaiserschmarren »

Link recuperato in ritardo, ma pare che lo scorso luglio 2015 sia stata autorizzata la riparazione del muro che aveva ceduto:

http://www.lanazione.it/arezzo/diga-di- ... -1.1116731

Purtroppo, a fine anno era ancora tutto fermo:

http://corrierediarezzo.corr.it/news/cr ... -anni.html
tetsuya31
Comunista
Messaggi: 16
Iscritto il: 12 nov 2013, 23:27

Re: Montedoglio - Cede paratoia (muro di contenimento?)

Messaggio da tetsuya31 »

Domenica ho fatto un giro su e giu per l'umbria e tanto che ero di strada sono passato anche a montedoglio.
La diga non è stata ancora riparata, l'idea che mi sono fatto è che visto quello che è venuto fuori e cioè che è stata realizzata male neccessita oltre che di rifare il muro anche di analisi per capire eventuali altri difetti occulti della struttura, visto quello che è venuto fuori sui come sia stata realizzata in modo diciamo "maldestro". Al solito i reati eventuali sono tutti prescritti percui nessuno pagherà per questo scempio, se non al solito noi contibuenti con le nostre tasche.

Oltre a questo sta accadendo che si è svegliata una faglia di terremoto situata proprio sotto l'invaso, si tratta di una faglia che in passato è stata in grado di scatenare i soliti 6/6,5 gradi richter tipici dell'appennino, per cui credo hanno deciso che abbasseranno il livello ulteriormente nei prossimi giorni. Ovviamente se fatta con criterio un terremoto non dovrebbe fare danni, ma visto che si è accertato sia stata realizzata con evidenti lacune, nessuno si fida di farle sfidare un eventuale terremoto, tenendo conto che a valle della stessa ci sono citta da centinaia di migliaia di persone.
http://www.meteoweb.eu/foto/terremoto-d ... id/845385/

Tra l'altro hanno previsto che rifaranno il muro un metro piu basso del precedente, per questioni di sicurezza, l'ivaso massimo quindi non sarà mai piu raggiungibile il che la dice lunga su quanto si fidino della struttura in generale.
http://www.teveretv.it/news/2016/ottobr ... di-sfioro/


Per quanto riguarda le altre dighe umbre, la diga di valfabbrica è ancora vuota (problemi emersi in fase di collaudo mai risolti in 30 anni ormai) e corbara la stanno abbassando proprio questi giorni sempre in relazione a un eventuale rischio sisma.
In umbria non siamo fortunati con gli invasi misà, o meglio chi li ha progettati (o le imprese che li hanno realizzati) sono stati pessimi. Come si fa a non tenere conto che è una regione a altro rischio sismico quando si pensa di realizzare invasi di tali dimensioni?
Scusate la polemica da "solito cittadino medio incazzato" ma sinceramente sentire che hanno messo una diga grande come quella di montedolgio proprio sopra una faglia (e che conoscevano esistere) per poi realizzarla pure con evidenti problemi di qualità dei materiali tanto che si è rotta da sola, figuriamoci in caso di terremoto, mi fa uscire di testa.
Rispondi