Ulteriori info. sulla diga di Talvacchia

Dedicato alle discussioni e reportage delle dighe e centrali della Toscana, Marche, Umbria, Lazio, Abruzzo e Molise
Rispondi
Frank.In.Black
Comunista
Messaggi: 3
Iscritto il: 05 gen 2010, 12:46
Località: Ascoli Piceno

Ulteriori info. sulla diga di Talvacchia

Messaggio da Frank.In.Black »

Vicino la mia città, a ovest/sud-ovest di essa, tra il confine marchigianoo e abruzzese è posta questa opera a valle di un bel panorama appenninico

http://www.flickr.com/photos/partyhut/3950720197/

http://www.flickr.com/photos/partyhut/3 ... otostream/

http://farm1.static.flickr.com/32/97181 ... 2718_o.jpg

Mi piacerebbe sapere da voi, che sicuramente avete sostanziosi archiviari :-) , quali sono i dati di questa costruzione (a doppio arco?).
Ad es. Capacità del bacino idirco di Talvacchia (appunto) che alcuni hanno stimato, secondo me a torto, essere il più capiente delle marche. E sopratutto lunghezza coronamento e altezza sino ad esso.

Mi incuriosisce sapere sopratutto dell'altezza dato che qualcuno su web ha fatto un errore
http://www.flickr.com/photos/globetrott ... 182947791/
Confrontando con http://it.wikipedia.org/wiki/Lago_di_Talvacchia

http://www.marchefilmcommission.info/de ... 63&idl=208

E' un bacino chiaramente idroelettrico ma sembra essere più noto per le gustose carpe e per il fatto che ultimamente si svuota sempre più spesso

http://www.flickr.com/photos/globetrott ... 182947791/
Avatar utente
bennygreco
Direttore di cantiere
Messaggi: 1682
Iscritto il: 30 dic 2008, 21:40
Località: Novara
Contatta:

Messaggio da bennygreco »

Frank.In.Black
Comunista
Messaggi: 3
Iscritto il: 05 gen 2010, 12:46
Località: Ascoli Piceno

Messaggio da Frank.In.Black »

Grazie, finalmente un quadro completo. E poi 110 mt, come indicato dal tipo, mi sembravano eccessivi......

:wink:
Avatar utente
Il guardiano della diga
Colui che è andato oltre all'immaginabile dello scibile dighico
Messaggi: 10220
Iscritto il: 10 gen 2006, 17:44
Località: Adegliacco-UD (Casas in Adelliaco, 762 d.C.)
Contatta:

Messaggio da Il guardiano della diga »

Ed infatti, Skydam, come ti ha indicato bennygreco, è il nostro strumento-archivio di tutti gli sbarramenti italiani.

Bellissima l'immagine del vecchio ponte sommerso!
Vivo la mia vita un quarto di diga alla volta,
e in mezzo a quei conci...mi sento libero!

LEDRARULE

Cence memorie nol è futûr...

LA FORZA DELL'ACQUA,
GOVERNATA DALL'UOMO
CREA LUCE E VITA
Avatar utente
ingroberto
Comunista
Messaggi: 25
Iscritto il: 06 nov 2008, 15:35

Messaggio da ingroberto »

Ciao a tutti, dalla scheda vedo che il torrente che alimenta il bacino è il Candelaro, ma mi sembra che sia errato, infatti non è il torrente Castellaro?
Rispondi