Diga di Pontesei

Dedicato alle discussioni e reportage delle dighe e centrali del Triveneto. Le discussioni sul Vajont vanno invece sulla sezione dedicata a quest'impianto.

Re: Diga di Pontesei

Messaggioda cestò » mar nov 20, 2018 9:46 pm

Potrebbe essere quello. Su Flashearth però si vede anche qualcosa in un latro punto poco più a valle (dove ho piazzato la crocetta):
https://zoom.earth/#46.338467,12.230434,18z,sat
GIORNATA DELLA MEMORIA PER LE VITTIME DEL VAJONT
Saluti da Marco
Avatar utente
cestò
Il grande Vajont
 
Messaggi: 6269
Iscritto il: mar set 29, 2009 9:23 am
Località: Colleferro (Rm) ...ma con l'intenzione di trasferirmi prima o poi nel Vajont...

Re: Diga di Pontesei

Messaggioda cestò » mar nov 20, 2018 9:48 pm

Comunque continuo a non capire il senso di questa presa...dare acqua alla centrale ma togliendola al bacino... :-? :-?
GIORNATA DELLA MEMORIA PER LE VITTIME DEL VAJONT
Saluti da Marco
Avatar utente
cestò
Il grande Vajont
 
Messaggi: 6269
Iscritto il: mar set 29, 2009 9:23 am
Località: Colleferro (Rm) ...ma con l'intenzione di trasferirmi prima o poi nel Vajont...

Re: Diga di Pontesei

Messaggioda sander » mar nov 20, 2018 11:27 pm

cestò ha scritto:Potrebbe essere quello. Su Flashearth però si vede anche qualcosa in un latro punto poco più a valle (dove ho piazzato la crocetta):
https://zoom.earth/#46.338467,12.230434,18z,sat

Il punto piazzato sotto alla crocetta corrisponde al torrione calcareo che si vede cliccando qui sotto
https://goo.gl/maps/YwgqEEofvDB2
«O xein', angéllein Lakedaimonìois hoti tede
kéimetha, tois kéinon hremasi peithòmenoi»
Avatar utente
sander
Direttore di cantiere
 
Messaggi: 1700
Iscritto il: ven mag 08, 2009 7:55 pm
Località: Maniago (PN)

Re: Diga di Pontesei

Messaggioda cestò » mar nov 20, 2018 11:38 pm

sander ha scritto:
cestò ha scritto:Potrebbe essere quello. Su Flashearth però si vede anche qualcosa in un latro punto poco più a valle (dove ho piazzato la crocetta):
https://zoom.earth/#46.338467,12.230434,18z,sat

Il punto piazzato sotto alla crocetta corrisponde al torrione calcareo che si vede cliccando qui sotto
https://goo.gl/maps/YwgqEEofvDB2



Il torrione credo che sia questo:

https://zoom.earth/#46.338111,12.228952,19z,sat

Il punto che ho segnato prima invece si trova poco più a monte.
GIORNATA DELLA MEMORIA PER LE VITTIME DEL VAJONT
Saluti da Marco
Avatar utente
cestò
Il grande Vajont
 
Messaggi: 6269
Iscritto il: mar set 29, 2009 9:23 am
Località: Colleferro (Rm) ...ma con l'intenzione di trasferirmi prima o poi nel Vajont...

Re: Diga di Pontesei

Messaggioda cestò » mar nov 20, 2018 11:41 pm

Ancora più a monte invece si scorge questo che sembra un accumulo di acqua... :-?

https://zoom.earth/#46.341617,12.240601,18z,sat
GIORNATA DELLA MEMORIA PER LE VITTIME DEL VAJONT
Saluti da Marco
Avatar utente
cestò
Il grande Vajont
 
Messaggi: 6269
Iscritto il: mar set 29, 2009 9:23 am
Località: Colleferro (Rm) ...ma con l'intenzione di trasferirmi prima o poi nel Vajont...

Re: Diga di Pontesei

Messaggioda marcodam91 » ven nov 23, 2018 6:47 pm

sander ha scritto:Foto aerea del Rio Bosconero.
Il riferimento è piazzato sulla presunta pos. della traversa di presa (soglia 856,25)
Immagine

Allora era quella che avevo visto anche io ma non ne ero totalmenente sicuro :-) queste cose mi piacerebbe sempre vederle dal vivo. Come la diga del Vajont ci sono stato 6 volte di fila una per anno, ma ne ho sempre il bisogno di tornarci e scoprire altro!
Avatar utente
marcodam91
Comunista
 
Messaggi: 22
Iscritto il: ven nov 06, 2015 10:46 pm
Località: Merano (Bz) AltoAdige in mezzo ai monti :-)

Re: Diga di Pontesei

Messaggioda colomber » mer nov 28, 2018 1:28 am

marcodam91 ha scritto:
sander ha scritto:Foto aerea del Rio Bosconero.
Il riferimento è piazzato sulla presunta pos. della traversa di presa (soglia 856,25)
Immagine

Allora era quella che avevo visto anche io ma non ne ero totalmenente sicuro :-) queste cose mi piacerebbe sempre vederle dal vivo. Come la diga del Vajont ci sono stato 6 volte di fila una per anno, ma ne ho sempre il bisogno di tornarci e scoprire altro!


Sander ci ha azzeccato, la presa è esattamente dove ha piazzato il riferimento, ovvero sulla verticale della condotta da Vodo, che è visibile nella CTR del Veneto.

Oggi ci sono stato, all'estremità sud del ponte sul torrente Bosconero, prima di entrare nella galleria Pontesei-2, un'evidente scala metallica conduce ad un'ampia cengia attrezzata con una corda. La presa è a circa 300 metri dal ponte e 50 metri più in alto.

L'alluvione del 29 ottobre ha dilavato la val Bosconero e ha fatto franare un tratto della strada di accesso alla centrale, un centinaio di metri prima di arrivarci. Stanno lavorando per ripristinarla, con un bypass a monte dell'interruzione.

Lo stato dei sentieri è un rebus, gli alberi sono caduti un po' ovunque, ma in alcune zone più esposte al vento la situazione è catastrofica. Al Pian delle Manze, sul sentiero 485 per il rifugio Bosconero, ho impiegato mezz'ora per percorrere 100 metri, districandomi in uno shangai di tronchi di tutte le dimensioni.

Ho postato 5 foto della presa, se dovesse servire ne ho altre.

Ciao
Avatar utente
colomber
Comunista
 
Messaggi: 15
Iscritto il: sab set 01, 2018 9:35 am

Re: Diga di Pontesei

Messaggioda sander » mer nov 28, 2018 7:30 pm

colomber ha scritto:Oggi ci sono stato, all'estremità sud del ponte sul torrente Bosconero, prima di entrare nella galleria Pontesei-2, un'evidente scala metallica conduce ad un'ampia cengia attrezzata con una corda. La presa è a circa 300 metri dal ponte e 50 metri più in alto.

Complimenti e grazie per le ottime info!
Probabilmente sabato prox sarò in ricognizione anch'io da quelle parti :wink:
Peccato che le tue immagini non siano ancora disponibili in gallery
«O xein', angéllein Lakedaimonìois hoti tede
kéimetha, tois kéinon hremasi peithòmenoi»
Avatar utente
sander
Direttore di cantiere
 
Messaggi: 1700
Iscritto il: ven mag 08, 2009 7:55 pm
Località: Maniago (PN)

Re: Diga di Pontesei

Messaggioda colomber » mer nov 28, 2018 7:58 pm

sander ha scritto:Peccato che le tue immagini non siano ancora disponibili in gallery

Se pensi che possano esserti utili in vista della ricognizione di sabato prossimo inviami la tua email in messaggio privato, così te le giro subito.
Avatar utente
colomber
Comunista
 
Messaggi: 15
Iscritto il: sab set 01, 2018 9:35 am

Re: Diga di Pontesei

Messaggioda sander » mer nov 28, 2018 8:34 pm

Volevo riagganciarmi un attimo a quanto da me scritto (alquanto frettolosamente) non molto tempo fa qui sopra:
sander ha scritto:La derivazione in sx, a valle della c.le di Pontesei, visibile sulla planimetria caricata da cestò, è quella realizzata sul Torr. Tovanella

In realtà, in quest'area, i corsi d'acqua interessati da derivazione sono #3. Da sud: Tovanella - Valbona - Rio Nero
Per essere più chiaro, approfitto della planimetria caricata dall'amico cestò. Questa (che per la verità, riguardo al settore in oggetto non è correttissima):
cestò ha scritto:Immagine

Qui di seguito, il dettaglio relativo all'assetto attuale:
Immagine

Confronto:
Immagine
«O xein', angéllein Lakedaimonìois hoti tede
kéimetha, tois kéinon hremasi peithòmenoi»
Avatar utente
sander
Direttore di cantiere
 
Messaggi: 1700
Iscritto il: ven mag 08, 2009 7:55 pm
Località: Maniago (PN)

Re: Diga di Pontesei

Messaggioda colomber » mer nov 28, 2018 11:52 pm

Non so se conoscete questo schema, nel quale è rappresentata anche l'area in oggetto:

http://www.adbve.it/Documenti/DELIBERE_CI/DEL01/b1.pdf

...se vi nuovo, possono essere interessanti anche questi due, sempre relativi al bacino del Piave:

http://www.adbve.it/Documenti/DELIBERE_CI/DEL01/b2.pdf
http://www.adbve.it/Documenti/DELIBERE_CI/DEL01/b3.pdf

...in caso contrario chiedo venia e vengo al dunque.

Il Rio Nero è un affluente di sinistra del Valbona, che confluisce nel Piave a Ospitale di Cadore, pochi km a monte del Tovanella.

L'opera di presa, comune di Rio Nero e Valbona, risulta essere alla confluenza dei due corsi d'acqua, a una quota approssimativa di 810 m :

N46°20'11".0
E12°18'19".6

...in prossimità del sentiero n. 483 che da Ospitale di Cadore conduce a Casera Valbona.

La presa del Tovanella dovrebbe trovarsi nel tratto in cui il torrente e la condotta procedono parallelamente a pochi metri di distanza, tra questi due punti, distanti un'ottantina di metri:

Inferiore:

N46°18'54".9
E12°17'36".2

Superiore:

N46°18'53".6
E12°17'32".6

Informazioni basate sulla CTR del Veneto, di cui ho ripetutamente constatato la precisione.
Avatar utente
colomber
Comunista
 
Messaggi: 15
Iscritto il: sab set 01, 2018 9:35 am

Re: Diga di Pontesei

Messaggioda sander » mer dic 05, 2018 9:18 pm

cestò ha scritto:Comunque continuo a non capire il senso di questa presa...dare acqua alla centrale ma togliendola al bacino... :-? :-?

Probabilmente la priorità primaria è proprio questa: 'dare acqua alla centrale' (c.le di Pontesei)
Se la portata del Rio Bosconero non fosse stata captata e quindi immessa nella diretta: Vodo>c.le di Pontesei,
questa sarebbe entrata naturalmente nel bacino di Pontesei, la cui derivazione alimenta solo Gardona.
«O xein', angéllein Lakedaimonìois hoti tede
kéimetha, tois kéinon hremasi peithòmenoi»
Avatar utente
sander
Direttore di cantiere
 
Messaggi: 1700
Iscritto il: ven mag 08, 2009 7:55 pm
Località: Maniago (PN)

Re: Diga di Pontesei

Messaggioda brigaboom » mer dic 05, 2018 9:42 pm

La cosa ha senso; in questo modo l'acqua del Rio Bosconero viene turbinata due volte, prima da Pontesei e poi da Gardona
brigaboom
Montanaro
 
Messaggi: 247
Iscritto il: sab ott 26, 2013 8:27 pm

Precedente

Torna a Nord-est: Trentino, Veneto, Friuli Venezia Giulia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti