Valle Orco

Dedicato alle discussioni e reportage delle dighe e centrali del Piemonte, Valle d'Aosta e Liguria
Avatar utente
pelton1989
Direttore di cantiere
Messaggi: 1363
Iscritto il: 01 nov 2009, 21:12

Re: Valle Orco

Messaggio da pelton1989 »

A monte del lago di Ceresole Reale c'è la centrale di Villa che turbina le acque del lago serrù ( e dell'Agnel ad esso allacciato ). Con un salto di 700 metri viene azionato un singolo gruppo della potenza di 40 MW.

Immagine

Immagine

Immagine

Qualche foto della diga di Ceresole e il suo lago, molto basso.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine
Avatar utente
pelton1989
Direttore di cantiere
Messaggi: 1363
Iscritto il: 01 nov 2009, 21:12

Re: Valle Orco

Messaggio da pelton1989 »

Concludo con le due centrali della valle, alimentate in cascata dallo scarico di Rosone:

Bardonetto

2 x 9 MW per 70 GWh annui.

Immagine

Immagine

Pont Canavese

2 x 7 MW per 70 GWh annui.

Immagine

Immagine

Subito a valle l'acqua viene turbinata dalle centrali di Curognè alto e Curognè basso di Enel Green Power.
Avatar utente
cestò
Il grande Vajont
Messaggi: 6206
Iscritto il: 29 set 2009, 09:23
Località: Colleferro (Rm) ...ma con l'intenzione di trasferirmi prima o poi nel Vajont...
Contatta:

Re: Valle Orco

Messaggio da cestò »

Immagine

Gli interni non smentiscono lo stile molto raffinato della sua struttura esterna. Davvero molto bella e ordinata. Anche le lampade poi sono stilisticamente in tono con lo stile. Ma...addirittura due carroponti?? :shock:
GIORNATA DELLA MEMORIA PER LE VITTIME DEL VAJONT
Saluti da Marco
brigaboom
Montanaro
Messaggi: 297
Iscritto il: 26 ott 2013, 20:27

Re: Valle Orco

Messaggio da brigaboom »

Mi sembra che anche a Santa Massenza il carro ponte sia doppio...
Forse perché serve avere due argani in funzione in contemporanea per sollevare determinati pezzi?

Sarebbe da fare un topic a parte nella sezione "La tecnica" solo per i carri ponte.
Mi segnalava un collega "del mestiere" che uno di quelli più "arditi" è quello della centrale di Teglia, dovendo servire anche per il gruppo del secondo salto, collocato in fondo al pozzo di 40 m.
Avatar utente
phante
Camminatore dei cunicoli
Messaggi: 4926
Iscritto il: 30 giu 2005, 22:29
Località: Treviso (TV)
Contatta:

Re: Valle Orco

Messaggio da phante »

Bhè il tema dei carriponte è sicuramente interessante, segnalo sul tema che però anche la centrale di Meduno non se la cava male visto che il pozzo dove sono le macchine è profondo 50 m :-)
Siamo macchie d'olio pensante,
trasportate lungo corridoi d'ombra.
Da qualche parte abbiamo i corpi,
molto lontano, in una mansarda stipata
con il soffitto d'acciaio e vetro.

W.Gibson, La notte che bruciammo Chrome
brigaboom
Montanaro
Messaggi: 297
Iscritto il: 26 ott 2013, 20:27

Re: Valle Orco

Messaggio da brigaboom »

Ho avuto modo di recente di visitare un altro impianto idroelettrico, nel quale pure ho notato il doppio carro ponte. Il capo centrale che ci accompagnava diceva che, se si vuole sollevare una girante o un alternatore, e soprattutto portarlo all'esterno, verso l'ingresso della centrale, caricandolo su di un qualche mezzo, bisogna agganciarlo da due lati, e che da questo dipende anche quest'aspetto di progettazione della sala macchine.

Considerato che Rosone è l'impianto più grosso tra gli idro di Iren, penso che valga la stessa argomentazione.
brigaboom
Montanaro
Messaggi: 297
Iscritto il: 26 ott 2013, 20:27

Re: Valle Orco

Messaggio da brigaboom »

pelton1989 ha scritto:
Immagine
telecontrollo
Si può caricare questa foto con una risoluzione maggiore? Sarei curioso di capire che genere di sistema viene usato per il telecontrollo, con questa risoluzione non riesco a vederlo.

Sembrerebbe un Siemens, sempre che anche ABB talvolta non faccia le schermate grafiche su sfondo nero...
Avatar utente
pelton1989
Direttore di cantiere
Messaggi: 1363
Iscritto il: 01 nov 2009, 21:12

Re: Valle Orco

Messaggio da pelton1989 »

è un ABB
Avatar utente
francis
Geometra
Messaggi: 632
Iscritto il: 10 mag 2010, 19:12

Re: Valle Orco

Messaggio da francis »

Ma com'è che la derivazione Ceresole-Rosone è a pelo libero nonostante la presenza del serbatoio? Mi sembra un caso più unico che raro: così facendo si perdono decine di metri di salto.
Avatar utente
bennygreco
Direttore di cantiere
Messaggi: 1680
Iscritto il: 30 dic 2008, 21:40
Località: Novara
Contatta:

-

Messaggio da bennygreco »

.


E comunque ditemi quello che volete, ma il Serrù fa sempre la sua porca figura

Immagine Immagine


...anche visto dall'alto (al Belvedere prima del Col del Nivolet) insieme all'Agnel

Immagine
Rispondi