ProgettoDighe Logo
ProgettoDighe Il punto di riferimento per gli appassionati di dighe, centrali idroelettriche e opere idrauliche.

Gli ultimi aggiornamenti

Scritti di Carlo Semenza

Tempo di lettura 3 minuti

E un libro stampato Ufficio Studi della SADE nel luglio 1962, a sette mesi dalla scomparsa di Carlo Semenza con prefazione dell’Ing. Vincenzo Ferniani.

Si tratta di una raccolta di 70 testi redatti dall’Ing. Semenza dal 1920 al 1961, che furono pubblicati su riviste riservate al settore ingegneristico nazionale, come l'Energia Elettrica, L’Elettrotecnica ed estere come Water Power, Die Bautechnik e Traveaux compresi quelli esposti a voce in occasione di vari congressi nazionali ed internazionali.

Il libro, lo si può considerare una piccola finestra sul mondo dell’ingegneria idraulica di quegli anni, e che fornisce al lettore moltissime informazioni anche sui problemi risolti che si presentavano nelle grandi opere, in un settore che era agli inizi.

Ambiesta

Tempo di lettura 13 minuti

La diga dell'Ambiesta è il secondo sbarramento degli impianti del Tagliamento. Nel suo bacino confluiscono le acque provenienti dalla centrale di Ampezzo, dalle prese sul torrente Degano e dalla presa di Caprizzi. Lo sfruttamento delle sue acque avviene nella centrale di Somplago.

Dighe di ritenuta degli impianti idroelettrici italiani di ENEL

Tempo di lettura 3 minuti

Autore: ENEL Anno: 1974-1989 Titolo: Dighe di ritenuta degli impianti idroelettrici italiani Editore: ENEL Numero volumi: 6 Prezzo (di copertina): non in commercio La raccolta delle informazione sulle dighe italiane costruite dopo il 1953. Per ogni diga contiene una scheda completa di informazioni tecniche sulla struttura, informazioni geologiche, dettagli sulla costruzione dell'impianto e correlato da immagini storiche e relativi schemi. Il commento di ProgettoDigheI volumi ENEL, meno noti rispetto agli omonimi ANIDEL, per quanto in alcuni casi contengano informazioni obsolete, sono un'importante fonte per gli appassionati di storia e tecniche delle dighe e rappresentano una delle fonti primarie per molti degli articoli pubblicati sul sito.

Carboj

Tempo di lettura 11 minuti

La diga sul fiume Carboj, detta anche del Lago Arancio o Diga Arancio, è una diga a doppia curvatura in calcestruzzo costruita in Sicilia nella provincia di Agrigento all'inizio degli anni 50. Lo scopo dell'impianto è irriguo e di produzione elettrica.

Diga di Pagnona - Progetto di abbassamento e declassamento - Relazione Tecnica

Tempo di lettura 2 minuti

Nella fase preliminare del progetto sono state analizzate le diverse possibilità che rispondevano a questi obiettivi e che andavano dall’incremento di volume della diga, mantenendo l’attuale livello di massima regolazione, alla riduzione del livello di invaso, mantenendo in questo caso la geometria della diga (o almeno parte di essa). Le valutazioni economiche effettuate, tenendo conto dei costi di costruzione ma anche dei minori ricavi per la perdita di volume utile invasato, hanno portato alla scelta di ridurre il livello di invaso, abbassando la quota di sfioro e mantenendo la parte nferiore della diga nelle condizioni attuali. L’abbassamento proposto in progetto, con la modifica alla geometria che questo omporta, è superiore a quanto strettamente necessario per adeguare la diga ai parametri di stabilità prescritti dalla normativa attuale. E’ stato però scelto di limitare comunque l’altezza massima della diga a 15 m, in modo di declassarla dalla attuale condizione di opera iscritta al R.I.D. e far rientrare l’opera tra gli sbarramenti minori di competenza regionale, secondo la casistica prevista dalla L. 584/1994. I lavori in progetto non determinano modifiche allo stato dell’alveo e delle sponde del bacino. L’intervento descritto di seguito è quindi finalizzato al raggiungimento degli scopi sopra enunciati. Il progetto è stato redatto secondo le indicazioni della Legge Regionale n. 8/1998 e del D.M. LLPP del 24 marzo 1982.