Centrale di Rosone

di



Vedi on line: Galleria fotografica


  • Comune: Locana
  • Provincia: Torino
  • Regione: Piemonte
  • Anno di costruzione: 1928
  • Località: Rosone
  • Gestore: Iren Energia S.p.A.
  • Condizione: Attiva
  • Potenza: 185 MW
  • N° Gruppi: 5
  • N° Derivazioni: 3
  • Producibilità: 460 Gwh
  • Tipologia turbine: Pelton ad asse orizzontale

La centrale di Rosone, realizzata negli anni 1927-1930 è ubicata in Valle Orco, in provincia di Torino presso il paese di Locana, poco a monte della confluenza tra i torrenti Orco e Piantonetto. Costituisce la centrale più potente della valle e il fulcro degli impianti idroelettrici lì presenti. La centrale è alimentata da tre derivazioni diverse:

Impianto Ceresole - Rosone

L’impianto a serbatoio utilizza l’acqua accumulata nell’invaso di Ceresole Reale, posto a 1572 m s.l.m. e caratterizzato da un invaso di 34 milioni di m3. Il canale a pelo libero termina in una vasca di carico a regolazione oraria da cui si dipartono le due condotte che non un salto 813 m alimentano i due gruppi di generazione, con potenza di 49,3 MW costituiti da una doppia turbina pelton di costruzione Voith Hydro con intercalato il generatore, della potenza di 60 MVA. Portata massima per gruppo 7 m3/s e capacità produttiva di circa 250 GWh annui.

impianto Telessio - Eugio - Rosone

L’impianto con serbatoi a regolazione stagionale utilizza l’acqua dei torrenti Piantonetto ed Eugio, accumulata nei due serbatoi di Telessio ed Eugio posti rispettivamente a 1917 e 1900 m s.l.m. con invaso pari a 23 e 4,95 milioni di m3. La derivazione in pressione si connette alla condotta forzata che con un salto di 1217 m alimenta in centrale a Rosone due gruppi di generazione gemelli, costituiti da turbina pelton di costruzione Andritz con potenza di 41,2 MW accoppiata all’alternatore della potenza di 50 MVA. La capacità produttiva di circa 200 GWh anno. Portata massima per gruppo 4 m3/s

impianto San Lorenzo - Rosone

L’impianto ad acqua fluente realizzato negli anni 90’ utilizza l’acqua del torrente Piantonetto con un salto 254 m, captata a monte della centrale con un opera di presa. Nella centrale di Rosone è installato un gruppo di generazione con turbina pelton della potenza di 4,3 MW e capacità produttiva di circa 8 GWh anno.

La centrale è connessa alla RTN sia tramite elettrodotto a 132 e 220 kV, che fanno capo alla stazione di smistamento antistante all’edificio. Rosone è anche sede del telecontrollo degli impianti idroelettrici Iren in tutta italia.


Riferimenti

  • Iren Energia.
  • Foto dalla gallery di Progettodighe.

info portfolio

Centrale di Rosone Centrale di Rosone gruppi Ceresole Centrale di Rosone gruppi Ceresole Centrale di Rosone gruppi Telessio Centrale di Rosone gruppi Telessio Stallo e trasformatore 230 kV Centrale di Rosone gruppo San Lorenzo Trasformatori 132 kV Centrale di Rosone Centrale di Rosone Centrale di Rosone

(pubblicato il Aprile 2016)